Grammatica: le proposizioni strumentali

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La guida che andremo a scrivere a breve si occuperà di grammatica. All'interno di questa materia specifica, ci concentreremo sulle proposizioni strumentali. Cominciamo insieme a ragionare su questo argomento.
All'interno della lingua italiana, ci sono svariate regole di grammatica, anche piuttosto complete. Riuscire ad avere una base solida dal punto di vista grammaticale, ci permette di parlare in maniera adeguata e di analizzare le frasi. Soprattutto a livello scolastico, spesso viene richiesto di analizzare le frasi che si hanno di fronte.

27

Occorrente

  • Un buon libro di grammatica
  • Tanta voglia
37

La proposizione strumentale

Come abbiamo appena introdotto lungo il passo iniziale, ora andremo a concentrarci sulla tematica principale della guida, ovvero le proposizioni strumentali. Cominciamo ad analizzare questa tematica.
Possiamo partire affermando che una parte fondamentale del discorso sia formata dalle proposizioni. Esse, infatti, vanno a rappresentare una sorta di linfa, che danno senso compiuto alle frasi. Hanno una forma sintattica composta da un soggetto, da un predicato verbale e da un complemento. Possono essere di vario tipo. La loro complessità varia in base al senso che devono esprimere. C'è una proposizione principale che regge altre proposizioni dette subordinate. Tra queste abbiamo la proposizione strumentale. La proposizione strumentale è una subordinata direttamente legata alla proposizione reggente. Come abbiamo precedentemente detto, nella grammatica italiana le proposizioni sono molte e complesse.

47

Il fine della proposizione strumentale

La proposizione strumentale, si pone l'obiettivo di riuscire a esprimere il mezzo che permette all'azione di attuarsi realmente, oppure non attuarsi. Inoltre, essa va a chiarirci l'attività interna che viene esposta all'interno della proposizione principale. Essa esprime l'azione indicata come complemento di mezzo o strumento nell'analisi logica.
La proposizione strumentale ha una sola forma: quella implicita. L'infinito è il gerundio sono gli unici due modi verbali che hanno la capacità di creare una proposizione strumentale. Nel primo caso, solitamente il verbo ha delle preposizioni come: con, a furia di, a forza di e altre espressioni simili. Qualora essa fosse introdotta da un verbo coniugato al gerundio, non si avrà nessuna preposizione introduttiva.

Continua la lettura
57

Esempi pratici

Ora, dopo aver spiegato i contenuti da un punto di vista esclusivamente teorico, possiamo passare alla comprensione anche attraverso qualche esempio, per chiarirci meglio la situazione. Proviamo con due esempi differenti.
Nella forma introdotta dall'infinito si potrebbe avere: "Con lo sbagliare si impara". Nella forma legata al gerundio si avrà: "Sbagliando si impara". Bisogna fare attenzione a non scambiare la proposizione strumentale con quella modale. Questo potrebbe accadere, in quanto hanno la struttura della forma implicita uguale. Per evitare che questo accada, dovete analizzare bene il senso del discorso. Dovete, inoltre, carpire la differenza tra il modo e lo strumento espresso nella frase.
In ultima analisi, vi consiglio vivamente un approfondimento specifico su questo tema che, se non compreso nella maniera corretta, potrebbe crearvi alcune problematiche. Eccovi un link interessante a tal proposito: http://grammatica-italiana.dossier.net/grammatica-italiana-15.htm.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Studiate tutte le regole
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Grammatica latina: la proposizione finale

Nello studio della grammatica latina, come in quella italiana, che da essa deriva, si debbono affrontare particolari aspetti della frase come le proposizioni. Esse possono essere di vario genere, ma qui ci concentreremo principalmente sulla proposizione...
Superiori

Come fare l'analisi del periodo in latino

Eccoci qui pronti a proporre ai nostri lettori, che a scuola studiano il latino, un argomento che in questa lingua, mai passata di moda e di tempo, riscuote molto interesse ed anche importanza. Stiamo parlando del come poter fare l'analisi del periodo...
Elementari e Medie

Grammatica: le proposizioni relative

Nella grammatica italiana esistono proposizioni di diverso tipo. Le proposizioni relative appartengono al gruppo delle proposizioni subordinate (proposizioni dipendenti dalla principale che sta alla base del periodo). Vediamo insieme, in questa guida,...
Superiori

Grammatica greca: il participio congiunto

Il greco è una delle materie più difficili per gli studenti del liceo. La grammatica appare spesso incomprensibile, perché complessa e molto diversa da quella italiana. Inoltre spesso la traduzione non è così automatica, ma occorre spesso interpretare...
Elementari e Medie

Grammatica: proposizioni interrogative indirette

Sappiamo come la grammatica non sia una materia amatissima, ma se studiata con il giusto approccio, anche questa può essere apprezzata e compresa con facilità. Andiamo adesso ad analizzare proprio un argomento importantissimo della grammatica italiana...
Elementari e Medie

Grammatica: le proposizioni comparative

La lingua italiana è senza dubbio una delle più complesse ed articolate ed è per questo motivo che, se la si vuol padroneggiare egregiamente, bisogna conoscere adeguatamente la sua grammatica. La grammatica italiana è davvero vasta e per studiarla...
Elementari e Medie

Grammatica: le proposizioni causali

L'italiano è sicuramente una delle lingue più complesse da imparare perché possiede moltissime regole grammaticali che dovremo necessariamente conoscere per riuscire a parlarla alla perfezione. Se stiamo cercando di imparare questa lingua, per prima...
Superiori

Grammatica latina: interrogative dirette e indirette

Nel presente tutorial di appunti di grammatica latina tratteremo le proposizioni interrogative dirette ed indirette. Inizieremo col dire che entrambe possono essere semplici ovvero disgiuntive (o doppie). Nell'ultimo caso, sono presenti più “opzioni”...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.