Fiumi e laghi più importanti d'Europa

di Giovanni D'Alterio tramite: O2O difficoltà: media

Laghi e fiumi sono definiti "acque dolci" in quanto a differenza del mare hanno una scarsa quantità di sale al loro interno. Essi però fondamentalmente possiedono caratteristiche molto differenti. Infatti, i fiumi sono dei corsi d'acqua perenni che, alimentati dalle sorgenti, scorrono dalle cime dei monti fino a sfociare in mare. Mentre i laghi rappresentano un grande bacino d'acqua che si accumula nelle grandi cavità terrestri. In questo tutorial vengono elencati i fiumi ed i laghi più importanti d'Europa.

1 Cominciando dall'Italia si può dire che possiede un gran numero di laghi rispetto alle altre nazioni dell'Europa meridionale. Essi si possono dividere in 4 categorie: alpini, prealpini, appenninici e costieri. I più importanti sono i laghi prealpini in quanto per la loro elevata estensione e per la purezza delle acque hanno una notevole incidenza sul clima locale; inoltre, rappresentano un'importante risorsa per l'uomo e per l'ecosistema circostante. Questi laghi sono: il Lago Maggiore, il Lago d'Orta, il Lago di Como e il Lago di Garda; quest'ultimo ha il bacino idrico più grande d'Italia. Molti degli emissari di questi laghi confluiscono nel Po. Altri fiumi importanti della zona prealpina sono l'Adige, l'Adda, l'Oglio, il Tanaro e il Ticino che contribuiscono a rendere questa zona molto importante dal punto di vista lacustre e fluviale.

2 Nel continente Europeo la maggior parte dei fiumi più lunghi d'Europa si trova in Russia: il Volga, l'Ural, il Dnepr, il Don, il Pechora, il Kama, l'Oka e il Belaja. Il Volga è ufficialmente il più lungo del continente. C'è un fiume però, al secondo posto per lunghezza in Europa, che tocca ben 10 nazioni prima di sfociare nel Mar Nero: il Danubio. Altri fiumi meno lunghi ma ugualmente importanti dal punto di vista economico sono il Reno, la Loira, il Tamigi e la Senna. In Spagna si trova il Guadalquivir che è di rilevante importanza dal punto di vista letterario in quanto ha ispirato il poeta Garcia Lorca.

Continua la lettura

3 Per i laghi europei il primato in termini di estensione è sempre mantenuto dalla Russia.  Infatti, il lago Ladoga ed il lago Onega si aggiudicano le prime due posizioni per la superficie.  Approfondimento Fiumi e laghi più importanti d'Africa (clicca qui) Svezia, Norvegia e Finlandia sono invece le terre europee con maggiore densità di laghi, generalmente di origine glaciale.  Infatti, il territorio scandinavo è il simbolo dell'ambiente lacustre.  Solo la Finlandia possiede 187888 laghi ed il suo territorio è occupato al 10% dall'acqua.  Un lago importante dal punto di vista storico è quello di Loch Ness, in Scozia.  Esso è famoso per il leggendario mostro ed è una delle principali attrazioni di questo territorio.

I principali laghi d'Italia Come voi lettori e lettrici ben saprete, l'Italia è un ... continua » Fiumi e laghi più importanti dell'America del Nord Il territorio dell’America del Nord è delimitato dal Mar Glaciale ... continua » Fiumi e laghi più importanti dell'America del Sud Il territorio di tutto il continente americano, rappresenta gran parte della ... continua » I laghi più grandi del mondo Ecco una lista dei laghi più grandi del Mondo, considerando la ... continua »

Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I fiumi più lunghi in Italia

Per la sua conformazione geografica, l'Italia è un paese caratterizzato da molti fiumi anche se distribuiti a macchia di leopardo nelle varie regioni. I ... continua »

Storia: il Colonialismo

Con il termine Colonialismo si indica il processo storico e politico a favore della colonizzazione come tipica manifestazione dell'Imperialismo che riguardò principalmente la storia ... continua »

I principali fiumi italiani

La geografia è una di quelle materie dove non siamo sempre ferrati. Tuttavia apprendere nozioni basilari può rivelarsi utile e appassionare a questa materia tanto ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore degli stessi, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.