Fiumi e laghi più importanti d'Europa

di F. P. difficoltà: media

Fiumi e laghi più importanti d'Europa La differenza tra i fiumi e i laghi è che mentre i primi hanno comunicazione con il mare, i secondi no.Entrambi sono definiti "acque dolci", ma non mancano le eccezioni: in zone molto aride, per esempio, le acque dolci contengono qualche traccia di sale.In questa guida vedremo quali sono i fiumi e i laghi più importanti d'Europa.Partiamo dalla nostra Italia, dove i laghi sono più numerosi che nel resto dell'Europa del Sud. I laghi italiani più importanti sono: il Lago Maggiore, il Lago di Garda, il Lago d'Orta, il Lago di Como. Il Lago Maggiore è stato rappresentato da Stendhal come un luogo assolutamente da vedere. Il Lago di Como è stato reso famoso grazie a Manzoni. Il Lago di Garda invece, decantato da Dante, è il più grande d'Italia. Suo immissario è il Fiume Po, il fiume più lungo d'Italia. Scorre infatti per più di 600 km.

1 Fiumi e laghi più importanti d'Europa Il fiume più lungo d'Europa è invece il Volga, lungo più di 3000 km e che si trova in Russia. Dopo di lui, il Danubio, lungo invece 2858 km e che tocca molti Paesi dell'Europa centrale, prima tra tutti la Germania. Sempre in Russia ci sono i fiumi più lunghi dopo il Danubio: Ural, Dnepr, Don, Pechora, Kama, Oka, Belaja. Il Reno, che è un fiume importantissimo dal punto di vista economico, è solo undicesimo ed il Po trentasettesimo. Importante è il fiume spagnolo Guadalquivir, che scorre in Spagna per più di 600 km ed è stato protagonista di molte poesie di Garcia Lorca. La lista dei fiumi europei si trova su questo link.

2 Per quanto riguarda i laghi europei, sempre la Russia mantiene il primato: il Ladoga si estende per 17700 kmq. Importante è il lago di Loch Ness non tanto per la sua grandezza quanto per il leggendario mostro che si dice abiti le sue acque. Il Lago di Lugano italiano è molto importante, se avete letto "Piccolo Mondo Antico" di Fogazzaro: fa da sfondo a tutta la narrazione. La lista dei laghi è invece consultabile qui.

Continua la lettura

3 I laghi che si trovano nelle zone del Nord Europa sono di origine glaciale: il giaccio dei ghiacciai si è sciolto e ha dato origine all'acqua.  In Italia invece i laghi sono per lo più vallivi, come anche nell'Europa centrale (Francia e Svizzera).  Approfondimento Fiumi e laghi più importanti dell'America del Sud (clicca qui) I fiumi invece non sono molto lunghi rispetti a quelli degli altri continenti, e a prevalenza sono di bacino o di pianura.  Ci sono fiumi che, pur non essendo molto lunghi, hanno avuto importanza storica, economica e commerciale.  E' il caso del Tamigi, che era un fiume molto navigabile e aiutò i commerci.. 

Fiumi e laghi più importanti d'Asia I laghi più grandi in Italia I laghi più grandi del mondo I fiumi più lunghi in Italia

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili