Differenze tra cellula animale e vegetale

di Ylenia Cambria tramite: O2O difficoltà: media

Quando intraprendiamo un percorso di studi in generale o per cultura personale, possiamo imbatterci nello stuzio biologico delle cellule. La prima cosa da sapere circa questo argomento è che, senza dubbio, la cellula si presenza come un'unità morfounzionale, cioè che ha delle funzioni, degli scopi, ed è stata classificata come la più piccola forma di essere vivente sulla faccia della terra.
Una cosa molto importante da sapere è che esistono due tipi di cellule, in base a dove si trovano: possiamo suddividere la cellula in cellula animale e cellula vegetale.
Può tornare utile, a questo punto, cercare di capire quali siano le differenze tra le cellule animali e quelle vegetali, visto che partiamo dal presupposto che stiamo andando a studiarle in questo preciso momento entrambe.
Vediamo tramite quattro semplici passi in questa guida quali sono le differenza tra la cellula animale e quella vegetale senza perdere ulteriore tempo. Ecco come chiarirvi le idee.

Assicurati di avere a portata di mano: Microscopio Conoscenze in biologia sulle cellule in generale

1 Per gli animali, come per le piante, la cellula rappresenta l’unità morfo-funzionale fondamentale dell’intero organismo; all'interno di essa si svolgono tutte le funzioni chiave per la sopravvivenza: dalla produzione delle sostanze nutritive all'eliminazione delle sostanze di scarto e alle attività di difesa contro gli agenti patogeni. La cellula vegetale è solitamente più grande, presenta un diametro di circa 50-100 micrometri, a differenza di quella animale che ne presenta solo 20. Le strutture presenti in una cellula vegetale sono tre: i plastidi, il vacuolo e la parete cellulare.

2 I plastidi sono una varietà di organi che si differenziano a partire da un precursore comune, il pro plastidio e si dividono in: cloroplasti, leucoplasti e cromoplasti. I cloroplasti sono degli organelli fondamentali per la cellula vegetale, in quanto al loro interno si svolge il processo della fotosintesi, grazie alla presenza della clorofilla. All'interno dei cloroplasti è presente un complesso sistema di membrane, chiamate tilacoidi, che sono immerse in una matrice detta stroma. I leucoplasti sono i principali organelli di riserva della pianta, poiché al loro interno si accumula l'amido prodotto dal glucosio fotosintetico e si trovano negli organi di riserva della pianta (semi, radici ecc).

Guarda il video:

Continua la lettura

3 I cromoplasti rappresentano la fase senescente irreversibile dei leucoplasti e dei cloroplasti e sono situati negli organi colorati delle piante (come i frutti e i fiori).  Il vacuolo è una grossa vescicola delimitata da una sola membrana, chiamata tonoplasto e occupa gran parte del volume citoplasmatico.  Approfondimento Scienze: differenze tra cellula procariote ed eucariote (clicca qui) Nel succo vacuolare sono contenuti ioni, acidi organici zuccheri, proteine e soprattutto acqua che contribuiscono a mantenere il turgore cellulare.

4 La parete cellulare è costituita da un mix del polisaccaride celluloso e da una matrice amorfa determinata dalla presenza di sostanze pectiche; oltretutto, delimita esternamente la cellula e le conferisce la forma e il supporto strutturale, impedendole di rigonfiarsi troppo per l'accumulo di acqua. In alcune cellule è sviluppata una parete secondaria spessa, che può subire modificazioni come la lignificazione, la suberificazione, la cutinizzazione e la mineralizzazione.

Non dimenticare mai: Studiate bene tutte le parti di una cellula, sia quella animale che quella vegetale affinché sia più chiaro come distinguerle. Alcuni link che potrebbero esserti utili: La struttura della cellula animale La struttura della cellula vegetale

Appunti di scienze Attraverso l’articolo “appunti di scienza” cercherò di darvi delle buone ... continua » Botanica: università Come ci ripetono fin dalle scuole elementari, anche le piante sono ... continua » Biologia: sintesi sui mitocondri e cloroplasti Biologia: ecco una breve sintesi sui mitocondri e cloroplasti. Questi due ... continua » La cellula: i processi di mitosi e meiosi Il tema che tratteremo riguarda l'organizzazione della struttura e della ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Biologia: classificazione dei batteri

Entriamo nel mondo della biologia: quale è la classificazione dei batteri?. I batteri appartengono al regno dei Bacteria. Chiamati anche eubatteri, comprendono moltissimi micro organismi ... continua »

Appunti di embriologia

L'embriologia è una branca dell'istologia che studia l'evoluzione di una nuova vita dalle fasi del concepimento fino alle prime settimane di sviluppo ... continua »

Appunti di chimica

La chimica è la scienza che studia la composizione e le proprietà della materia.
In particolare, si occupa di studiare le sue componenti microscopiche (atomi ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.