Crollo dell'Impero Ottomano: cause e conseguenze

di Alessandro Spasiano tramite: O2O difficoltà: media

Il lento percorso di decadimento dell'Impero Ottomano cominciò subito dopo la metà del 1500, con la battaglia di Lepanto, l’ultimo conflitto armato tra l’impero Ottomano e Venezia, con la città lagunare supportata da Spagna e Stato Pontificio. Tuttavia, è dalla fine del 1600 che divennero più evidenti i sintomi che avrebbero portato alla definitiva scomparsa dell'Impero. Vediamo allora quali sono state le cause che portarono al Crollo dell'Impero Ottomano, analizzarndone le conseguenze.

1 Nel 1683 l’Impero Ottomano subì un durissimo colpo, quando il sultano Maometto IV decise di invadere l’Austria, ma venne sconfitto nettamente dalla Lega Santa. Il '700 fu un secolo caratterizzato da una crisi economico-politica nell'Impero Ottomano, che provocò la lenta perdita dei suoi territori. Nel 1800, gli Stati Europei diventarono sempre più agguerriti nella corsa all'imperialismo, ma l’impero Ottomano non aveva più le risorse necessarie per mantenere il controllo sui suoi territori in Nord Africa. Solo la Tripolitania e la Cirenaica rimasero sotto l’influenza Ottomana. Nel frattempo, nei Balcani si diffondeva sempre di più un'idea di nazionalismo, a partire dalla Grecia che, nel 1821, si proclamò indipendente. In seguito alla guerra di Crimea, i Turchi dovettero rinunciare anche al controllo del Mar Nero.

2 Le cause principali della decadenza dell’Impero ottomano sono imputabili a vari elementi. Per prima cosa, la natura dell’occupazione ottomana contribuì a costruire un Impero poco coeso. I Balcani mantennero la loro cultura e tradizione, e questo alimentò le rivalse nazionalistiche nel 1800. La riduzione dei territori sotto l’Influenza Ottomana causò una notevole perdita in termini finanziari, peggiorando la situazione economica e influendo negativamente anche sulle capacità militari dell’Impero. Il desiderio imperialistico degli Stati europei di conquistare gli ex territori Ottomani diedero il colpo di grazia all'Impero.

Continua la lettura

3 Le conseguenze della caduta furono davvero catastrofiche per la struttura politica, sociale, economica e religiosa della Turchia.  Il fallimento del Califfato provocò infatti una vera e propria rivoluzione, poiché il Califfo aveva potere temporale, politico e giuridico.  Approfondimento Storia: l'Impero Ottomano (clicca qui) Quindi, Kemal decise di scindere le leggi religiose da quelle civili, emanando dei codici moderni, ispirati ai modelli occidentali, riformando completamente la struttura ecclesiastica del Paese.

Storia: la seconda guerra balcanica La seconda guerra balcanica fu combattuta nel 1913 tra la Bulgaria ... continua » Storia: l'Impero Ottomano L' Impero Ottomano fu un impero turco attivo nell'età medioevale ... continua » Conseguenze della prima guerra mondiale La prima guerra mondiale scoppiò nel 1914 e vide coinvolti l ... continua » Breve storia dell'Impero romano L'Impero Romano costituisce una delle fasi finali che riguardano la ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Storia: La Repubblica di Venezia

La Repubblica di Venezia possiede una storia affascinante. Tutti gli storici italiani ed internazionali hanno cercato di comprendere come quella città avesse conseguito enormi successi ... continua »

Storia: i grandi imperi

Non esiste una data precisa e concordata alla quale far risalire l'origine della Civiltà. Quel che è certo è che i grandi Imperi che ... continua »

Storia: il Colonialismo inglese

In questa guida verranno illustrate le tappe che hanno caratterizzato la storia del colonialismo inglese, un importantissimo quanto lungo e vasto periodo storico che muove ... continua »

Storia: l'Imperialismo giapponese

Il panorama mondiale dopo la rivoluzione industriale ha provocato grandi cambiamenti all'interno dell'intero contesto storico, principalmente dal punto di vista economico, sociale e ... continua »

Storia: Carlo Magno

Nell'anno 742 nacque Carlo Magno, un uomo che influenzò la storia. Negli anni che egli fu Re, fu autore della riforma politica che fece ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.