Consigli pratici per la pronuncia del russo

di Claudia De Feo tramite: O2O

Il russo è una lingua slava orientale parlata come lingua madre da 180 milioni di persone, non solo dalla popolazione della Russia, ma anche dalla stragrande maggioranza degli ex Paesi sovietici. Vediamo insieme i consigli pratici per la pronuncia di questa lingua complessa e così diversa dalla nostra lingua italiana.

1 Ascolto Bisogna prima di tutto ascoltare molto per cercare di memorizzare la corretta pronuncia. Partite dalle vocali dell'alfabeto cirillico. È fondamentale ripetere subito ad alta voce tutte le sillabe di cui si ascolta la registrazione per fare pratica.

2 Consonanti Esistono due tipi di pronuncia delle consonanti: quella “dura” e quella “debole”. La pronuncia di base è quella “dura”: si ottiene mantenendo in basso la lingua nella cavità orale. Invece, come per tutte le lingue slave, accade che ogni consonante viene affiancata ad una “palatalizzata”: si alza la lingua verso il palato, ottenendo una pronuncia più “dolce” della stessa. La palatalizzazione di una consonante viene indicata con un apostrofo nella lingua scritta.

Continua la lettura

3 Vocali La vocale “ы”, traslitterata in italiano come “y”, può essere pronunciata come una “i”, ma posizionando la lingua più indietro, in alto nella cavità orale.  Le vocali sono toniche o atone, a seconda della posizione della vocale in relazione alla sillaba tonica.

4 L'accento L’accento su una vocale determina la pronuncia della stessa: senza accento, ad esempio, la “o” viene pronunciata come “a”, oppure la pronuncia della “e” coincide con una “i”. Questa particolare caratteristica della lingua russa viene chiamata “riduzione”.

5 Iotizzazione Un altro fenomeno tipico della lingua russa è la iotizzazione, cioè l’unione di due suoni, che si verifica in alcuni casi specifici. In particolare riguarda le lettere я, е, ё, и, ю (ja, je, jo, ii, ju) se, ad esempio, si trovano all’inizio di una parola, oppure se sono precedute da vocale o dal segno molle.

6 Cambiamento Contrariamente all’ortografia, che non subisce variazioni, la pronuncia non è mai sempre la stessa. Alla fine della parola, le consonanti sonore che possiedono controparti sorde possono perdere la sonorizzazione, mentre consonanti sonore diventano sorde se precedono una consonante sorda.

7 L'aiuto del web L’esercizio e la pratica sono fondamentali per imparare qualsiasi lingua. L’ideale sarebbe ascoltare e conversare con persone madrelingua, ma ciò non sempre è possibile. Fortunatamente sono disponibili sul web tantissimi video, canali radio, podcasts che possono esserci d’aiuto. E se ciò non bastasse, se abbiamo la fortuna di conoscere qualcuno che parla il russo, si può sempre fare una videochiamata!

Come pronunciare i fonemi francesi Quando ci dedichiamo allo studio di una lingua, dobbiamo stare attenti ... continua » La pronuncia del tedesco La pronuncia del tedesco segue delle regole ben precise. Tra la ... continua » Manuale di pronuncia francese Il francese non è una lingua facilissima, ha una pronuncia molto ... continua » Come imparare il russo: regole di lettura Il Russo è una delle lingue più affascinanti ed eleganti presenti ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Lingua danese: una guida

Imparare una lingua vuol dire mettersi alla prova e comprendere fin dall'inizio le sue particolarità. Quando ci si approccia ad un nuovo linguaggio, occorre ... continua »

Lingua russa: gli aggettivi

Il russo è la lingua ufficiale, oltre che della Russia, anche di altri Stati come il Kazakistan, la Bielorussia, il Kirghizistan e il Tagikistan. Il ... continua »

Lingua russa: gli aggettivi

Il russo è la lingua ufficiale, oltre che della Russia, anche di altri Stati come il Kazakistan, la Bielorussia, il Kirghizistan e il Tagikistan. Il ... continua »

Appunti di linguistica araba

La conoscenza di più lingue, oggi riveste un ruolo fondamentale nell'ambito sociale e specialmente in campo lavorativo, dove sarà più facile trovare un impiego ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.