Come usare il dizionario di Arabo

di Giulia Ciaramitaro tramite: O2O difficoltà: media

L'arabo è una lingua considerata molto difficile. Tuttavia a causa del flusso migratorio sempre più consistente e continuo verso il nostro Paese, negli ultimi anni sono aumentati i corsi di lingua araba anche perché tanta gente viene affascinata da questa cultura orientale. Studiare l'arabo comporta impegno e tempo ma oggi, grazie alle molteplici possibilità che il mondo di internet offre, è possibile accedere a corsi di arabo, lezioni ed esercizi. Vediamo quindi insieme, passo dopo passo, come usare in maniera corretta il dizionario di arabo.

Assicurati di avere a portata di mano: Dizionario arabo

1 Acquistate un dizionario arabo Per la prima forma dei verbi (fa'ala), il passato presenta tre forme differenti. Il 'ain-kalimah potrebbe essere fatha (es. Nasara), kasrah (es. Hasiba) o domma (es. Karuma). Il tempo presente è lo stesso in quanto la 'ain-kalimah può assumere una delle tre harakaat. Il dizionario scrive sia una "a", che una "i" o una "u" accanto alla traslitterazione del passato. Queste parole indicano ciò che harakaat la 'ain-kalimah avrà nel tempo presente: una "a" indica fatha (es. Yaftahu), "i" kasrah (es. Yadribu) e "u" domma (es. Yansuru). I verbi possono essere sia maschili che femminili e vengono usati in prima, seconda e terza persona, sia singolare che plurale.

2 Cercate il lemma Per il tempo passato del verbo si utilizzano le seguenti opzioni: fa'ala, fa'alaa, fa'aloo (terza persona maschile), fa'alat, fa'alataa, fa'alna (terza persona femminile); fa'alta, fa'latumaa, fa'altum (seconda persona maschile) fa'alti, fa'altumaa, fa'altunna (seconda persona, femmina femminile); fa'altu, fa'alnaa, fa'alnaa (prima persona plurale). Molto spesso ci sono pronomi aggiunti ai verbi e in questi casi il pronome è l'oggetto del verbo e non è parte di esso.

Continua la lettura

3 Scegliete la forma del verbo appropriata Esistono dieci diverse forme di verbi: fa'ala - yaf'alu; fa'3ala - yufa'3ilu (tashdeed sul 'ain-kalimah); faa'ala - yufaa'ilu (alif dopo il faa-kalimah); af'ala - yuf'ilu (hamza prima della faa-kalimah); tafa'3ala - yatafa'3alu (taa prima della faa-kalimah, tashdeed sul 'ain-kalimah); tafaa'ala - yatafaa'alu (taa prima della faa-kalimah, alif dopo); infa'ala - yanfa'ilu (hamza e mezzogiorno prima della faa-kalimah); ifta'ala - yafta'ilu (hamza e taa prima della faa-kalimah); if'alla - yaf'allu (hamza prima della faa-kalimah, tashdeed sul laam-kalimah); istaf'ala - yastaf'ilu (hamza visto, e taa prima della taa-kalimah).

4 Non confondete le lettere supplementari Nelle parentesi sono indicate le lettere aggiunte alla radice originale nelle diverse forme. Queste lettere supplementari in alcuni casi devono essere eliminate. Esistono forme supplementari rispetto alle dieci riportate nel passo precedente, ma sono rare e non vengono quasi mai usate. Ci sono anche alcuni verbi che hanno una radice originale di quattro lettere e non tre, ma anche questi sono rari e poco utilizzati.

Non dimenticare mai: Ci sono anche alcuni verbi che hanno una radice originale di quattro lettere e non tre, ma anche questi sono rari e poco utilizzati. Alcuni link che potrebbero esserti utili: Arabo: Come usare il Dizionario Il Dizionario di arabo Testi consigliati - Corsi di Arabo Come usare il vocabolario arabo Come Imparare l'Arabo Lingua siculo-araba Come imparare la lingua araba rapidamente Corso di arabo (Marocco) gratis

Lingua araba: appunti di grammatica Studiare le lingue è il modo migliore per avvicinarsi ad una ... continua » Come cercare un vocabolo arabo sul dizionario arabo/italiano La lingua araba è una lingua in fortissima espansione e, sempre ... continua » Appunti di arabo In questo articolo/guida, viene affrontato un argomento particolare, cioè, la ... continua » Arabo: i verbi ausiliari La lingua araba fa parte alle lingue semitiche. L'arabo è ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Le guerre arabo-israeliane

Quando si parla di guerre arabo-israeliane generalmente si intendono quattro guerre differenti che sono avvenute tra gli anni 1948 e 1973 e che hanno coinvolto ... continua »

Inglese: i verbi irregolari

Una prima classificazione, anche se un po' approssimativa, dei verbi inglesi, potrebbe distinguerli in: regolari, irregolari e ausiliari. Come dice la parola stessa, i verbi ... continua »

Tedesco: i verbi irregolari

In questa guida cercheremo di mettere bene a fuoco le caratteristiche principali dei verbi irregolari in tedesco, tenendo presenti alcuni consigli che ci permettano di ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.