Come tradurre l'ablativo latino

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La guida che andremo a produrre lungo i passi che seguiranno questa breve introduzione, avrà come principale tematica il latino. Come avrete potuto preventivamente comprendere tramite la lettura del titolo che accompagna la guida, ora andremo a spiegarvi come poter tradurre l'ablativo latino. Incominciamo immediatamente le nostre argomentazioni su quest'interessante tematica.
L'ablativo è il caso che indica l'atto del "portar via", nonché uno dei casi fondamentali della declinazione dei nomi in molte lingue indoeuropee, ma anche lingue di altre famiglie. È il sesto ed ultimo caso nella grammatica latina classica. Il caso ablativo, non presente nel greco antico, è di uso molto esteso nella lingua latina. Esso infatti, oltre ad avere le proprie funzioni logiche originarie, assume anche le funzioni del locativo e dello strumentale, e numerose altre funzioni specifiche quando è usato in collegamento con una preposizione. Per superare indenne la traduzione della versione di latino occorre conoscere bene le regole. In questa guida saranno fornite le indicazioni valide per tradurre l’ablativo.

26

Il complemento d'agente

Sono davvero diversi i complementi tradotti attraverso l'ablativo. Ora, andremo a considerarli uno alla volta, andando ad applicare un esempio per ogni caso trattato. Il complemento d'agente, come in italiano, risponde alle domande: A opera di chi? Da Chi?. Esso si traduce: verbo al passivo + A o AB + ABLATIVO. Esempio: La colomba è spaventata dall’aquila; dall’aquila= compl d’agente = ab aquila. Ecco un sito che può sicuramente essere utile alla nostra causa. http://www.studenti.it/l-ablativo-quali-complementi-traduce-e-a-cosa-serve.html.

36

Il complemento di modo

Il complemento di modo risponde alle domande "Come? In che modo? In che maniera?" Come si traduce: CUM + ABLATIVO. Esempio: aspettiamo le amiche con gioia; con gioa= complemento di modo = cum laetizia. Il complemento di stato in luogo risponde alle domande "Dove?" Come si traduce: IN + ABLATIVO. Per esempio: "molti saggi vivevano ad Atene": ad Atene = complemento di stato in luogo = Athenis. Le funzioni principali espresse dall'ablativo semplice si possono dunque ricondurre da un lato a quelle dell'ablativo propriamente detto (complementi di moto da luogo, allontanamento, origine), da un altro lato a quelle del locativo (complementi di stato in luogo e di complemento di tempo determinato); da un altro lato ancora a quelle dello strumentale, dove si parla pertanto di ablativo strumentale (complementi di mezzo, causa, modo, compagnia e così via). Per questo motivo, a differenza degli altri casi, l'ablativo non esprime una funzione specifica, ma una grande varietà di complementi.

Continua la lettura
46

Il complemento di causa efficiente

Il complemento di causa efficiente risponde alle domande "Da che cosa? Ad opera di cosa?" Come si traduce: verbo al passivo + ABLATIVO SEMPLICE. Esempio: la nave è stata affondata dalla tempesta: dalla tempesta = complemento di causa = procellā. Il complemento di mezzo risponde alle domande "Per mezzo di chi/che cosa? Con chi/Che cosa?" Come si traduce: ABLATIVO SEMPLICE. Es: L’ora della sveglia è annunciata con la tromba: con la tromba = complemento di mezzo = tubā. In questo sito sono presenti alcune informazioni molto utili. http://www.latinovivo.com/grammatica/schede/11schdn.htm.
Ecco un sito che può essere utilizzato per integrare il presente argomento. http://www.studentville.it/blog/scuola-3/latino_come_riconoscere_lablativo_assoluto-2860.htm.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • attenersi ai passaggi e consultare i siti inseriti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

I complementi di luogo in latino

Imparare a scrivere bene e tradurre alla perfezione la lingua latina è, da sempre, il cruccio di tutti i liceali. Il web, però, vi permette di scoprire questa meravigliosa lingua e di imparare a tradurla. Nella seguente guida, passo dopo passo, vi spiegheremo...
Superiori

Come tradurre i pronomi relativi dal latino

Il compito del pronome relativo, in italiano così come in tutte le lingue del mondo, è quello di mettere in relazione tra di loro due tipologie di proposizioni. Come tradurre correttamente i pronomi relativi dal latino? Vediamolo insieme all'interno...
Superiori

Grammatica latina: il complemento di causa

Anche trattandosi di una lingua ormai estinta, la grammatica latina rappresenta una materia di studio in tanti Paesi del mondo (compresa l'Italia). Come la lingua italiana, anche il latino ha una notevole quantità di complementi, ognuno dei quali svolge...
Superiori

Grammatica greca: come riconoscere e tradurre il genitivo assoluto

Il genitivo assoluto è un costrutto della grammatica greca molto difficile da riconoscere e da tradurre. Dal punto di vista logico non appare complicato. Quando lo hanno spiegato in classe, infatti, pensavamo di averlo capito perfettamente. Il soggetto,...
Elementari e Medie

Analisi logica: il complemento di modo

Nell'analisi logica le frasi non sono quasi mai costituite solo dal soggetto e dal predicato; altri elementi sono di solito presenti e contribuiscono ad arricchire e rendere più chiaro e preciso il discorso. Tali elementi prendono il nome di complementi....
Superiori

Grammatica greca: il dativo

Nella grammatica greca il dativo rappresenta uno dei casi che, insieme al genitivo, ci permette di tradurre gran parte dei complementi indiretti. Principalmente indica il complemento di termine, che risponde alla domanda: a chi? A che cosa? Tuttavia sia...
Superiori

I complementi di tempo in latino

Malgrado molte persone sostengano che la lingua latina non abbia più validità e quindi impararla sia solo una grande perdita di tempo, ancora oggi essa viene studiata e spesso torna molto utile nella vita di tutti i giorni. In realtà infatti, essa...
Lingue

Consigli per affrontare con successo una versione di latino

Indubbiamente non è sempre facile affrontare delle prove in classe, in particolar modo quando si tratta di una lingua antica e complicata come il latino. Molte volte la tensione, lo stress, la fretta, possono giocare brutti scherzi, ma non dei consigli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.