Come tracciare l'ortocentro di un triangolo ottusangolo

di Lidia Scudiero tramite: O2O difficoltà: facile

In questo semplicissimo tutorial affronteremo un argomento cruciale della geometria dei triangoli. L'ortocentro, il punto di intersezione delle altezze di un triangolo. Dal momento che esistono differenti tipi di triangolo, non per tutti vale la stessa regola geometrica. Infatti, in quelli rettangoli l'ortocentro corrisponde al vertice dell'angolo retto, mentre negli acutangoli si trova all'interno della figura geometrica. Negli ottusangoli, invece, è collocato all'esterno. In questa semplice ma essenziale guida troverete tutti i passaggi necessari su come tracciare l'ortocentro di un triangolo ottusangolo.

Assicurati di avere a portata di mano: Foglio bianco Matita, Squadre, Righello

1 Disegno e vertici Per prima cosa, occorre andare a disegnare un triangolo ottusangolo, che secondo la definizione presenta un angolo ottuso (maggiore di 90°) e due angoli acuti (minori di 90°). Una volta realizzato tutto questo, occorre assegnare i 3 vertici del triangolo con le rispettive lettere: "A", "B", "C". Non è importante il punto in cui andare a posizionare le lettere, ma è sufficiente che vengano poste sui 3 vertici.

2 La prima altezza Per trovare l'ortocentro basta semplicemente tracciare le sue tre altezze. Per trovare la prima tra le tre è necessario ricordarsi che ha per estremo un vertice del triangolo e cade perpendicolare, formando un angolo di 90°, sul lato opposto. Iniziate dal segmento "BC" e prolungatelo con dei tratteggi fino al vertice "A". Tracciate la prima delle tre altezze, mettendo una squadra sul segmento "BC" e l'altra sopra il segmento, facendola coincidere con il vertice "A".

Continua la lettura

3 Le altre altezze Dopo aver disegnato la prima altezza, rimangono le altre due.  Per quanto concerne il vertice "B", è necessario posizionare una squadra sul segmento "AC" e l'altra in corrispondenza del vertice "B".  Approfondimento Come ottenere il punto delle altezze di un triangolo (clicca qui) A seguire, occorre tirare la seconda altezza, in modo tale che si incroci con la prima altezza disegnata.  Per quanto riguarda il vertice "C", occorre prolungare il segmento "AB", per poi avvalersi di una squadra, l'altra in corrispondenza del vertice "C" e tracciare la terza altezza della figura geometrica.

4 L'ortocentro A questo punto sarà necessario incrociare le altezze ottenute. Il punto di incrocio verrà segnato convenzionalmente con la lettera "O", come ortocentro. Al termine della vostra rappresentazione dovrete accingervi a cancellare tutti i segni superflui.
Esiste un'altro metodo che può essere utilizzato per trovare l'ortocentro in un triangolo ottusangolo, che richiede una quantità maggiore di tempo e altri strumenti per la rappresentazione grafica, come un compasso. In questo tutorial ci limitiamo solamente a citare questo metodo.

Come trovare il circocentro di un triangolo ottusangolo In un triangolo, il circocentro rappresenta la sua intersezione degli assi ... continua » Come trovare l'altezza di un triangolo Il triangolo è una figura geometrica (o meglio un poligono) caratterizzata ... continua » Come disegnare la mediana di un triangolo Prima di comprendere come disegnare la mediana di un triangolo, conosciamo ... continua » Come disegnare le tre altezze di un triangolo L'infanzia di un bambino prevede il dover condividere e socializzare ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.