Come Tracciare In Modo Corretto Gli Angoli Retti

di Luna // tramite: O2O difficoltà: facile

Durante l'anno scolastico, le materie come la geometria o la matematica, richiederanno a tutti i bambini la capacità di tracciare angoli retti in più situazioni. Quando i vostri bambini andranno a scuola, soprattutto in quella dell'obbligo, inevitabilmente gli verrà spiegato l'angolo retto e magari molti no riusciranno a capire perfettamente come tracciarlo. Con questa guida, potrete imparare a tracciare in modo corretto gli angoli retti in modo molto semplice e veloce non avendo più problemi per trovarvi pronti a qualsiasi situazione ne richieda la capacità di tracciarlo.

Assicurati di avere a portata di mano: una squadra o compasso e un semplicissimo quaderno a quadretti

1 Iniziamo subito precisando che l'angolo retto, è uno degli angoli più semplici da tracciare e riprodurre e misura 90° (ha una forma a "L"). Il sistema più semplice affinché possiate tracciare un angolo di queste misure, è quello di usare una semplicissima squadretta, che infatti può avere tre angoli rispettivamente di trenta, sessanta e novanta gradi, oppure un angolo di novanta e due di quarantacinque gradi. Per formare un angolo di novanta gradi con una squadra, iniziate a tracciare una linea semplicissima di base.

2 A questo punto, applicate uno dei lati della squadra che formano l'angolo retto (cateto) sulla linea tracciata in precedenza, e dunque tirate una seconda linea lungo l'altro cateto della squadretta, perpendicolarmente alla linea di base.

Continua la lettura

3 Ora, se non doveste avere una squadretta, potrete formare perfettamente l'angolo retto con l'aiuto di un'altro strumento: il compasso.  Fissate la punta del compasso, dove l'angolo è richiesto (ovviamente anche in questo caso va tracciatala linea di base), mettete la punta del compasso su questo punto e tracciate un breve arco sulla linea di base ai due lati del compasso.  Approfondimento Come dividere un angolo retto in tre angoli da 30° (clicca qui) Ora aprite un pochino di più il compasso, mettete la punta nel punto di intersezione di uno degli archi con la linea di base e tracciate un breve arco al disopra del punto iniziale.  Ripetete l'operazione dall'altra parte, in modo che i due archi si incrocino.  Fatto questo, tirate una linea dal punto di intersezione degli archi al punto segnato inizialmente sulla linea di base ed otterrete così un angolo perfettamente retto.  Senza l'uso di alcuno strumento, è comunque possibile tracciare alla perfezione un angolo retto seguendo i quadretti di un quaderno (che userete sicuramente a scuola per materie scientifiche), tracciate le due linee perpendicolari che formeranno il vostro angolo retto.  Ed il gioco è fatto.  Attraverso l'uso di semplici strumenti potrete riprodurre facilmente un angolo retto.

Come Disegnare Gli Angoli Con Le Squadrette Come tracciare una perpendicolare Come utilizzare le squadre nel disegno tecnico Come tracciare graficamente l'asse di un segmento

Il presente contributo è stato redatto dall'autore ivi menzionato a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e può essere modificato dallo stesso in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore dello stesso, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tale contributo e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.
Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altri articoli