Come superare l'esame di dermatologia e venereologia

di Matteo D. tramite: O2O difficoltà: media

Se dobbiamo affrontare un esame universitario nella facoltà di medicina e superarlo a pieni voti, è importante saperci organizzare nello studio, e magari adottare degli stratagemmi atti a massimizzare il risultato. Un ruolo importante può tuttavia svolgerlo la nostra stessa indole, che serve come opera di convincimento e di autostima. A tale proposito ecco una serie di consigli utili, su come superare l'esame di dermatologia e venereologia.

Assicurati di avere a portata di mano: Programma del corso Libro di testo consigliato Appunti e dipense Tanta buona volontà

1 Avere il programma del corso Prima ancora di stabilire il piano di studio, è bene avere a portata di mano il programma del corso dell'esame di dermatologia e venereologia. La via principale per affrontare al meglio l'esame (ovvero qualunque esame universitario), è frequentare regolarmente il corso. Impegni di lavoro, familiari, o anche soltanto scarsa volontà a presentarsi alle lezioni, ci privano di quella freschezza delle nozioni che soltanto dalle parole di un docente preparato possiamo godere.

2 Procurarsi i libri Tuttavia anche se la nostra frequentazione è stata saltuaria non disperiamo. La prima cosa da fare è procurarsi il libro o i libri di testo. Ogni docente ha i propri titoli preferiti che consiglia ai suoi studenti, ma la scelta migliore ovviamente è seguire le sue indicazioni. Altro strumento importante di studio, soprattutto per chi ha frequentato poco e non ha appunti propri, sono le dispense del docente stesso. Molti di loro infatti le preparano di anno in anno, e spesso sono molto utili durante lo studio. Ultimo strumento in questo caso, sono i famosi appunti delle lezioni. Se li abbiamo scritti noi abbiamo già fatto un bel po' di lavoro. Se invece non ne abbiamo allora la solidarietà tra studenti potrebbe aiutarci a trovarne. Saranno appunti da interpretare, ma comunque sempre utili perché sono stati ricavati direttamente dalle lezioni in cui noi non eravamo presenti.

Continua la lettura

3 Assistere agli esami In un corso di dermatologia e venereologia, non sottovalutiamo gli argomenti come acne, infezione da HPV, melanomi e dermatiti in quanto sono problemi comuni alla professione medica, ed è quindi sicuramente importante conoscerli.  Assistere agli esami e appuntarsi le domande che il nostro docente fa agli altri studenti, non è solo uno strumento ma un'arma di studio vera e propria.  Approfondimento 10 consigli per affrontare al meglio l'università (clicca qui) Comunque sia, spesso tendono a riproporre le stesse domane.  A questo punto della nostra carriera universitaria dovremmo essere in grado di parlare comunque un po' di tutto, e quindi le associazioni tra temi diversi dovrebbero riuscirci abbastanza agevolmente.  A margine possiamo dunque asserire che attenersi a quanto sin qui descritto, potrebbe agevolare non poco per superare l'esame di dermatologia e venereologia.

Non dimenticare mai: Sottolineare e schematizzare le cose più importanti Studiare con un amico Assistere agli esami

Come superare un esame universitario con 30 e lode Il periodo degli esami, per tutti gli studenti universitari, è il ... continua » Come superare l'esame di anatomia umana Chi ha intrapreso un corso di laurea di Medicina e Chirurgia ... continua » Come sostenere l'esame di diritto privato Sostenere gli esami universitari non è mai piacevole per gli studenti ... continua » Come preparare l'esame di letteratura greca Ogni esame universitario, presenta delle difficoltà oggettive, che per essere superate ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.