Come studiare più di un libro per l'università e ricordarne i punti focali

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il percorsi di studi universitario può molto spesso nascondere diverse insidie e numerosissimi ostacoli dai quali è meglio sapersi divincolare. Molto spesso ci si ritrova a studiare diverse materie attraverso tantissimi libri dai quali è difficile ricordare alcuni concetti e determinate teorie. Diventa quindi fondamentale adottare un metodo di studio che ci permette di ottenere e di memorizzare al meglio i concetti fondamentali di ogni libro, onde evitare che si possa tralasciare alcuni aspetti molto importanti nello studio di una materia. Lo scopo di questa guida verte proprio su questo aspetto molto importante per uno studente universitario. Vedremo, infatti, come studiare più di un libro per l'università e ricordarne i punti focali.

24

Innanzitutto è molto importante rilassarsi, anche se hai un esame a breve e se sei sicuro che avresti dovuto cominciare prima ad aprire quei tomi enormi che ti trovi davanti. Non pensarci, manda via i pensieri di questo tipo e siediti sulla tua scrivania con il libro aperto alla prima pagina. Devi avere buona volontà ed essere ottimista.
Mentre leggi, prendi una matita oppure un evidenziatore e inizia a sottolineare le frasi che ritieni importanti, quelle che ti colpiscono e quelle che di cui ne immagini l'utilità in un possibile test. Ovviamente non sottolineare tutto il libro, ma focalizzati sui punti veramente importanti. Un modo per capire ciò che è importante davvero, è quello di stabilire quanto dettagliato debba essere il tipo di studio.

34

Fai una piccola pausa per ogni paragrafo, e cerca di reiterare a mente ciò che hai appena compreso e se ti fa comodo, segna su un quaderno i concetti importanti secondo la tua opinione. Fallo anche per quelli corti, perché ogni paragrafo, è diviso proprio per introdurre nozioni e concetti diversi da quelli prima e anticipare i mezzi per capire quelli dopo. Quindi, dai uno sguardo veloce a quello che hai letto, a maggior ragione se l'hai trovato complicato.

Continua la lettura
44

Quando ti trovi di fronte al quaderno con la penna in mano, cerca di capire che non puoi segnare ogni cosa perché riscriveresti il libro come fanno molti, e non servirebbe a nulla. Cerca, invece, di impostare tutto in maniera schematica piuttosto che discorsiva, in modo tale da effettuare dei collegamenti tra i vari punti. Dev'essere tutto impostato come una mappa concettuale, che alla sola vista ti fa tornare in testa le informazioni importanti che hai letto in quel capitolo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come eseguire una prospettiva accidentale

La prospettiva accidentale è stata introdotta dal grande Brunelleschi, nella pittura del Quattrocento italiano, e ha cambiato radicalmente il modo di rappresentare la realtà e con essa la percezione vera e propria del mondo che ci circonda. Se osserviamo...
Università e Master

Come prepararsi per l'esame di Anatomia Umana

Tra i corsi di studio universitari più impegnativi in assoluto, figura quello di Medicina e Chirurgia. Per questo corso di laurea bisogna affrontare diversi esami, più o meno difficoltosi per materia e volume delle nozioni da ricordare. Un esame piuttosto...
Superiori

Il cannocchiale astronomico e galileano

Il cannocchiale è uno strumento ottico che serve ad osservare oggetti posti a grande distanza ed è costituito da due sistemi di lenti: obiettivo e oculare. L'obiettivo è sempre un sistema convergente, l'oculare invece può essere convergente o divergente....
Università e Master

Come prendere voto alti all'università

Per gestire il numero degli esami all'università, impiegando un tempo adeguato per ogni disciplina di studio, è necessario saper essere selettivi ed analitici, anche se purtroppo non sempre nelle scuole superiori ci si abitua a studiare in questo modo....
Superiori

Come fare il riassunto di un testo o di un libro

In ambito universitario o scolastico può capitare molto spesso di dover analizzare un testo. Ovviamente per farlo occorre anche sintetizzare in maniera chiara e semplice il tutto, in modo da poter approfondire un determinato discorso in modo molto analitico....
Superiori

Come realizzare mappe concettuali

Le mappe concettuali danno un aiuto importante allo studente, facilitando lo studio: essi sono la rappresentazione, attraverso un grafico, di concetti collegati tra loro. La frase Studio mnemonico, confusionario e scarsamente approfondito è quella che...
Elementari e Medie

5 metodi per apprendere velocemente

In ciascun percorso accademico, ridurre in maniera significativa le ore trascorse sui libri e apprendere più agevolmente il materiale di studio è l'ambizione recondita di ogni studente. Dinanzi alla mole di lavoro e alle innumerevoli pagine da memorizzare,...
Università e Master

Come preparare un esame universitario con ottimi risultati

Durante il percorso scolastico si tende sempre a sottovalutare quanto sia importante trovare un giusto metodo di studio. Questo va preso in considerazione e sopratutto rivisto quando si va avanti con il percorso formativo. Il passaggio dal liceo al mondo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.