Come Stimare Le Frequenze Alleliche

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

La legge di Hardy-Weinberg è il fondamento della genetica di popolazioni. Essa infatti sancisce che le leggi di segregazione di Mendel possano estendersi anche a concetti di frequenze alleliche e genotipiche all'interno di una data popolazione. Un'importante applicazione della legge di Hardy-Weinberg è il calcolo delle frequenze alleliche quando uno o più alleli sono recessivi. Vediamo insieme un semplice esempio per comprenderla e capire come stimare le frequenze alleliche.

26

È noto che l'albinismo nell'uomo sia il risultato di un gene.

Supponi di avere 26 casi di albinismo su di una popolazione di 6000 individui.
La frequenza per questo carattere la calcolerai come segue:

26/6000= 0,0043.

Nonostante tu abbia calcolato la frequenza per il carattere albino, non puoi stabilire direttamente la frequenza del gene albino, dal momento che non puoi distinguere tra gli individui eterozigoti e quelli omozigoti per l'allele normale.

36

Ti ricordo a questo punto che per calcolare la frequenza allelica è necessario contare il numero il numero degli alleli secondo questa formula:

p=(2x numero di omozigoti) (numero degli eterozigoti)/2N

Tuttavia c'è un inghippo: dal momento che, per un carattere recessivo come l'albinismo, non puoi identificare gli eterozigoti, questo è impossibile!
Semmai, dato per assunto che la popolazione sia in equilibrio, puoi stabilire le frequenze alleliche a partire dalla legge di Hardy-Weinberg.

Continua la lettura
46

All'equilibrio, la frequenza del genotipo omozigote recessivo è "q" al quadrato. Nel nostro caso "q" al quadrato è uguale a 0,0043 e puoi semplicemente ricavare "q" estraendo la radice quadrata della frequenza del genotipo affetto. Quindi, svolgendo le formule che seguono:
q=%u221A 0,0043 = 0,065

e

p=1-q= 0,935.

Seguendo dunque la legge di Hardy-Weinberg, la frequenza di eterozigoti nella popolazione è

2pq = 2 x 0,935 x 0,065 = 0,122.

Dunque puoi semplicemente concludere che in media un individuo su otto è portatore dell'allele per l'albinismo!

56

Vista l'importanza delle frequenze alleliche in studi genetici, è estremamente importante essere in grado di stimare attendibilmente. Tradizionalmente, le frequenze alleliche sono state semplicemente stimate contando il numero di volte ogni allele era stato visto in un campione dalla popolazione. Questo approccio è stato spesso utilizzato con successo su dati genotipo SNP e dati di sequenziamento Sanger perché i genotipi di ogni singolo potrebbe spesso essere determinato senza ambiguità. Tuttavia, questo approccio potrebbe non riuscire quando applicato ai dati da tecnologia di sequenziamento di prossima generazione. In primo luogo, i dati di sequenziamento di nuova generazione hanno un tasso di errore superiore a quello tradizionale sequenziamento Sanger o saggi di genotipizzazione SNP. In secondo luogo, al fine di sequenziare più campioni, il ricercatore spesso sequenza ogni individuo con copertura superficiale. Così, ogni base sarà coperto solo da poche legge, il che rende più difficile dedurre con precisione il genotipo di un individuo in un determinato sito. Infine, perché la legge da tecnologie di sequenziamento di prossima generazione e spesso piuttosto breve, altri errori possono verificarsi quando si cerca di allineare la legge breve che torna al genoma di riferimento. Per queste ragioni, la stima delle frequenze alleliche rimane difficile.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come determinare i genotipi dei gameti

Una tra le scoperte più importanti dal punto di vista scientifico riguarda i genotipi dei gameti. I genotipi rappresentano l'insieme di tutti i geni che compongono il DNA di un essere vivente e che determinano lo sviluppo di un organismo. Gli individui...
Università e Master

Come Calcolare L'Interferenza In Un'Analisi Genetica

La genetica è una complessa branca della biologia che si occupa dello studio dei geni e del loro comportamento. Tra i vari oggetti di indagine spiccano l'ereditarietà e la variabilità genetica. Tali fenomeni innescano particolari meccanismi, i quali...
Università e Master

Come Effettuare Un'Analisi Delle Frequenze Di Un Testo Cifrato

La crittografia appartiene alla branca della crittologia. Si occupata di tutti i metodi in grado di rendere un messaggio nascosto, in modo da risultare incomprensibile alle persone a cui non è destinato. La crittografia è una tecnica usate da secoli...
Università e Master

Come analizzare un albero genealogico

Analizzare un albero genealogico è un'impresa tanto stimolante quanto impegnativa. Se pensate allo studio della genetica umana, salta subito all'occhio che gli incroci non sono né possibili né programmati. Le modalità di ereditarietà dei caratteri...
Superiori

Come usare il goniometro per fare un areogramma

Esistono diverse soluzioni per rappresentare graficamente le distribuzioni statistiche: a colonne, per aree, a dispersione, a barre orizzontali, a torta, a scatole. Tra i grafici più utilizzati ci sono gli areogrammi, cioè diagrammi circolari suddivisi...
Superiori

Come individuare la classe mediana

La statistica descrittiva è una delle sotto-discipline che compongono la matematica e si occupa di analizzare l'insieme dei dati raccolti studiando un carattere o attributo di un determinato insieme detto popolazione. Al fine di eseguire questa analisi...
Università e Master

Come costruire un Quadrato Di Punnet Con 2 Caratteri

Questa guida vi aiuterà a costruire un quadrato di Punnett per l'analisi di 2 geni che si incrociano per comprendere quali saranno i caratteri dominanti e recessivi nel susseguirsi delle varie generazioni; ovvero permette di "predire" la generazione...
Università e Master

Appunti di genetica

La genetica può essere definita come una materia scientifica, strettamente connessa alla biologia molecolare. Attraverso gli studi di genetica e l'esame dei geni stessi, si comprende e si studia la variabilità degli esseri viventi determinata dai geni....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.