Come si forma un'oasi

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Un'oasi nel deserto è sempre un punto di riferimento, di notevole importanza, per le carovane di merci e scambi che attraversano queste zone impervie. Generalmente queste carovane devono viaggiare di oasi in oasi per assicurarsi il rifornimento d'acqua e cibo. Sorge spontaneo chiedersi. Come si formano le oasi? Per effetto dell'acqua, che cadendo sulla superficie terrestre, sotto forma di precipitazioni, penetra nel suolo, fino a quando, in profondità, incontra uno strato di roccia impermeabile. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come si forma un'oasi.

24

Falde e giacimenti

Oltre a queste falde acquifere, si hanno anche piccoli giacimenti di acqua dovuti all'infiltrazione tra i pori nel suolo e dalle fratture nelle rocce. Da qui in poi si iniziano a liberare delle dinamiche più complesse: la pianta che cresce inizia a difendersi dai raggi del sole, lentamente crea un suolo dove poter attecchire e alimentarsi richiamando intorno a se piccole forme di vita producendo materia biologica e quindi nutrimento. Il vento viene mitigato dalla crescita delle piante e la zona diventa favorevole per l'inizio di una qualsiasi forma di vita che si abitua pian piano alle condizioni esterne.

34

Prelevamento dell'acqua

L'uomo, con le moderne tecnologie, ha la capacità di pompare acqua dal sottosuolo tramite pozzi e impianti idrici, anche se bisogna fare molto attenzione. Il prendere troppa acqua dal sottosuolo comporta il prosciugamento in breve tempo dei pozzi e dei piccoli giacimenti idrici creati, quindi una breve vita dell'oasi. Bisogna adoperare l'acqua a disposizione in modo oculato, preservando il normale ciclo e, controllando minuziosamente la quantità di acqua sottratta dal sottosuolo. L'uomo ha il compito anche di difendere l'ecosistema: infatti, c'è il bisogno di creare e costruire cinture protettive intorno o con palme e materiali presi dal luogo.

Continua la lettura
44

Classificazione delle oasi

L'oasi è intesa come un insediamento umano in condizioni aride dove si ha un ambente fertile in condizioni intorno a essa non favorevoli. Aggiungiamo solo una piccola precisazione: questa descritta è l'oasi generalmente che uno intende e fa da riferimento, ma un'oasi può essere anche classificata la parte di territorio, anche in un area non desertica, dove la vivibilità è resa difficile e quindi c'è bisogno di una area vivibile. Un esempio sono le nostre città dove l'aria ed il suolo sono costantemente minacciati da costruzione, modellamento e distruzione fatta dall'incuria umana.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Fisica: come spiegare il fenomeno del miraggio

Sentendo la parola miraggio ci vengono subito in mente le oasi del deserto! In realtà non serve andare così lontano per assistere a questo fenomeno ottico, perché nelle giornate molto calde e afose si manifesta anche in città. I giochi di luce e di...
Superiori

Breve analisi de "I Malavoglia" di Verga

"I Malavoglia" è una delle opere maggiori di Giovanni Verga, uno dei maestri della narrativa novecentesca. Il romanzo è tutto imperniato sulla storia di una famiglia di pescatori siciliani, i Toscano (chiamati in paese "Malavoglia", da qui il titolo),...
Università e Master

Consigli utili per velocizzare il tuo percorso di laurea

Spesso si discute se sia meglio laurearsi con voti alti o in breve tempo. Non esiste una risposta universalmente corretta, ma si deve accettare il fatto che spesso un'azienda che cerca un laureato, preferisca assumere un giovane anche con voti non perfetti,...
Elementari e Medie

Come si forma il deserto

Il deserto è una vasta zona con suolo arido e scarsità di precipitazioni. Generalmente i deserti si trovano vicino a catene montuose, che ostacolano l'accesso delle nubi e della pioggia ed, inoltre sia la flora che la fauna sono assenti o scarse. I...
Superiori

5 consigli per un rientro sereno a scuola

Per tutti gli studenti il periodo delle vacanze estive è come un'oasi di felicità. Al sicuro da compiti a sorpresa e interrogazioni, lo studente si gode la libertà e la spensieratezza dell'estate. Giugno vola in un attimo e Luglio tra mare, feste e...
Università e Master

Come Calcolare L'Emungimento Da Una Falda Freatica

Quando si parla di emungimento, ci si riferisce ad un procedimento particolare. Esso consiste nell'estrazione dell'acqua da una falda freatica, nel caso in cui si rivelasse necessario effettuarne un'analisi. Questo procedimento si può applicare in diverse...
Elementari e Medie

Geografia per la scuola primaria

In questa guida si parlerà di una materia oggi un po' bistrattata, ma che riveste molta importanza per l'acquisizione degli strumenti necessari all'orientamento dell'individuo, al suo sapersi "collocare nel mondo, non solo fisicamente. Stiamo parlando...
Elementari e Medie

Come classificare i terremoti

I terremoti sono degli eventi naturali caratterizzati da movimenti e assestamenti improvvisi, dovuti allo spostamento di masse rocciose presenti nel sottosuolo e determinati dalla generazione di forze di origine tettonica. Queste forze, a loro volta,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.