Come scrivere una relazione scolastica

di Francesco De Stasio tramite: O2O difficoltà: facile

Se sei uno studente e a scuola ti hanno assegnato il difficile compito di scrivere una relazione scolastica su un argomento del quale avete discusso in classe, su un esperimento di fisica, su un documentario o sul tuo film preferito e quant'altro, ma non sai da dove partire, non c'è da preoccuparsi. Attraverso questa guida riuscirai a svolgere il tuo compito e scrivere una perfetta relazione in men che non si dica e soprattutto è adatta per ogni tipologia di argomento da trattare.

Assicurati di avere a portata di mano: Internet Libri Documenti Carta Penna

1 Per poter scrivere di qualcosa è necessario documentarsi, acquisire informazioni e studiare l'argomento. Per questa fase è necessario non solo visitare siti Internet e leggere articoli di chi ne ha scritto prima di voi, ma è necessario anche leggere dei libri attinenti. Nel caso dovessi trattare di un film è necessario che lo guardi più volte, in modo che ti rimanga impresso e leggerne le diverse recensioni. Inizia con l'appuntarti delle parole chiave, ti consiglio di sceglierne da un minimo di 5 a un massimo di 10, per non rischiare che la tua relazione risulti troppo lunga.

2 Ora inizia a mettere in ordine queste parole poiché sono gli spunti che andranno a costituire lo scheletro della tua relazione, avrai creato così la tua scaletta. Questa va a indicare dei mini argomenti da sviluppare che trattano dell'argomento principale. Se in un primo momento non riesci a scrivere un'introduzione al testo, non preoccuparti e inizia con il descrivere le parole chiave in modo da ottenere brevi testi per ognuna. Ricorda di non essere ripetitivo e di non divagare troppo, rischieresti di essere fuori tema.

Continua la lettura

3 Una volta creati questi brevi testi, rendi omogeneo il tutto cercando, attraverso un linguaggio discorsivo, di collegarli e creare un unico testo.  Fai attenzione all'uso della lingua italiana, qualora ne avessi bisogno usa il dizionario e ricordati della punteggiatura.  Approfondimento Come preparare e tenere una relazione (clicca qui) A questo punto hai la parte centrale del tuo testo e dal momento in cui hai ora le idee chiare sul tema, puoi dedicarti alla parte introduttiva che andrà ad anticipare brevemente l'argomento, e la parte conclusiva nella quale potrai aggiungere le tue opinioni o ulteriori informazioni in modo da rendere completa la relazione.

4 La relazione è pronta, ma non dare nulla per scontato, rileggila più volte assicurandoti che non vi siano errori ortografici e che il testo stesso sia uniforme. Se ne hai la possibilità fallo leggere a una persona esterna, a volte il nostro giudizio non è obbiettivo. Se è tutto a posto, potrai dire di aver fatto un buon lavoro.

5 passi per scrivere un testo argomentativo Hai un'idea e vuoi convincere qualcuno della validità della stessa ... continua » Come scrivere una buona review in inglese Saper scrivere è un'arte che molte persone sanno sfruttare al ... continua » Come svolgere un tema Svolgere un tema è richiesto ai ragazzi sin dai primi anni ... continua » Come affrontare l'esame di diritto amministrativo Il diritto amministrativo rappresenta uno dei capisaldi della giurisprudenza italiana. In ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come riassumere un testo

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori ad i. Parare come poter riassumere in testo, senza rischiare d'incorrere in errori e sbagli ... continua »

Come scrivere una relazione

Quando si è uno studente a volte può capitare di dover scrivere una relazione da consegnare al proprio professore ma di non sapere esattamente come ... continua »

Come scrivere un saggio

All'interno di questa specifica guida, andremo a parlare di saggi. Entrando più nel dettaglio, come avrete già compreso attraverso il contenuto del titolo stesso ... continua »

Come svolgere un saggio breve

Il saggio breve è un particolare scritto che può trattare diverse tematiche come ad esempio la politica, la scienza, la natura, la storia, la letteratura ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.