Come scrivere un saggio breve in 5 passi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Un saggio breve è un tipo di testo argomentativo che presenta informazioni precise con il compito di esporre una tesi tramite diverse fonti citate. Questo tipo di saggio è anche una delle scelte possibili all'esame di Stato, risulta quindi fondamentale imparare a scriverne uno al meglio, seguendo determinate regole stilistiche. Puoi seguire questa guida per sapere come scrivere un saggio breve in 5 passi nel miglior modo possibile.

26

Scegli tra le tipologie di saggio breve

Esistono molte tipologie di saggi brevi e in base all'argomento di cui si parla può essere scelta una variante piuttosto che un'altra. I saggi brevi possono essere: artistico-letterario, tecnico-scientifico o socio-economico, inoltre presentano diverse regole per il loro svolgimento in base alle tipologie: un saggio breve di tipo argomentativo, il quale mostra la tesi dell'autore tramite i testi a sua disposizione, il saggio breve di tipo critico, nel quale si tende a criticare qualcosa scritto precedentemente tramite l'utilizzo delle fonti utilizzante e infine il saggio breve esplicativo o introduttivo, in cui si tenta di spiegare un argomento citando varie fonti senza avere una posizione in merito all'argomento in questione.

36

Schematizza la struttura del tuo saggio: la scaletta

è necessario quando si tenta di scrivere un saggio breve, avere ben chiare le informazioni su cui si vuole scrivere. Quindi per chiarire meglio i concetti, la cosa migliore è creare una scaletta. Nel momento della stesura, si deve tenere in considerazione che la struttura del saggio breve deve presentare il seguente ordine: un introduzione, che chiarisce gli argomenti generali trattati, un corpo principale del saggio, che supporta la propria tesi con relative citazioni e infine il paragrafo conclusivo nel quale si ribadisce ulteriormente la propria opinione. Inoltre in questa fase devono essere decise anche le fonti che desideri citare all'interno del saggio.

Continua la lettura
46

Scrivi la prima stesura seguendo la tua scaletta

Dopo la costruzione di una scaletta è possibile proseguire con la prima stesura del testo vero e proprio. È necessario scrivere in terza persona e utilizzare frasi brevi e semplici con una grammatica e una punteggiatura corrette. Inoltre, un elemento molto utile è l'utilizzo delle frasi di transizione che permettono di legare tra di loro i vari paragrafi.

56

Rileggi e correggi il saggio breve

Dopo una prima stesura, è possibile proseguire con la scrittura finale del saggio. Si deve rileggere più volte per vedere se: sono presenti errori grammaticali, se le argomentazioni esposte non risultano abbastanza chiare e se le fonti sono state citate al meglio.

66

Dai un titolo al tuo saggio breve

La fase finale, dopo aver ricontrollato il lavoro fatto, consiste nel trovare un titolo che rispecchi al meglio il saggio breve proposto. Il titolo deve risultare incisivo e accattivante e deve riprendere in modo chiaro le argomentazioni principali contenute all'interno del testo. Se lo ritieni opportuno puoi anche aggiungere un sottotitolo per chiarire ancora meglio i concetti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come comporre un saggio breve

Il saggio breve è un elaborato di carattere argomentativo che si svolge partendo da una documentazione fornita, chiamata "dossier". Molti sono gli studenti che devono affrontarne la stesura, durante il corso dell'anno, o all'esame di maturità. Ecco...
Superiori

Come scrivere un buon saggio

I saggi, sempre presenti come tracce nei temi d'italiano, spaventano da sempre tutti gli studenti a prescindere dalla materia trattata: storia, psicologia, scienze naturali ecc... Riuscire a svolgerli, però, non è affatto impossibile, basta riflettere...
Lingue

Come scrivere un saggio breve in francese

La parola "saggio" può avere diversi significati; generalmente è uno scritto in prosa su un determinato argomento. Esso ha carattere critico e la sua estensione è limitata rispetto agli altri scritti che hanno un'ampia trattazione. In ambito scolastico...
Superiori

Come fare un saggio breve

Il saggio breve è uno degli strumenti più utilizzati dagli insegnanti, soprattutto nei gradi più alti di istruzione. Si distingue dal tema in quanto chi lo scrive espone in maniera approfondita una tematica o un argomento aggiungendone il proprio punto...
Superiori

Come scrivere un saggio filosofico

La scrittura è un mezzo di comunicazione, d'espressione e di condivisione del proprio pensiero rispetto a rapporti, argomenti, discussioni, può quindi abbracciare i più numerosi campi del'interagire umano. La scrittura però non è tutta uguale, bisogna...
Superiori

Come fare l'analisi di un saggio

Molti testi vengono considerati un'opera letteraria e farne l'analisi serve a capirne in modo profondo i motivi. Che si tratti di letteratura, filosofia, psicologia o sociologia un saggio è comunque un componimento letterario paragonabile a qualunque...
Maturità

Come svolgere un saggio breve o articolo di giornale

Negli ultimi anni, grazie specialmente al loro inserimento tra le probabili tracce nella prima prova dell’esame di maturità, i due generi letterari "saggio breve" e "articolo di giornale" (inizialmente riservati soltanto agli scrittori o ai professionisti)...
Superiori

Saggio breve: guida alla stesura

Ecco una bellissima ed anche molto interessante guida, attraverso il cui aiuto concreto, poter essere in grado d'imparare come eseguire un saggio breve, senza incorrere in errori e sbagli, che finirebbero con il compromettere l'intera stesura dello stesso....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.