Come scegliere la traccia di un tema

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire come poter scegliere la traccia di un tema, in modo concreto e pertinente, affinché possiamo al meglio stilarlo senza incorrere in errori o fuori tema, che sono veramente all'ordine del giorno.
Uno dei timori più grandi dei giovani studenti che si apprestano a sostenere l'esame di maturità è la scelta della traccia del tema. Questa operazione si rivela alquanto delicata. Spesso ci si accorge di avere sbagliato traccia solo dopo avere scritto già diverse righe oppure può capitare di rendersi conto di non avere molto da dire sull'argomento scelto. Così si cerca di tornare indietro e affrontare un altro tema perdendo ulteriore tempo prezioso per la stesura. L'analisi delle varie tracce è dunque un momento estremamente importante e va affrontato con molta calma. In questa guida vedremo qualche utile consiglio su come valutare quale sia la migliore traccia possibile da scegliere.

28

Occorrente

  • tema
  • traccia
38

Tema deriva dal greco thèma e significa "argomento che si vuole proporre". Lo scopo è quindi quello di rendere un ipotetico lettore informato sulla tematica affrontata, cercando di trasmettere le proprie opinioni. La comprensione della traccia è il primo passo da affrontare. Bisogna leggere con calma il testo, prendersi qualche minuto per concentrarsi e riflettere, cercando di prevedere le argomentazioni che sarà possibile produrre.

48

La scelta spesso va fatta tra tematiche diverse. È bene quindi capire quale sia l'ambito in cui si è più ferrati. Il tema di storia e letteratura, per esempio, presuppone una conoscenza approfondita di argomenti storici o letterari, accompagnata da una certa abilità nel saper creare dei collegamenti con altri argomenti. Il tema di attualità, invece, può fornire l'opportunità di presentare le proprie considerazioni critiche basandosi sulla cultura personale che può derivare, per esempio, da una passione per il giornalismo o, più in generale, per l'informazione.

Continua la lettura
58

Il terzo elemento da non sottovalutare è la struttura del tema, generalmente composta da tre parti (introduzione, parte principale e conclusioni) ma che può variare a seconda dell'argomento affrontato. L'introduzione serve per far conoscere l'argomento ai neofiti, la parte principale deve essere ricca di argomentazioni a sostegno delle tesi dello scrivente e le conclusioni hanno lo scopo di evidenziare i risultati, cercando quanto più di non lasciare alcun elemento in sospeso.

68

Prima di effettuare una scelta definitiva è consigliato stilare una mappa concettuale contenente tutte le cose che il tema dovrà trattare. Questo permette di capire, già in partenza, se le argomentazioni sono sufficienti oppure se è il caso di optare per un altro tema. Infine, bisogna essere prudenti nell'esprimere considerazioni personali estreme ma, nello stesso tempo, non bisogna avere paura di far conoscere il proprio punto di vista. La personalizzazione fornisce, infatti, quel tocco di originalità che verrà senza dubbio apprezzato dagli esaminatori.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non avere fretta di iniziare a scrivere ma leggere attentamente la traccia
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Maturità

Maturità: consigli per il tema

All'approssimarsi della fatidica data prevista per lo svolgimento della prima prova dell'esame di maturità, gli studenti sono alle prese con un buon numero di volumi da leggere, nozioni da acquisire, concetti da memorizzare e argomenti da approfondire...
Superiori

5 passi per scrivere un testo argomentativo

Hai un'idea e vuoi convincere qualcuno della validità della stessa? Sei un commerciante che vuole vendere al meglio i suoi prodotti? Sei un giornalista alle prime armi che deve scrivere un articolo? O più semplicemente sei uno studente e la tua insegnante...
Università e Master

Come prepararsi all'esame di dottorato

Eccoci qui, bellie pronti, per leggere con voi una nuova ed interessante guida, mediante cui poter capire ed immagazzinare, come prepararsi all'esame di dottorato, nel migliore dei modi e nella maniera più semplice possibile.Molti studenti, una volta...
Superiori

Come scrivere un tema argomentativo

Ecco una bella ed interesante guida, mediante la quale poter essere in grado di imparare come e cosa fare per scrivere, nel modo corretto, fluido ed anche del tutto efficace, un ottimo testo argomentativo, che piacerà non solo ai nostri professori, ma...
Lingue

Come scrivere un buon report in inglese

Che sia per lavoro, per la scuola o per ottenere una certificazione della lingua, scrivere un buon report in inglese è importante. Un report è un testo, una recensione di un evento comprensiva, se necessario, dell'analisi di certi dati. Naturalmente...
Superiori

Come descrivere una persona in un tema

Nel corso della proprio vita scolastica a volte possiamo imbatterci in alcune difficoltà. A tal proposito è fondamentale saper affrontare al meglio questi ostacoli, che possiamo trovare nel percorso dei nostri studi. Questa guida si focalizza sullo...
Superiori

Come svolgere una relazione di laboratorio

Per alcune materie, ad esempio la chimica, è importante integrare lo studio della teoria con la messa in pratica di alcuni esperimenti, da svolgersi in laboratorio. In seguito ad un'esercitazione in laboratorio, molti insegnanti chiedono di redigere...
Superiori

Come funziona il brainstorming

Spesso qualche problema può appesantire i pensieri senza riuscire a metterli in fila per poter giungere alla soluzione dello stesso. Sia esso un tema da svolgere in classe o in casa, sia un problema derivante da una disorganizzazione delle idee, di un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.