Come ridurre in scala

di Matteo Salomone difficoltà: facile

Come ridurre in scala Ridurre in scala è l'operazione fondamentale per la rappresentazione del territorio o di qualsiasi oggetto che, di grosse dimensioni, vogliamo esprimere su carta senza dover stampare su un lenzuolo. Possiamo esemplificare il concetto anche con un semplice segmento: una distanza di 100 metri, scalata al 100 (scala 1:100), viene rimpicciolita, mantenendo le proporzioni originali, e quindi rappresentata 100 volte più piccola, risultando ridotta a termini più facili da esprimere su carta.

Assicurati di avere a portata di mano: Foglio di carta millimetrata, matita, gomma, moneta da due euro, cappuccio di una biro,.

1 Un metodo immediato per ridurre in scala un piccolo oggetto è l'uso di carta millimetrata, quella con il reticolo cartesiano prestampato, per intenderci. Appoggia sul reticolato grande una moneta da due euro (oppure il cappuccio di una biro o un oggetto che non debordi da nessun lato) e con la matita tracciane il bordo. In alcuni punti il perimetro dell'oggetto reale incrocia le linee del reticolato quadrato. Abbandona ora l'oggetto reale e riporta nel riquadro piccolo i punti in cui il perimetro dell' oggetto incrocia la quadrettatura. Congiungi i punti cercando di dare una forma simile a quella dell' oggetto reale e avrai ottenuto una figura in scala proporzionata, rimpicciolita per la precisione 4 volte rispetto all'originale.

2 Il procedimento che si applica alle carte geografiche è, più o meno, lo stesso e ha una funzione molto importante: consente di calcolare le distanze tra i luoghi e rappresentare il territorio. Se, per esempio, vuoi sapere quanti chilometri ci sono tra due città sarà sufficiente misurare la distanza in centimetri sulla carta e moltiplicarla per il valore della scala. Per strade, ferrovie, fiumi, cioè entità piene di curve e impossibili da misurare con un righello, bisogna prendere un cordino e sovrapporlo al percorso disegnato sulla carta: una volta allungato sarà facilmente misurabile.

Continua la lettura

3 E senza carta millimetrata? È presto detto: per ridurre in scala un oggetto è sufficiente misurarlo e riportarne su carta le due dimensioni ridotte secondo il coefficiente della scala.  Facciamola semplice: ho un tavolo, mi serve rappresentarlo in scala, uso una scala piccola, perché il disegno corrispondente non mi occupo troppo spazio ma insieme sia visibile e chiaro, perciò una scala 1:5 per esempio, misuro per esempio l'altezza del tavolo, divido per 5, e quindi disegno una traccia che mi indicherà sul foglio l'altezza, in scala, del mio tavolo, e così via.. 

Come calcolare le distanze su una carta geografica Geografia per la scuola primaria Come calcolare le coordinate Gauss-Boaga in una cartina geografica IGM Come convertire la temperatura da Fahrenheit a Celsius con il linguaggio Harbour

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili