Come prepararsi psicologicamente per la maturità

di Nicolò Tricarico tramite: O2O difficoltà: facile

L'esame di maturità è sempre un passo molto importante per la carriera di uno studente, perché rappresenta la conclusione della scuola superiore e può portare all'inizio di una nuova carriera scolastica all'interno delle università, oppure l'ingresso nel mondo del lavoro. Questo è quindi un punto di arrivo molto importante per la vita di un ragazzo, ma allo stesso tempo non è facile da raggiungere. Le paure di non essere in grado di superare questo esame spesso ci portano a non avere una giusta concentrazione durante lo svolgimento delle prove per cui potrebbe essere molto importante capire come fare per riuscire a superare queste paure. In questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a prepararsi psicologicamente allo svolgimento dell'esame di maturità.

1 Per cominciare, quando ci prepariamo per l'esame è giusto studiare molto, ma di certo non devono affatto mancare momenti di distrazione e relax. Iniziamo a studiare dalla mattina presto, in quanto la nostra mente sarà fresca e lucida, e facciamolo non più di tre ore consecutive, giacché applicarci per troppe ore ci stancherà non solo fisicamente, ma anzitutto mentalmente, producendo in noi solo nervosismo. Mangiamo pasti regolari e salutari, facendo a meno di abbuffarci di schifezze, come dolci e snack salati di ogni genere, che appesantirà il nostro fisico e si ripercuoterà sulla nostra concentrazione. Andiamo a dormire abbastanza presto la sera e cerchiamo di riposarci per almeno 7 ore a notte, questo ci permetterà di svegliarci limpidi e carichi per una nuova giornata di studio.

2 Un consiglio che possiamo dare è di concentrarci maggiormente sulla seconda prova, ovvero la materia del nostro indirizzo di studio, associate spesso a membri esterni della commissione. Impratichiamoci con delle simulazioni d'esame. Sicuramente lo faremo già nel corso dell'anno scolastico, ma esercitarsi in maniera assidua ci agevolerà quando andremo a compiere la prova. Durante l'anno scolastico, esigiamo dai nostri professori suggerimenti e chiarimenti sulle varie verifiche, oppure su quegli argomenti che proprio non siamo riusciti a comprendere.

Continua la lettura

3 È assolutamente normale avere timore e paura, perché si sta affrontando un qualcosa che non è mai stata fatta.  Cerchiamo di vedere positivo, senza avere paura di non farcela, o di deludere noi stessi e le persone che ci stanno accanto.  Approfondimento Come affrontare l'esame orale della maturità (clicca qui) Se siamo tranquilli e consapevoli di avere una buona preparazione, sentiremo una marcia in più in noi stessi.

Come prepararsi al meglio per l'esame di maturità L'esame di maturità è un momento molto importante della carriera ... continua » Come aiutare i figli con gli esami di maturità Gli esami di maturità rappresentano un dei primi veri e propri ... continua » Esame di maturità: 5 segreti per superarlo bene Ogni studente alla fine del proprio percorso di studi si trova ... continua » Come preparare un buon esame di maturità Non esiste una formula magica in grado di assicurarti automaticamente un ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.