Come prepararsi per le olimpiadi di matematica

di Irene Romeo tramite: O2O difficoltà: media

Nelle olimpiadi di matematica gli studenti italiani si confrontano tra loro e con altrettanti genietti europei. Alunni e professori valutano le conoscenze acquisite durante l'anno scolastico. Inoltre, i docenti sperimentano nuovi metodi di studio e di approccio alle materie scientifiche e non solo. Bisogna studiare tanto, per prepararsi adeguatamente per le olimpiadi di matematica. Ma ecco qualche suggerimento su come fare.

Assicurati di avere a portata di mano: Libri scolastici Un pc con collegamento ad internet

1 Test per scuole medie Prima di prepararsi per le olimpiadi di matematica, informarsi sulle eventuali difficoltà. Per i test riguardanti le scuole medie, ripassare gli argomenti del triennio. Procurarsi un libro di scuola superiore per licei del primo anno. In questo modo, si prenderà dimestichezza con le tecniche linguistiche e formali della prova. Per prepararsi per le olimpiadi di matematica, allenarsi sulla logica. Pertanto, risolvere molti indovinelli a sfondo matematico. Alcuni esempi si possono trovare qui: http://www.magnaromagna.it/quiz/indovinelli-matematici-con-soluzione/. Attenzione alle domande apparentemente futili. La riposta non sempre è banale. Prima di rispondere, riflettere sui quesiti.

2 Test per il biennio del superiore Le olimpiadi di matematica si rivelano semplici per il biennio delle superiori. Infatti, si ha già una certa dimestichezza con la logica e con il linguaggio matematico. I quesiti sono molto simili a quelli delle medie. Prepararsi soprattutto sulla logica e la fisica. Memorizzare le formule sullo spazio, la velocità ed il tempo. Per risolvere i test fisico-filosofici, leggere semplicemente con calma il testo. La risposta verrà da sé. Le olimpiadi di matematica prevedono molte domande. Pertanto, prima svolgere quelle più facili e solo successivamente le più complesse. Informarsi sul punteggio. Solitamente, alla risposta esatta si assegnano 3 punti, 1 a quella in bianco e 0 a quella sbagliata. In caso di perplessità, non perdere tempo. Verrà anche questo conteggiato a fine prova!

Guarda il video:

Continua la lettura

3 Test per il triennio del superiore Gli studenti del triennio, dovranno prepararsi sulle matrici, i differenziali e tanto altro ancora.  Alle olimpiadi di matematica, bisogna dare il meglio di sé anche in merito alla fisica ed all'informatica.  Approfondimento Matematica: 10 regole d'oro per prepararsi al meglio (clicca qui) Allenarsi anche sui disegni geometrici e cartesiani.  Inoltre, fare osservazioni e giungere a delle considerazioni.  Per prepararsi per le olimpiadi di matematica, studiare la geometria analitica.  Non lasciare indietro nessun argomento scolastico e di logica.  Sviluppare un rapporto analitico con la matematica.  Solo in questo modo si avrà successo in queste competizioni.

Non dimenticare mai: Ripassare il programma scolastico corrente e degli anni passati. Eseguire qualche esercizio di logica scaricabile da internet Alcuni link che potrebbero esserti utili: Olimpiadi della matematica

Come prepararsi al test OFA di Ingegneria Una volta iscritti alla facoltà di Ingegneria, qualsiasi sia il corso ... continua » Come affrontare la prova invalsi di matematica per la seconda classe della scuola primaria Dall'anno accademico 2008-2009, l'Istituto Nazionale per la Valutazione del ... continua » Come prepararsi al test di ammissione di Economia Ormai hai deciso: economia è la strada che vuoi percorrere. Se ... continua » Come allenarsi per le Olimpiadi di Informatica Le Olimpiadi di Informatica sono una competizione sia nazionale che internazionale ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Tesina Maturità. '1948'

Il 1948 può considerarsi un anno di svolta per le sorti mondiali, una svolta degli equilibri internazionali, quindi, è più che evidente che è un ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.