Come prepararsi all'esame di stato per ingegnere

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Si sta avvicinando sempre di più il momento in cui giungono la maggior parte degli esami di stato, come ad esempio quello per diventare ingegnere. Come si può certamente immaginare, diventare ingegnere non è assolutamente una faccenda semplicissima. Prima di tutto, occorre conseguire una laurea in ingegneria di tre o cinque anni, in base al corso che si decide di scegliere. In seguito, se un ingegnere desidera esercitare la professione, per il nostro ordinamento è indispensabile l'iscrizione all'apposito albo. Questa iscrizione potrà essere ottenuta solo attraverso il superamento dell'esame di stato per ingegnere. In questa guida, spiegherò come prepararsi a questo esame nel migliore dei modi.

26

Occorrente

  • Laurea triennale o magistrale
  • Conoscenze applicative
36

Sostenere l'esame subito dopo la laurea

Anzitutto, nel momento in cui si dovrà sostenere l'esame, ci si troverà di fronte ad una prova scritta, la quale, solitamente, consiste in una prova pratica applicativa sulla traccia inerente la propria specializzazione. Una volta superata questa prima prova, si dovrà sostenere quella che è la prova orale. Un primo consiglio, per avere maggiori probabilità di successo, è quello di sostenere l'esame di stato subito dopo la laurea. Il vantaggio è chiaro e semplice da spiegare: con le conoscenze acquisite all'università, ancora "fresche" di studio, sarà certamente più semplice affrontare e superare una valida preparazione.

46

Compilare una scaletta degli argomenti da studiare

Con il tempo, infatti, le conoscenze tendono a divenire meno chiare e dettagliate, e ciò renderà il lavoro ancora più difficile. Un ulteriore consiglio, è quello di iniziare la preparazione per questo importante esame con il giusto anticipo. Non ridursi all'ultimo momento, ed evitare di sottovalutare l'impegno necessario al buon esito dell'esame. Anche durante l'ultimo anno di università, sarà fondamentale tenersi allenati sulle materie e le discipline che potrebbero essere cruciali nel superamento della prova (soprattutto orale). Inoltre, potrebbe essere molto utile compilare una scaletta dettagliata degli argomenti da studiare, magari insieme ad altre persone che dovranno sostenere lo stesso esame.

Continua la lettura
56

Concentrarsi sulle esercitazioni applicative

Confrontarsi a vicenda e scambiarsi le varie informazioni (oltre ad agevolare la memorizzazione dei concetti) contribuirà anche a rasserenare il clima di stress e di ansia che tale prova può suscitare. Per finire, l'ultimo consiglio è quello di concentrarsi principalmente sulle esercitazioni applicative, piuttosto che sulla teoria, dal momento che i test scritti riguarderanno principalmente prove di natura pratica, dunque la capacità del candidato di confrontarsi e di risolvere problemi di questo tipo saranno essenziali.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Appunti di meccanica dei contenuti e delle strutture

Una materia importantissimi per tutti coloro che si affacciano nel mondo dell'architettura e delle costruzioni è senza ombra di dubbio la meccanica delle strutture. Anche se in parte lezioni su questa materia si svolgono anche all'istituto tecnico "geometra"...
Superiori

Letteratura: vita e opere di Carlo Emilio Gadda

Carlo Emilio Gadda occupa un posto di rilievo nella letteratura italiana del Novecento perché ha contribuito al rinnovamento della narrativa tradizionale e alla nascita del romanzo contemporaneo. Le sue opere, in particolare il Pasticciaccio e La cognizione...
Università e Master

Come prepararsi all'esame di Scienza delle Finanze

Le materie presenti per conseguire la laurea, riguardano vari argomenti; nel dottorato infatti, sono molteplici i campi in cui bisogna studiare: da lettere alle lingue straniere, da arte ad economia e commercio, fino ad arrivare a giurisprudenza e a scienza...
Università e Master

Come prepararsi al test di ammissione di Ingegneria

La Facoltà di ingegneria è un ateneo abbastanza richiesto dai giovani studenti che vogliono intraprendere una carriera universitaria per introdursi nel mondo del lavoro. Questo motivo è dovuto al fatto che la laurea in Ingegneria apre la strada agli...
Università e Master

Storia greca: come prepararsi all'esame

Come ogni esame universitario, anche quello di Storia Greca, presenta delle difficoltà da non sottovalutare. Prepararsi per affrontare la prova d'esame comporta per lo studente un lavoro impegnativo, poiché i contenuti richiesti dai docenti sono parecchi,...
Università e Master

10 consigli per prepararsi al meglio ad un esame orale

Questa pratica guida affronta il tema degli esami scolastici. Quasi tutti gli studenti, prima o poi, si ritrovano ad avere un momento di crisi dovuto alla tensione. Leggendo questi 10 consigli per prepararsi al meglio ad un esame orale potete mettere...
Superiori

Come prepararsi per un esame orale

Spesso quando si deve preparare un esame orale si va nel panico, soprattutto se il materiale è tanto e il tempo a disposizione è poco. Ancora di più se la materia è complessa e sapete già che la memoria vi può abbandonare perché non "immagazzina"...
Università e Master

Come prepararsi per il test di chimica

Per l’accesso ad una facoltà a numero chiuso, come quella di chimica o medicina, è necessario il superamento di un test di ammissione spesso complicato e difficile da affrontare. Prepararsi quindi è un punto fondamentale e cruccio di molti studenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.