Come prepararsi al meglio per l'esame di maturità

di Nicolò Tricarico tramite: O2O difficoltà: media

L'esame di maturità è un momento molto importante della carriera di uno studente e segna il termine della scuola secondaria di secondo grado. Superati questi esami potremo o proseguire il nostro percorso scolastico iscrivendoci all'università, oppure potremo iniziare la nostra attività professionale. In questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a prepararsi al meglio per l'esame di maturità.

1 L'esame di maturità si divide in tre prove scritte, che variano a seconda della tipologia di liceo che si frequenti, e di un colloquio orale.
Per quanto riguarda le prove scritte, solitamente la prima si basa sull'italiano e conoscenza della lingua. Ovviamente, non è necessario ripassare il programma di tutti e 5 i precedenti anni scolastici, ma basterà un'infarinatura generale sui vari periodi ed avvenimenti storici. Ad esempio, nell'ottocento vedere quali avvenimenti sono accaduti, quali erano i poeti studiati di quel periodo, le loro opere migliori, e così via.

2 La seconda prova invece consiste negli studi in cui è incentrato il vostro liceo; ad esempio, al classico sarà una prova di traduzione dal greco, o latino; allo scientifico, sarà sulla matematica, e via discorrendo.
La terza prova invece, come tutti ben sanno, rimane un mistero fino al giorno stesso dell'esame, in quanto essa può trattare argomenti più disparati e viene distribuita dal ministero dell'istruzione in plichi chiusi lo stesso giorno dell'esame. L'unica cosa che potremo fare per non farci cogliere impreparati del tutto, è ripassare gli argomenti più importanti dell'ultimo anno, poiché essa potrebbe consistere in qualcosa di attualità.

Continua la lettura

3 Infine, il colloquio orale si basa su una tesina scritta in precedenza e già vista quindi con i nostri professori, da loro spesso approvati e corretti.  Trattandosi di una tesina da noi scritta, non dovrebbe crearci enormi difficoltà, lo stesso fatto di averne scritto e quindi studiato gli argomenti è sufficiente motivo per una nostra tranquillità; nella sua compilazione avremo infatti sicuramente assimilato alla meglio gli argomenti che andremo poi ad esporre in sede di esame.

4 A questo punto abbiamo finalmente tutte le indicazioni necessarie per poter affrontare correttamente il nostro esame di maturità. Non ci resta altro da fare che ripetere tutto quello che abbiamo studiato durante gli anni della scuola superiore e riusciremo sicuramente a superare l'esame con ottimi voti.

Come preparare un buon esame di maturità Non esiste una formula magica in grado di assicurarti automaticamente un ... continua » Come fare una tesina di maturità ottima L'esame di maturità costituisce un passo importante nella vita di ... continua » 5 consigli per superare l'esame di terza media Quante volte ti sei sentito dire che "gli esami non finiscono ... continua » Come affrontare l'esame orale della maturità Sei ad un passo dall'agognato traguardo... La maturità! Hai già ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.