Come preparare l'esame di finanza aziendale

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Ogni corso di studi universitario si compone di diversi esami da sostenere. Ogni facoltà ha poi degli esami fondamentali, la cui buona riuscita è più importante per determinare l'andamento generale del proprio cursus studiorum. Per le facoltà ad indirizzo economico, uno degli esami fondamentali è quello di finanza aziendale. Quindi è molto importante prepararlo nel migliore dei modi, assimilandone bene i contenuti, in quanto utili anche per successivi concorsi, o prove di abilitazione professionale. Ecco come preparare l'esame di finanza aziendale.

24

La finanza aziendale è una materia molto vasta, per comprendere la quale è necessario avere ben chiare alcune nozioni di altre discipline, come la matematica finanziaria e la ragioneria. Prima di cimentarsi con lo studio della finanza aziendale, quindi, può essere di aiuto rivedere e ripassare i concetti base di matematica finanziaria, ad esempio il tasso di interesse e di rendita, e norme di ragioneria, come la riclassificazione del bilancio ed i relativi indici. In seguito, è bene informarsi presso il professore e i compagni di corso dell'esistenza di dispense relative alle lezioni tenute in aula: la cosa migliore sarebbe però seguirle di persona.

34

Una volta che ci si sono procurate le dispense, e tutti i libri richiesti dal docente, si deve cominciare con un'analisi sommaria dell'insieme delle cose da memorizzare. Fin da subito, grazie anche allo schema delle lezioni, si può infatti capire cosa è più importante ricordare, e cosa lo è meno. A questo punto, si possono cominciare a schematizzare i concetti base, argomento per argomento. In questo modo l'insieme di cose da ricordare assumerà un aspetto più chiaro e lineare, e si potranno cominciare a fare anche delle interconnessioni tra gli argomenti. Se non si capisce qualcosa, può essere utile fare una ricerca in internet, o chiedere chiarimenti al docente o agli assistenti.

Continua la lettura
44

Importante è poi anche l'esercizio pratico, dopo lo studio teorico. Bisognerebbe fare quanti più esercizi possibile. Nel loro svolgimento, fondamentale è l'attenzione a non compiere errori dovuti alla fretta o alla sbadataggine: scrivere in modo sbagliato anche un solo dato può condurre ad equivocare l'intero problema. Se la prova che si deve sostenere è scritta, è bene sapere in anticipo se si può usare la calcolatrice scientifica o altri strumenti, e in tal caso procurarseli. Durante la prova si deve calibrare accuratamente il tempo a disposizione per riuscire a completare il compito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Le quattro aree della comunicazione d'impresa

La comunicazione d'impresa è quell'insieme di attività che servono all'azienda per relazionarsi e per modificare e quindi migliorare i propri atteggiamenti e comportamenti sul mercato. Tutto risulta indispensabile e necessario per completare il quadro...
Università e Master

Come prepararsi all'esame di economia aziendale

L'esame di Economia Aziendale è uno dei primi che si affrontano nel corso della carriera universitaria di Economia e Commercio. Grazie alla conoscenza di questa materia, è possibile gettare le basi fondamentali che vi porteranno, in un secondo momento,...
Università e Master

Come preparare l'esame di analisi e contabilità dei costi

Se avete scelto una facoltà ad indirizzo economico-aziendale, avrete a che fare con l'esame di analisi e contabilità dei costi. Questo test riguarda una disciplina specifica in ambito economico-aziendale e può essere ostico da preparare se non si affronta...
Superiori

Appunti di economia aziendale: la duration di portafoglio

Nel mondo finanziario si definisce portafoglio l'insieme di tutte le attività finanziarie, riferite a una persona fisica o giuridica, correlate ad un certo investimento. Investire in un portafoglio di titoli è una tipologia meno rischiosa rispetto ad...
Università e Master

Appunti di economia aziendale

L'economia aziendale è una materia di base di molti percorsi universitari e scolastici. Approfondiace tutto ciò che riguarda l'azienda in termine economico. Si occupa dell'organizzazione, della gestione e rilevazione dell'azienda. Se volessimo darle...
Università e Master

I 5 siti dove trovare i migliori corsi formativi online

Non tutti hanno avuto modo di avere una formazione, di conseguenza non è che passata l'età non si possa più fare. Oggi tutti possono recuperare gli anni persi a scuola o il non aver mai potuto frequentare a causa di diversi motivi. La formazione on...
Superiori

Come calcolare il fabbisogno finanziario aziendale

Capita spesso, nelle interrogazioni, parlare del fabbisogno finanziario dell'azienda. Molte delle volte, questo concetto viene trascurato in molti programmi scolastici o non assimilato in maniera del tutto corretta dai ragazzi che, ahimè, dovrebbero...
Superiori

Appunti di economia aziendale: il Leveraged buyout (LBO)

Il "Leveraged Buyout" (LBO) rappresenta un'operazione finanziaria che ha l'obiettivo di acquistare una determinata società ricorrendo al debito: pertanto, oltre all'investimento di un capitale personale, è presente anche un investimento da parte di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.