Come Ottenere La Riduzione Delle Tasse Universiarie a Pisa

di Alessandro Vergara difficoltà: facile

Come Ottenere La Riduzione Delle Tasse Universiarie a Pisa Le tasse universitarie a Pisa sono suddivise in 4 rate, la prima è quella di iscrizione all'anno accademico e tutti sono obbligati a versarla. L'ateneo da però la possibilità di non pagare le successive tre rate o che queste abbiano un importo ridotto. Ecco una semplice guida che vi spiega come fare per richiede la riduzione, anche detta RID, che viene calcolata in base a determinate fasce di reddito.

Assicurati di avere a portata di mano: Certificazione ISEE, iscrizione al portale alice dell'Università di pisa

1 Per prima cosa bisogna fare gratuitamente e su appuntamento la certificazione ISEE o ISEEU, cioè un indicatore patrimoniale del reddito complessivo di tutti i conviventi con lo studente, presso un Centro di assistenza fiscale.
L'Università propone 4 fasce di reddito ognuna delle quali comporta una minore o maggiore riduzione in proporzione al reddito: minore sarà l'indicatore ISEE o ISEEU,maggiore sarà la riduzione delle tasse.

2 Una volta che si ha sottomano il foglio con tutti gli indicatori patrimoniali è necessario accedere al portale Alice, tramite il sito di ateneo.
Ogni studente universitario di Pisa al momento dell'immatricolazione riceve i dati di accesso al servizio.
La pagina di Alice ha una colonna laterale a sinistra di colore giallo: da questa, dopo aver effettuato il login, potrai accedere a tutti i dati personali riguardanti la tua carriera universitaria.
Tra queste voci ne troverai una che dice: "Autocertificazione RID".
Nell foto è riprodotta da schermata che avrai davanti. Entra e clicca per fare la richiesta per l'anno accademico in corso hai però due date di scadenza da rispettare: ottobre e marzo; dopo ottobre però si dovrà versare una mora.

Continua la lettura

3 Come Ottenere La Riduzione Delle Tasse Universiarie a Pisa Compilati tutti i campi richiesti,ti verrà inviata una e-mail che certifica che avete fatto la richiesta: stampala e conservala a scopo probatorio.  Se il tuo reddito rientra nella 1° fascia ti verrà rimborsato anche il primo pagamento, altrimenti avrai una riduzione progressiva su ogni rata successiva.  Approfondimento Come usufruire dei prestiti agevolati per gli studenti (clicca qui) Gli appartenenti alla 2° fascia non dovranno pagare ulteriori rate oltre alla quota di iscrizione versata a settembre.
Chi è in terza fascia pagherà circa la metà dell'importo totale e infine la 4° fascia dovrà pagare i due terzi del totale.. 

Come richiedere una Borsa di Studio per l'Università Come richiedere l'attestazione ISEEU Appunti di diritto del lavoro Appunti di teoria del rischio finanziario

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili