Come ottenere la riduzione delle tasse universiarie a Pisa

di M. M. difficoltà: facile

Come ottenere la riduzione delle tasse universiarie a Pisa   wholeworldtrip.com Laurearsi è, forse, uno dei sogni più ricercati da tutti. Che si tratti di ingegneria, medicina, psicologia o lettere moderne, non importa: l'importante è che si seguano i propri obiettivi e le proprie aspirazioni. Spesso, però, la situazione economica può scoraggiare la scelta universitaria, facendo avvicinare le persone a mansioni o lavori non adatti a loro. Fortunatamente, è possibile effettuare la riduzione delle tasse universitarie che, generalmente, sono definite sul reddito e sul merito dello studente. In questo caso si parlerà dell'Università di Pisa. Le tasse di questa università sono suddivise in quattro rate; la prima, come in tutte le università, è la tassa di immatricolazione (o di iscrizione) all'anno accademico, mentre, le altre, sono definite in base alla situazione economica dell'individuo. Nei passi successivi verrà spiegato come ottenere la riduzione delle tasse universitarie a Pisa, evidenziando le caratteristiche basilari di questa procedura.

Assicurati di avere a portata di mano: Certificazione ISEE Account presso il Portale dell'Università di Pisa

1 Innanzitutto, bisogna recarsi dal proprio commercialista che vi consegnerà la certificazione del vostro stato patrimoniale rispetto al reddito complessivo del nucleo familiare, la cosiddetta certificazione ISEE ed ISEEU. La consegna della documentazione non è immediata, per cui richiedetela almeno una settimana prima rispetto alle scadenze. Presso l'Università di Pisa sono presenti quattro fasce di reddito, che sono stabilite, in ordine progressivo, sul reddito dell'individuo; minore sarà il reddito, maggiore sarà la riduzione.

2 Successivamente, recatevi sul portale informatico del sito di Ateneo e autenticatevi. Sempre tenendo sotto mano la documentazione precedente, inserite i dati richiesti nella sezione "Autocertificazione RID". Ricordatevi di effettuare questa operazione prima della scadenza stabilita dall'Università perché, altrimenti, potreste andare incontro al pagamento di una mora. Generalmente, la scadenza cade intorno al mese di ottobre.

Continua la lettura

3 Dopo aver compilato tutti i campi presenti, riceverete una e-mail che vi indicherà la buona riuscita della pratica.  Ricordatevi di salvare questa mail e di stampare una copia del contenuto, per eventuali controlli.  Approfondimento Borsa di studio: come richiederla (clicca qui) Se ricadete nella prima fascia, non dovrete pagare alcuna tassa e vi sarà rimborsata la prima tassa.  Per la seconda, invece, pagherete la sola tassa di iscrizione; per la terza la metà dell'importo e per la quarta i due terzi del totale.. 

Alcuni link che potrebbero esserti utili: Tasse per i corsi di laurea a.a. 2014/2015

Come richiedere l'attestazione ISEEU Appunti di Diritto finanziario Come compilare l'autocertificazione per l'università Come iscriversi all'università (corsi ad accesso libero)

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili