Come migliorare la velocità di lettura

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Per lettura rapida si intende la capacità di leggere velocemente un testo. Tale capacità può essere affinata mediante alcune tecniche, che possono basarsi sull'assimilazione con una sola occhiata di diverse parole, o sulla "lettura orientativa", ovvero la capacità di scorrere velocemente gli occhi sul testo cercando indizi che ci aiutino a comprenderne il contenuto. Nello specifico, in questa guida, vedremo come migliorare la velocità di lettura.

26

Occorrente

  • Un buon libro, un ambiente tranquillo
36

Per un corretto allenamento, la prima cosa da fare è creare un ambiente che sia consono alla lettura. Pertanto, teniamo lontane le distrazioni e qualsiasi rumore possa attirare la nostra attenzione, facendoci perdere la concentrazione. Scegliamo inoltre un luogo che sia ben illuminato. Infine optiamo per un libro che rivesta particolarmente il nostro interesse, in questo modo il cervello prenderà la lettura come una sfida e via via ne aumenterà la velocità. Inoltre, preferiamo libri con caratteri abbastanza grandi, per poi, man mano che la velocità di lettura aumenta, passare a scritte più piccole.

46

La velocità di lettura viene misurata in parole al minuto (PAM) e c'è da sapere che una buona velocità permette una maggiore comprensione del testo letto. Il primo step da superare per riuscire ad aumentare la velocità, consiste nel ridurre al minimo i punti di fissità, ovvero tante piccole pause che i nostri occhi fanno sulle parole, in quanto non leggono in movimento. Quando l'occhio si ferma (punto di fissità) vede una porzione di testo e ne comprende il contenuto. Questa porzione viene chiamato campo di percezione. Occorrerà quindi aumentare la velocità dell'occhio ed il campo di percezione e di conseguenza anche la visone periferica. Sviluppate queste capacità sarà facile accrescere la velocità di spostamento da un punto di fissità all'altro e automaticamente diminuirne il numero.

Continua la lettura
56

Per controllare la nostra velocità di lettura, prendiamo l'abitudine di leggere ad alta voce cronometrando le parole lette in un minuto. Dal risultato di alcuni test è emerso che la velocità di lettura, di un testo di cui si hanno competenze, si aggira tra le 200 e le 350 parole al minuto. C'è da sapere, inoltre, che una lettura veloce potenzia la capacità di osservazione irrobustendo i muscoli oculari. Contemporaneamente accentua la capacità di comprensione attraverso l'esercitazione delle facoltà mentali necessarie a riconoscere simboli e significati di ciò che i nostri occhi percepiscono.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Psicologia: i processi cognitivi

I processi cognitivi, come dice la parola stessa, sono quei processi determinati da sequenze di eventi che si manifestano quando c'è una formazione di contenuto di coscienza. Ci permettono di acquisire informazioni sull'ambiente e di elaborarle in relazione...
Università e Master

Come leggere senza stancare gli occhi

Leggere rappresenta uno dei più diffusi passatempi per crescere personalmente e culturalmente. Chi legge per studio deve acquisire un certo metodo di lettura che tenga in considerazione del tipo di testo e degli obiettivi da ottenere, il tutto per aumentare...
Elementari e Medie

Come vedere la mano bucata, esperimento di scienze

Il cervello è una meravigliosa e complessa macchina dalle potenzialità illimitate che non sempre può dirvi la verità. Con un semplice esperimento di scienze dimostreremo come il cervello può distorcere la realtà e la percezione di singoli fenomeni...
Elementari e Medie

5 letture per bambini con domande di comprensione

La tecnica della comprensione del testo è una delle tecniche più antiche del metodo di insegnamento perché consente al bambino di approcciarsi al testo cercando di comprenderne il più possibile. In tale maniera anche l'insegnante può avere un risultato...
Elementari e Medie

Come fare la comprensione del testo

La guida che verrò sviluppata nei passi successivi si occuperà di scuola. L'obbiettivo che ci porremo sarà quello di spiegarvi come fare la comprensione del testo. La comprensione del testo è una delle capacità principali che gli studenti devono...
Lingue

Come Migliorare La Pronuncia E La Comprensione Di Una Lingua Straniera

Conoscere le lingue straniere è sempre importante, specialmente al giorno d'oggi. I viaggi che facciamo ci permettono di conoscere nuove culture e rendono indispensabile la conoscenza di almeno una lingua straniera. Generalmente, è preferibile avere...
Elementari e Medie

5 dritte per migliorare la comprensione del testo

La lettura è fondamentale per i più piccoli, soprattutto durante un percorso scolastico piuttosto impegnativo. A volte, per esercitarsi e studiare al meglio un argomento occorre rileggerlo più volte fino a quando non vengono compresi tutti i concetti...
Università e Master

Appunti di Storia dell'Estetica Moderna

La storia è parte integrante di ogni avvenimento o quant'altro, il tempo contribuisce alla ricerca di altri processi e ce li espone con entusiasmo e novità. In questa guida introdurremo appunti di storia dell'estetica moderna, l'estetica è una parte...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.