Come memorizzare gli algoritmi del cubo di Rubik

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Il cubo di Rubik è tra i giochi rompicapo certamente maggiormente diffusi e famosi in tutto il mondo. La 3x3x3 è la sua versione maggiormente celebre. Essa è composta da nove quadrati su ciascuna delle sei facce, in colori altrettanto vari. Chi è ancora agli inizi potrà fare il metodo della "soluzione a strati", perciò occorre imparare soltanto tre algoritmi. Se volete invece competere a livelli agonistici alle gare dedicate al cubo di Rubik, tale metodo però risulterà piuttosto lento. Per le persone meno esperte, la soluzione di tale rompicapo potrà risultare abbastanza complicata e lunga, ma potrà essere semplificata dalla memorizzazione di certi algoritmi. Continuate la lettura di tale articolo per capire come potrete memorizzare gli algoritmi del cubo di Rubik. Buona lettura!

27

Occorrente

  • Cubo di Rubik
37

Vi consigliamo di imparare le tre formule di base

Vi consigliamo di imparare le tre formule basilari utili a dare le indicazioni particolari su come spostare il cubo di Rubik. Prima di tutto vi consigliamo di spostate gli angoli di ciascuna faccia del cubo nel loro orientamento e nella loro posizione. In seguito, utilizzate ciascuna formula, cioè A, B e C, in modo da risolvere il cubo. La soluzione chiamata A vi potrà aiuterà a spostare i restanti quattro angoli ai posti esatti, anche se non sono orientati in modo corretto. La soluzione chiamata B vi permetterà di far ruotare il resto dei blocchi d'angolo nei loro orientamenti. La formula chiamata invece C vi guiderà nello spostamento dei bordi. La soluzione A la potrete usare per spostare l'angolo inferiore destro della faccia superiore del cubo entro i primi tre settori. L'angolo di sinistra andrà al suo posto in questo modo magicamente, facendo comparire la prima faccia colorata.

47

I blocchi d'angolo sono nelle giuste posizioni, però non sono nell'orientamente esatto

A questo punto i blocchi d'angolo sono nelle posizioni giuste, però non sono nell'orientamente esatto. Per risolvere quindi tale problema, dovrete andare ad applicare la formula B. Per fare questo dovrete semplicemente ruotare i blocchi in senso antiorario. Le prime tre tessere vedrete che andranno nell'angolo inferiore destro della faccia superiore fuori posto, mentre le altre tre in quello opposto. Per la faccia inferiore dovrete quindi applicare lo stesso principio. A tal punto, vedrete che sarà comparsa anche la seconda faccia colorata.

Continua la lettura
57

Vi spieghiamo la formula C come per le precedenti formule

Come per le formule citate in precedenza, la formula C, prevede tre mosse che iniziano dal blocco centrale inferiore. Anche in tal caso, sarà possibile usare una variante dell'algoritmo, in modo da spostare i blocchi in senso orario, scambiando il verso delle rotazioni e l'orientamento degli angoli. Non dovrete considerare il cubo di Rubik come l'insieme di ventisette piccoli cubi diversi, però come una struttura dove sei centri fissi sono capaci di ruotare sul proprio asse. Il cubo, che ha dodici spigoli ed otto angoli, potrà ruotare attorno all'asse centrale, cambiando sempre orientamento. Il colore centrale corrisponde a quello della faccia verso il quale è girato. Tale assioma non potrà essere modificabile. Partendo da tali presupposti, riuscirete a memorizzare gli algoritmi necessari facilmente. Una volta che affinerete la tecnica, riuscirete a risolvere il cubo di Rubik in 60 secondi circa.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete iniziare a completare il vostro cubo con la faccia che preferite, ma per convenzione si inizia dal bianco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come Calcolare l'area della superficie laterale e totale Di Un Cubo

Durante gli studi all'università o tra i banchi di scuola ci si può imbattere in materie ostiche e complesse da studiare. Diventa quindi fondamentale comprendere appieno ed in maniera ottimale ogni argomento di alcune materie come l' algebra e la geometria....
Superiori

Come calcolare l'area della superficie del CUBO

La geometria è un ramo della matematica in cui vengono applicate diverse formule per lo studio dell'area, del perimetro e del volume delle figure geometriche; le figure geometriche possono essere piane e solide. Delle figure piane ricordiamo: il quadrato,...
Superiori

Come calcolare il cubo di un trinomio

Calcolare il cubo di un trinomio, appartenente alla "famiglia" dei prodotti notevoli, può sembrare un lavoro piuttosto complesso ma, come possiamo spesso osservare in algebra, l'operazione può essere ridotta ad una serie di formule meccaniche che renderanno...
Elementari e Medie

Come elevare al cubo

Elevare un numero al cubo vuol dire moltiplicarlo per tre volte. Questo aspetto matematico rientra nella categoria delle potenze.  Esse non sono niente di complicato. Una potenza è costituita da una base (a), cioè da un numero e da un'esponente (n)....
Elementari e Medie

Come scomporre un cubo di binomio

Nella materia della matematica, non tutto è facile ed immediato come potrebbe sembrare: trattasi infatti di una materia che è basata su rigide regole che dovranno essere rispettate nei casi vari. A questo proposito, in tale articolo, vi vogliamo spiegare...
Superiori

Come Calcolare La Misura Della Diagonale Di Un Cubo

In matematica, il cubo è un particolare tipo di parallelepipedo rettangolo, avente la caratteristica di avere le 6 facce composte da quadrati tra loro congruenti (ovvero, questi quadrati saranno tutti sovrapponibili fra loro perché assolutamente uguali)....
Superiori

Come risolvere i prodotti notevoli dei binomi

In questa guida andremo a capire insieme come risolvere i prodotti notevoli dei binomi. Per prima cosa però bisogna capire di cosa si tratta, cosa si intende per prodotto notevole dei binomi. Analizzando la frase parola per parola, capiamo che si tratta...
Università e Master

Come Effettuare La Duplicazione Di Un Cubo Con Il Metodo Di Menecmo

Menecmo (380 a. C. circa – 320 a. C. Circa) è stato un matematico greco antico, studioso di geometria. Egli nacque probabilmente ad Apeconesso, località della Tracia che oggi fa parte della Turchia, ed è noto per la sua basilare scoperta delle sezioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.