Come mantenere in ordine lo zaino di scuola

di Francesco De Stasio tramite: O2O difficoltà: media

Con la ripresa dell'attività scolastica, che fa seguito alla lunga pausa estiva, ricominciano i problemi correlati agli aspetti didattici. Senz'altro, per gli studenti uno di questi problemi consiste nell'eseguire i compiti, come leggere e studiare le tabelline a memoria. Tuttavia, non possiamo dimenticarci di citare un altro problema legato al mantenimento dell'ordine all'interno dello zaino di scuola. Vediamo, pertanto, qualche semplice consiglio su come mantenere in ordine questo importante accessorio.

Assicurati di avere a portata di mano: Uno zaino bello capiente

1 Lo zaino deve essere robusto e resistente Prima di effettuare l'acquisto di uno zaino occorre tenere in considerazione della sua capienza, per fare in modo che tutto il materiale scolastico occorrente sia contenuto al suo interno. Inoltre, un buono zaino dovrebbe essere adeguatamente robusto e resistente. I bambini, ovviamente, vorranno ottenere uno zaino con raffigurati i propri personaggi preferiti. Questa può essere la soluzione giusta, a condizione che corrisponda alle caratteristiche necessarie per essere un oggetto utile. Quindi mentre si sta scegliendo il modello, è fondamentale tenere ben presente che deve essere molto capiente per contenere sia i libri che i quaderni. Dovrebbe, inoltre, disporre di una tasca anteriore ed una posta sulla parte di chiusura dello zaino stesso. Sarebbe buona norma, inoltre, che ci fosse una cerniera lampo, in modo da farlo allargare lievemente.

2 Collocare il materiale scolastico all'interno dello zaino Ora, vediamo come dovrebbe essere collocato il materiale scolastico all'interno dello zaino. Sicuramente, nella sua parte più spaziosa è bene andare a collocare sia i quaderni che i libri. Nella sezione che poggia sulla schiena, si potrebbero posizionare tutti i libri, partendo da quello più grande e pesante fino a quello più piccolo. Subito dopo, si dovrebbero collocare tutti i quaderni, sfruttando l'ordine logico che può consistere nella suddivisione per materia. In questo scomparto potrà anche essere sistemato l'astuccio, quello contenente sia i colori che i pennarelli.

Continua la lettura

3 Sistemare la tasca collocata sulla chiusura dello zaino A questo punto, vediamo come sistemare la tasca collocata sulla chiusura dello zaino.  Questa è la parte non particolarmente spaziosa dello zaino, in cui si potrebbe collocare il diario, ed anche una piccola busta contenente le penne e le matite.  Approfondimento 5 consigli per uno zaino sempre in ordine (clicca qui) Dal momento che questa tasca non è molto capiente e la lampo potrebbe creare dei problemi di estrazione del materiale, non è indicato collocarci altro.  Invece, la tasca anteriore è molto capiente, presenta una cerniera senz'altro robusta ed è particolarmente adatta per contenere la merenda.  Per evitare fastidiosi problemi, è meglio tenere la merendina all'interno di un sacchetto di plastica, in cui andranno inseriti anche dei tovaglioli di carta.

4 Insegnare al figlio come sistemare lo zaino Per insegnare al proprio figlio di mantenere il suo zaino in ordine, è di solito necessario un po' di tempo. Non è opportuno disperarsi, in quanto l'anno scolastico dura 9 mesi, e sfruttando tutta la pazienza che si ha a disposizione, il proprio bambino imparerà a sistemare tutto il materiale scolastico in perfetto ordine. Il consiglio è tentare di far capire al proprio figlio che mettendo in ordine lo zaino, il materiale al proprio interno durerà di più nel tempo. Inoltre, occorrerà pochissimo tempo per estrarre tutto ciò contenuto al suo interno. Mantenere in ordine lo zaino è soltanto uno dei passi per ottenere una propria autonomia.

Non dimenticare mai: Al momento dell'acquisto valutate attentamente che sia un oggetto robusto e capiente.

Come scegliere lo zaino per la scuola Lo zaino per la scuola è un elemento di fondamentale importanza ... continua » 10 cose che non possono mancare nello zaino di scuola Con l'approssimarsi dell'inizio del nuovo anno scolastico, in tutte ... continua » 5 oggetti fondamentali nello zaino scolastico Al termine delle vacanze estive bisogna pensare a come organizzare il ... continua » Come scegliere la cartella per la scuola L'inizio del nuovo anno scolastico vede protagonisti, oltre bambini e ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.