Come leggere e memorizzare un testo in lingua straniera

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il diffondersi delle culture multietniche in tutti i luoghi della nostra nazione richiede conseguentemente la conoscenza di almeno una lingua straniera. Ciascuno di noi, in linea di massima, possiede qualche base che consente di instaurare un piccolo dialogo nella lingua madre di uno straniero. Più facilmente si potrà colloquiare se la lingua che useranno i due interlocutori nel dialogo sarà una lingua più conosciuta e comune. Ad esempio, la lingua inglese o quella francese. Ben altra questione è invece saper leggere e memorizzare un testo in lingua straniera. Si tratta infatti di un'azione complessa, per la quale è necessaria l'applicazione di un metodo di comprensione e quindi di studio. Vedremo qui di seguito alcune linee guida, che ci indicheranno come apprendere un testo in lingua straniera, dalla lettura iniziale sino alla schematizzazione. Infine, partendo da tali suggerimenti, potremo definire un nostro personale metodo di studio.

27

Occorrente

  • Testo in lingua straniera.
37

Teniamo preente che bisognerà leggere il testo almeno una volta per intero. In tal modo otterremo un'infarinatura generale relativa all'argomento, oltre alle indicazioni globali sul testo. Dopo la prima iniziale lettura bisognerà riguardare il testo. Sottolineiamo quindi tutti i passaggi più ostici o di difficile comprensione.

47

Una lettura globale non è infatti sufficiente per comprendere pienamente un testo, a maggior ragione se questo è in lingua straniera. Bisognerà perciò cercare nel vocabolario il significato dei termini sottolineati. Soltanto dopo si dovrà rileggere il testo integralmente. A questo punto, dopo una lettura generale, la ricerca del lessico ed una seconda lettura d'insieme, il testo dovrebbe essere chiaro.

Continua la lettura
57

Ora si dovrà passare a sottolineare le parti più importanti, così come si farebbe per un testo di qualsiasi altra materia. Scrivere degli appunti ai lati del testo servirà ad incentivare la memorizzazione visiva delle informazioni. Indicando ad esempio di cosa si parla in un determinato punto, si rende semplice e veloce la ricerca di un determinato tema.

67

Infine, per memorizzare l'argomento, sarà necessario costruire uno schema (anche molto sintetico) delle informazioni ottenute. Lo schema non deve contenere frammenti del testo. Ma, al contrario, deve essere immediato, sintetico e chiaro. Per costruirlo si dovrà ripartire dai singoli paragrafi del testo originale scrivendo la parola chiave, ovvero il tema trattato in quel paragrafo. Poi, mediante delle frecce, la indirizzeremo ad altre parole che rimandano ai collegamenti presenti nel testo. La costruzione stessa dello schema aiuterà a cominciare a memorizzare le informazioni. A questo punto rileggiamo il testo, ponendo attenzione ad impararare bene ogni punto, prima di procedere con la memorizzazione. Solo la continua ripetizione assicurerà di ricordare effettivamente le informazioni riportate nel testo. http://www.studentville.it/blog/scuola-3/come_memorizzare_un_capitolo_lungo_in_meno_di_30_minuti-2336.htm.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fare attenzione al significato effettivo dei vocaboli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Come pronunciare correttamente una parola in lingua straniera

Un italiano che si appresta ad avvicinarsi allo studio di una nuova lingua si accorge in breve tempo che una delle maggiori difficoltà è rappresentata dalla pronuncia. Infatti, mentre nella nostra lingua madre ad una lettera corrisponde normalmente...
Superiori

5 tecniche di memorizzazione rapida

Esistono delle persone che possiedono una capacità di memorizzazione davvero strepitosa, che gli consente di ricordare qualunque cosa (come i numeri di telefono, i nomi, i percorsi stradali e i dettagli riguardanti ad una pellicola cinematografica)....
Lingue

Come memorizzare nuove parole

Come abbiamo indicato nel titolo, questa guida si concentrerà sulla lingua, in quanto andremo a spiegarvi come riuscire a memorizzare delle nuove parole, aspetto che potrebbe esservi utile anche nel momento in cui deciderete di studiare una lingua straniera....
Lingue

Come migliorare la conoscenza di una lingua straniera

Conoscere le lingue è molto importante in una società cosmopolita come è quella odierna. Nella vita come nel lavoro o nelle relazioni interpersonali, conoscere una lingua straniera, può essere fondamentale. Scoprite come migliorare la conoscenza di...
Lingue

Come conoscere la pronuncia esatta di termini stranieri

Imparare una lingua straniera non è per niente semplice. Le nozioni da imparare sono tante, non solo a livello grammaticale e sintattico, ma anche per quanto riguarda la pronuncia. Quest'ultima, molto spesso, erroneamente, tralasciata, è fondamentale...
Università e Master

Come preparare un esame di letteratura

Sarà capitato innumerevoli volte a studenti liceali o universitari di dover preparare un'interrogazione o un esame di letteratura italiana o straniera. È importante non lasciarsi pervadere dal panico e abbandonarsi allo sconforto dinanzi a pile di libri...
Lingue

Come imparare una lingua straniera

Riuscire ad imparare una lingua straniera da zero, è un processo non breve e abbastanza impegnativo, che richiede continuità nello studio e nell'applicazione pratica. Nel meccanismo d'acquisizione linguistica intervengono varie componenti. Esse si concretizzano...
Lingue

Come ripassare la lingua inglese

Se devi affrontare un colloquio di lavoro, superare un'idoneità universitaria, intraprendere un viaggio all'estero o anche solamente se devi incontrare un amico statunitense, sarà sicuramente necessario dover ripassare la lingua inglese in poco tempo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.