Come imparare le basi dell'informatica

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Molto spesso, i bambini sono attratti sin da piccoli dai monitor luminosi dei computer e per loro diventa quasi naturale imparare ad utilizzarli senza eseguire nessun corso. Per chi si appresta ad usare il computer per fini non ludici, imparare le basi dell'informatica potrebbe essere estremamente difficile. In questa guida verrà illustrata la prima parte che costituisce le basi dell'informatica, ovvero la terminologia, grazia alla quale potrete leggere un qualsiasi manuale contenente le basi dell'informatica e capire meglio come funziona un computer.

26

File ed estensioni

Il primo termine in assoluto che si impara quando ci si appresta allo studio dell'informatica il termine file. Il file non è altro che un insieme di dati. In un computer ci sono miliardi di file, alcuni dei quali non sono visibili all'utente se non tramite l'attivazione o disattivazione di apposite impostazioni avanzate. I file possono essere di vario tipo: di testo, immagini, suoni, di sistema e molti altri. Quest'ultima categoria della quale vi ho parlato non verrà illustrata in questa guida in quanto sono file non visibili e fondamentali per il buon funzionamento del sistema operativo. Persino i programmatori abituati ad un alto livello di programmazione non sanno quello che vi è contenuto. Ogni file ha un'estensione ben definita per quanto riguarda la sua categoria. L'estensione è generalmente quella parte del nome preceduta da un punto (ad esempio file. Avi); non sempre, però, questa corrisponde all'estensione e per essere sicuri basta passare il cursore del mouse sul file oppure, se si lavora in Windows, cliccare con il tasto destro del file su proprietà. I file di testo, come dice la stessa parola, contengono testo (e, a volte, anche immagini): le estensioni che caratterizzano questi documenti sono txt, doc e, a volte, pdf. Per quanto riguarda le immagini, le estensioni più comuni sono jpg, png e gif (ovvero le immagini animate, oggi divenute abbastanza famose grazie all'adozione di alcuni programmi di uso comune come whatsapp che ne consentono l'invio e la ricezione). Le estensioni più comuni per i video sono avi, mp4, wmn, flv; infine, quella più comune per i file audio è mp3.

36

Sistema operativo

Il termine sistema è una di quelle altre parole molto importanti. Con sistema si intende principalmente il sistema operativo su cui la macchina (personal computer) fa affidamento. Nel 98 ad esempio, il sistemo operativo molto famoso e più usato era quello Windows (con la corrispettiva versione '98); al giorno d'oggi stanno prendendo campo altri sistemi operativi che già esistevano ma che prima erano meno conosciuti, come ad esempio Mac OS, Linux (ideato da Linus Torvalds) e molti altri. Tutti i sistemi operativi possono essere classificati in due grandi categorie: i sistema operativi proprietari e quelli open source. I primi sono quelli generalmente più diffusi in quanto comprendono Windows e Mac OS; si definiscono così perché sono gestiti da un'azienda principale e non possono essere né modificati né rivenduti da un utente che ne diventa proprietario. I sistemi operativi open source, al contrario, sono quelli modificabili dall'utente e che possono essere rivendibili dai privati. Il più famoso di questa categoria è Linux, ma vi sono anche innumerevoli altri sistemi gratuiti e privati molto meno conosciuti.

Continua la lettura
46

Hardware e Software

Un altro termine molto importante è il termine Hardware, con il quale si indicano tutti i componenti fisici che fanno parte della macchina (computer). Trai pezzi hardware si ricorda la scheda madre (che appunto è la madre di tutto), la scheda video (che gestisce tutte le attività grafiche), il processore che ci permette di svolgere tutte le funzioni e le attività, dalla più basilare alla più complessa; e per finire l'hard disk (la memoria) che rappresenta il luogo dove andranno a finire tutti i file di sistema e tutti i file da noi creati, salvati e archiviati. Con il termine software (o programma), invece, si indicano tutti i programmi che sono installati sulla macchina. Il primo software che viene avviato è il sistema operativo, che in maniera autonoma ed indipendente, avvia anche altri software. Questi sono fondamentali per aprire i file descritti sopra (ad esempio Media Player o Vlc sono ottimi per file audio e video, il blocco note lo è per i file con estensione txt e Adobe Reader è generalmente quello più usato per i file pdf). I software possono essere gratuiti o a pagamento (e talvolta quelli a pagamento vengono dati in maniera gratuita per un periodo limitato).

56

Periferiche

Per finire bisogna sapere che per un qualsiasi computer esistono le periferiche. La periferica è uno strumento che si collega alla macchina e può essere principalmente di input (con la quale si inseriscono i dati nel computer, prima fra tutte la tastiera) e di output (che invece mostra il risultato dell'elaborazione dei dati processati. Tra questi troviamo lo schermo o la stampante). Ogni periferica ha una propria porta (parte hardware che ne consente la connessione). Al giorno d'oggi, la maggior parte delle periferiche sono facilmente collegabili tramite una porta usb; un computer ne possiede un numero limitato, ma che è possibile aumentare con l'ausilio di apposite "ciabatte" con più prese.

66

Per concludere

Questi sono i termini informatici basilari da conoscere prima di imbattersi nell'uso di un computer o prima di avvicinarsi al mondo dell'informatica. La spiegazione qui usata può sembrare lunga e di difficile comprensione, ma sarà qualcosa che imparerete in maniera naturale quando inizierete ad usare il computer.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come migliorare in informatica

Il settore dell'informatica è piuttosto ampio e ricco di sfaccettature. Tanti sono gli aggiornamenti in esecuzione e numerose sono le nuove funzioni implementate ogni anno. Si possono così verificare enormi differenze nei vari Sistemi Operativi e software...
Superiori

Come allenarsi per le Olimpiadi di Informatica

Le Olimpiadi di Informatica sono una competizione nazionale ed internazionale. Vi prendono parte ragazzi talentuosi nella programmazione, ed iscritti ad istituti secondari. Dal 2000, l'Italia partecipa con una propria squadra alla versione internazionale...
Università e Master

10 motivi per scegliere la facoltà di informatica

L'informatica o informazione automatica non è una materia di recente studio, in quanto esisteva già a partire dagli anni Cinquanta con la progettazione dei primi computer Macintosh. Negli ultimi decenni, la tecnologia ha fatto davvero passi da gigante...
Elementari e Medie

Come insegnare l'informatica ai bambini

Negli ultimi decenni, l'informatica fa parte in modo sempre più evidente della nostra vita quotidiana. Chi non sa maneggiare un personal computer o uno smartphone di ultima generazione rischia dunque di venir escluso da numerose attività. A prescindere...
Università e Master

Come superare l'esame di fondamenti di informatica

Un corso di laurea che al giorno oggi offre numeroso sbocchi sul mondo del lavoro è la laurea in scienze informatiche. Infatti sapere utilizzare bene un computer, o ancora meglio, saperlo programmare o creare dei contenuti web accattivanti e frequentemente...
Università e Master

Automi a stati finiti: appunti

Lo studio della modellizzazione prevede la conoscenza approfondita e dettagliata di quelle che vengono definite le basi dell'informatica. L'informatica è infatti la materia che sta alla base di tutto ciò che ruota attorno alla progettazione ed in particolar...
Università e Master

Appunti di bioinformatica

La Bioinformatica studia la biologia molecolare e la biochimica analizzandone i risultati attraverso una componente fortemente informatica. Lo scopo ultimo di questa moderna materia di studio è quello di fornire dati statistici di biologia molecolare...
Università e Master

Appunti sugli algoritmi

Gli algoritmi sono uno dei pochi procedimenti logico-matematici il cui costrutto teorico viene creato attraverso delle applicazioni pratiche da miliardi di persone ogni giorno, utilizzando semplicemente il computer. La comprensione del contesto storico,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.