Come funziona il ciclo dell'acqua

di Veronica De Stasio tramite: O2O difficoltà: media

Per chi volesse approfondire l'argomento su ciclo dell'acqua per capirne il linea generale il funzionamento, questa guida può davvero darvi qualche piccola delucidazione. Il ciclo dell'acqua, chiamato anche idrologico, identifica il processo continuo grazie al quale avviene lo scambio di acqua tra la terra e l'atmosfera. Circa i 2/3 del pianeta sono costituiti da acqua ed essa è indispensabile per la sopravvivenza di tutti gli esseri viventi: uomo, piante e animali ecc.. Questo processo naturale è quindi di fondamentale importanza per la sopravvivenza della Terra poiché ne regola la disponibilità delle risorse idriche. Ma come funziona il ciclo dell'acqua?

Assicurati di avere a portata di mano: Testi specifici sull'argomento.

1 Tutti per vivere hanno bisogno di grandi quantità di acqua e questa è resa disponibile proprio dal ciclo idrologico, senza il quale si esaurirebbe in brevissimo tempo.
Il ciclo dell'acqua si svolge attraverso quattro fasi: l'evaporazione, la condensazione, la precipitazione e l'infiltrazione. Nella fase dell'evaporazione, l'acqua presente sulla terra si trasforma in vapore. Ciò accade grazie al sole, che riscalda non solo la superficie terrestre ma anche quella dei mari, degli oceani, dei fiumi e dei laghi. Questo riscaldamento fa sì che l'acqua cambi il suo stato e passi da liquido a vapore. Anche l'acqua presente nella piante viene trasformata in vapore dall'azione del sole. Il vapore acqueo così generato sale verso l'atmosfera.

2 Il vapore acqueo è caldo e leggero e mentre sale verso l'alto si raffredda poiché viene a contatto con aria fredda presente nei diversi strati dell'atmosfera. Inizia così il momento della condensazione. Il vapore a contatto con il freddo si trasforma nuovamente, passando dallo stato gassoso allo stato liquido, sotto forma di tante piccole gocce. Queste, condensandosi, si uniscono tra di loro e formano le nuvole. Si passa ora alla fase successiva, detta della precipitazione. Le nuvole presenti nel cielo si spostano e si ingrandiscono. Questo avviene perché le goccioline in esse contenute, man mano che incontrano l'aria fredda, diventano più grandi e più pesanti fino a cadere nuovamente sulla terra sotto forma di precipitazioni. È in questo terzo momento del ciclo idrologico che l'acqua torna sulla superficie terrestre. Le precipitazioni, a seconda della temperatura, assumeranno la consistenza di pioggia, grandine o neve.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 L'ultima fase è detta infiltrazione.  Quando piove, nevica o grandina, una parte dell'acqua va a depositarsi nei fiumi, nei laghi, nei mari e negli oceani.  Approfondimento Le caratteristiche dell’acqua (clicca qui) Ma un'altra parte cade sul terreno, si infiltra in esso e viene assorbita sia dal suolo che dalle piante.  In questo modo l'acqua penetra nella terra e fornisce l'umidità ad esso necessaria per far crescere le piante.  L'acqua arriva molto in profondità nel sottosuolo, andando anche a rifornire le falde acquifere e tornando così ai fiumi e ai laghi.  Il ciclo dell'acqua è continuo e si ripete all'infinito.

Non dimenticare mai: Approfondite lo studio di tale questione per capirne meglio i meccanismi.

Appunti di scienze: le nuvole Vi è un aspetto connesso alle scienze, che definisce le nuvole ... continua » Come calcolare l'umidità relativa dell'aria Molteplici fenomeni atmosferici che definiscono il cosiddetto "ciclo dell'acqua", quindi ... continua » Fiumi e laghi più importanti dell'America del Sud Il territorio di tutto il continente americano, rappresenta gran parte della ... continua » Come sperimentare l'emmanazione di vapore acqueo delle piante Per la vita delle piante, la traspirazione gioca un ruolo importantisssimo ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Scienze: le piogge acide

Il fenomeno delle piogge acide è anche noto nelle scienze come "fenomeno della deposizione acida" e consiste nella ricaduta di particelle acide dall'atmosfera sul ... continua »

I laghi più grandi del mondo

Ecco una lista dei laghi più grandi del Mondo, considerando la superficie da loro occupata in chilometri quadrati. Oltre ciò, daremo informazioni riguardo i loro ... continua »

I deserti più grandi del mondo

Se dovessero chiederci quale sia il deserto più grande del mondo, istintivamente la nostra mente correrebbe al famosissimo deserto del Sahara, situato nel Nord Africa ... continua »

I principali laghi d'Italia

Come voi lettori e lettrici ben saprete, l'Italia è un Paese che (come altre terre mediterranee) possiede una vasta gamma di paesaggi naturali: in ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.