Come fare le equivalenze: misure di capacità

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

In molti casi, per gli studenti la scuola costituisce un vero e proprio ostacolo, molto complicato da superare. È estremamente frequente bloccarsi a causa di materie ed argomenti in grado di risultare fin troppo ostici. Tra le materie più insidiose, segnaliamo indubbiamente la matematica, capace di creare non pochi grattacapi a chi la studia. Nella guida seguente, vi mostreremo come fare le equivalenze con le misure di capacità. Si tratta di un argomento preciso e specifico, annoverato sicuramente tra quelli più complessi in assoluto di questa materia. Cercheremo di aiutarvi mediante veloci e semplici passaggi, tutti da leggere.

24

Le misure di capacità

Ecco come fare le equivalenze con misure di capacità. Queste ultime servono per la misurazione dei liquidi. Inoltre, consentono le trasformazioni da una misura all'altra. Per effettuare ogni equivalenza, dovete conoscere ed imparare a memoria la scala decimale relativa alle misure di capacità. Potete partire dalla misura maggiore, ossia l'ettolitro (sigla hl). Quindi, in misura decrescente, proseguite con il decalitro (dal), il litro (l), il decilitro (dl), il centilitro (cl) e il millilitro (ml). Di solito, l'unità di misura principale è il litro, dal quale scaturiscono tutte le altre.

34

La trasformazione da un'unità piccola ad una più grande

Vediamo ancora come fare le equivalenze con misure di capacità. Prima di tutto, trasformate insieme a noi un'unità di misura piccola in una maggiore. Salire in un ordine superiore è molto semplice. Vi basta spostare la virgola verso destra in base ai gradini di differenza tra le due unità di misura. Ogni spostamento corrisponde ad una moltiplicazione per dieci, cento, mille, diecimila e così via, a seconda delle due unità da confrontare. Se necessario, aggiungete degli zeri. Ad esempio, se volete convertire 3 ettolitri in litri (3 hl =? L), dovete eseguire la seguente operazione. Aggiungete due zeri, cioè i posti dagli ettolitri ai litri nella scala iniziale (decalitri, litri). Ad un ettolitro corrispondono 100 litri. Di conseguenza, 3 hl = 300 l.

Continua la lettura
44

La trasformazione da un'unità grande ad una più piccola

E per trasformare una misura piccola in una superiore? Bisogna effettuare la formula inversa. Spostate la virgola verso sinistra della quantità di cifre uguale ai posti tra le due unità di misura. Quindi, dividete tutto per dieci, cento, mille e così via a seconda del gradino della scala di misure. Anche stavolta, se necessario, aggiungete degli zeri. Se volete convertire 12000 decilitri in ettolitri (12000 dl =? Hl), togliete 3 zeri. Tutto ciò perché tra le due unità di misura ci sono tre posti (litri, decalitri, ettolitri). Andate verso sinistra e dividete, ottenendo il seguente risultato finale: dl 12000 = hl 12. Se finiscono gli zeri, dovete utilizzare la virgola. Vi abbiamo mostrato come fare le equivalenze con misure di capacità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come fare le equivalenze: sistema metrico decimale

Prima di addentrarci nell'argomento vero e proprio, cerchiamo di capire cosa si intende per sistema metrico decimale. Si tratta essenzialmente di un sistema di unità di misura nato in Francia nella seconda metà del settecento, atto a rendere più semplici...
Elementari e Medie

Come eseguire correttamente le equivalenze

La matematica è una materia complessa, ricca di concetti e di regole. È questa la ragione per cui molti incontrano difficoltà nell'apprendere le diverse nozioni di cui consta tale disciplina. Nella seguente guida, in particolare, ci occuperemo delle...
Elementari e Medie

Come convertire le frazioni nel sistema metrico

Le frazioni rappresentano una delle prime difficoltà che devono affrontare i giovani studenti. Tuttavia, se prese nel modo giusto, non saranno più un ostacolo difficile da superare. Anche se appaiono concetti inutili nella vita di tutti i giorni, questo...
Elementari e Medie

Come fare le equivalenze: misure agrarie

Fin da piccoli ci hanno sempre detto che è molto importante studiare la matematica perché ci sarebbe servita per riuscire a risolvere i problemi di tutti i giorni. In effetti sono moltissime le formule matematiche che trovano applicazione nella vita...
Superiori

Come calcolare il volume di un solido irregolare

Il volume è una grandezza fisica che indica lo spazio occupato da un corpo solido nell'ambiente. La disciplina che studia il calcolo del volume delle figure solide nello spazio è principalmente la geometria, ma anche la fisica si occupa regolarmente...
Elementari e Medie

Come convertire i gradi Fahrenheit in gradi Celsius e viceversa

Nel mondo, per misurare le grandezze, vengono spesso utilizzate unità di misura diverse a seconda del paese in cui ci si trova. Non è raro infatti trovare misure espresse in modo non conforme a quanto specificato dal Sistema Internazionale, che ha cercato...
Superiori

Come convertire le frazioni in notazione esponenziale

La frazione è composta da due numeri in rapporto tra loro ed equivale alla divisione tra tali numeri. In particolare, divisione tra il numeratore e il denominatore, rispettivamente al di sopra e al di sotto della linea di frazione. Spesso il risultato...
Elementari e Medie

Come scomporre le misure di capacità

Le misure di capacità sono date dai multipli e dai sottomultipli del litro, che rappresenta l'unità di misura; questi valori servono per quantificare un liquido (come l'acqua). Nel caso della scomposizione, un dato va trasformato in tutti i suoi sottomultipli....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.