Come fare a non sbagliare la coniugazione dei verbi

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La lingua italiana risulta essere una delle più complicate tra quelle parlate in tutto quanto il mondo. La sua grammatica, infatti, non è sicuramente semplice e molte sono le persone che sono portate a sbagliare, compresi diversi madrelingua. In questa breve guida, andremo a vedere come è possibile capire, nel migliore dei modi, quali sono le principali regole relative ad una delle parti del discorso, che spesso e volentieri, trae in inganno molti di loro. In buona sostanza, ci occuperemo della coniugazione dei verbi. In definitiva parleremo della coniugazione verbale dei verbi irregolari maggiormente diffusi, oltre a tentare di mettere chiarezza su tutte le difficoltà che si trovano abitualmente. Vedremo, quindi, come fare a non sbagliare le coniugazioni dei verbi.

25

I verbi composti devono essere coniugati seguendo quello base

A creare molte incertezze, sono sicuramente i verbi composti. Per non commettere errori, è fondamentale ricordare che i verbi devono essere coniugati, seguendo quello base. In buona sostanza, per dar luogo al tempo imperfetto del verbo "benedire" (la forma composta del verbo "dire"), si segue la coniugazione di "dire", quindi "bene-dicevo", "bene-dicevi", proseguendo in questa maniera. Il medesimo discorso vale per i verbi composti di "venire", che è di tipo irregolare, e si sottrae alle regoli generali della terza coniugazione (-ire). Per quanto riguarda i verbi composti di "fare", invece, abbiamo un'eccezione che riguarda i verbi "disfare" e "soddisfare". Questi ultimi due presentano delle forme specifiche per il congiuntivo, per l'indicativo presente, per il futuro e per il condizionale.

35

Il verbo è fondamentale, definendo l'azione della frase, lo stato, il modo di essere di persone, animali o cose

Il verbo può essere considerato, sicuramente, la parte più importante di un determinato discorso, dal momento che definisce l'azione principale della frase, nonché lo stato, il modo di essere o l'esistenza di persone, di animali o di oggetti. Nella lingua italiana, i verbi devono essere coniugati per persona e per numero, a seconda del soggetto, in base al tempo (presente, passato e futuro), tenendo in considerazione del modo (indicativo, congiuntivo, condizionale, imperativo, infinito, participio e gerundio) ed al genere (maschile e femminile) del soggetto oppure dell'oggetto.

Continua la lettura
45

In caso di dubbi sull'irregolarità di un verbo, è consigliabile consultare il dizionario

I problemi maggiormente diffusi, relativi alla coniugazione dei verbi, riguardano le cosiddette forme irregolari. Uno dei primi consigli che vi possiamo dare, il quale si deve sempre tenere in considerazione e che potrebbe fugare qualsiasi tipo di incertezza, è abbastanza semplice quanto sottovalutato. Precisamente, quando si riscontra che si è particolarmente dubbiosi, sull'irregolarità di un determinato verbo, è buona regola consultare il dizionario, per poi controllare la descrizione su di esso. Per concludere, occorre precisare che molte coniugazioni, specialmente quelle dei verbi maggiormente utilizzati nella lingua orale, si apprendono in modo inconsapevole, attraverso la pratica. Tuttavia possiamo stabilire che per altri verbi non è affatto necessario, ed è fondamentale ricorrere sempre all'uso del vocabolario. Pertanto, prestando la massima attenzione a tutte queste nozioni, possiamo affermare che con un po' di praticità, si eviteranno delle figuracce riguardanti la coniugazione dei verbi della propria lingua madre.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per ulteriori chiarimenti e dubbi sullo stato di un verbo, consultare per sicurezza il dizionario

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come ripassare i verbi

La coniugazione dei verbi italiani non è di certo tra gli argomenti grammaticali più facili da affrontare. Questo perché la nostra lingua, come la maggior parte di quelle romanze (ovvero le lingue che hanno subìto una dominazione romana, latina),...
Lingue

Spagnolo: la coniugazione dei verbi al futuro

Lo spagnolo è una lingua calda e molto conosciuta nel centro Europa, è possibile dire che tra lo spagnolo e l'italiano ci sono molte assonanze e similitudini ma la particolarità di questa lingua rimane un suo elemento peculiare, contraddistinguendola...
Superiori

Come utilizzare i paradagmi dei verbi latini

I verbi latino sono un argomento difficile da imparare, soprattutto se abbiamo una conoscenza non ben approfondita della grammatica italiana. Magari con un po' di pratica riusciamo a riconoscere i verbi quando li troviamo in latino. Ma quando dobbiamo...
Lingue

Tedesco: la coniugazione dei verbi al presente

Nel mondo globalizzato conoscere nuove lingue è fondamentale e il tedesco è una di queste. Le differenze grammaticali tra una lingua e l’altra possono rappresentare un ostacolo per chi intraprende questo percorso per cui lo studio approfondito e continuato...
Lingue

Come coniugare i verbi irregolari in inglese

La guida che andremo a sviluppare nei passi che seguiranno, si occuperà di lingue straniere. Per essere più specifici nelle argomentazioni, tratteremo la lingua inglese. Come abbiamo indicato anche nel titolo della guida stessa, andremo a spiegarvi...
Lingue

Tedesco: i verbi irregolari

In questa guida cercheremo di mettere bene a fuoco le caratteristiche principali dei verbi irregolari in tedesco, tenendo presenti alcuni consigli che ci permettano di impararli, individuarli e infine riconoscerli all'interno di un dato testo. Chiaramente...
Superiori

Francese: la coniugazione del tempo presente

Il francese è una tra le lingue più parlate e studiate in ambito scolastico, non solo in Italia, ma anche nel resto del mondo. Per questo motivo sono tantissimi sono gli studenti che, a partire dalle scuole medie, affrontano quello che è un importante...
Lingue

Tedesco: la coniugazione dei verbi deboli

La coniugazione dei verbi deboli e i tempi verbali in generale sono tuttavia uno degli argomenti più semplici da affrontare quando si decide di studiare la lingua tedesca. Il tedesco non è una lingua semplicissima da studiare. Eppure, studiando bene...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.