Come Disegnare Una Retta Ortogonale Ad Un Segmento Passante Per Un Punto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Nell'ambito del disegno, e più precisamente del disegno industriale, la costruzione di una retta normale ad un segmento dato, passante per un punto precedentemente fissato, rappresenta una delle costruzioni fondamentali. Nella seguente guida vengono riportate tutte le principali indicazioni su come poterlo effettuare con una buona precisione. In ambito industriale si incontrano, molto spesso, dei disegni fondati anche su una costruzione del genere. Tutto questo può apparire poco rilevante, quasi una esercitazione per ragazzi delle scuole medie. Tuttavia padroneggiare elementi base del disegno industriale è molto importante per tutti coloro che approcciano lo studio del settore. Soltanto se si hanno delle ottime conoscenze di base è possibile ambire al soddisfacimento delle importanti prerogative del disegno industriale, ovvero sviluppare delle soluzioni per problemi di forma, di ergonomia e di fruibilità di un prodotto. Vediamo, pertanto, come è possibile disegnare una retta ortogonale ad un segmento passante per un punto.

25

Occorrente

  • Matita
  • Compasso
  • Righello o squadretta
35

Nella geometria euclidea, per un punto esterno ad un segmento passa esclusivamente una ed una sola retta che risulti essere ortogonale rispetto al segmento stesso. Per poter tracciare questa retta è pertanto fondamentale fissare un segmento oltre ad un punto esterno. A questo punto, quindi, è necessario prendere il proprio compasso, il quale dovrà essere puntato nel punto esterno di riferimento, con un'apertura qualsiasi, osservando che il segmento vada a rappresentare al massimo la corda della circonferenza che si potrebbe tracciare. Si dovrà procedere tracciando la circonferenza che intersecherà il segmento in due punti.

45

Con la medesima apertura del compasso, quindi a raggio fissato, occorre puntare in uno dei due punti generati dall'intersezione con il segmento, per poi tracciare un arco di circonferenza nella parte opposta rispetto al punto in questione. Questo tipo di operazione deve essere ripetuta puntando il compasso nell'altro punto. A questo punto, sicuramente, si noterò che i due archi di circonferenza si incontrano in un punto disposto, naturalmente, al lato opposto al punto di partenza, ad una distanza pari proprio alla distanza che è presente tra il punto di partenza ed il segmento.

Continua la lettura
55

A questo punto, si deve andare a tracciare la propria retta ortogonale al segmento. Uno dei famosissimi postulati della geometria euclidea recita che per due punti passa una ed una sola retta. Nel nostro caso, pertanto, i due punti sono proprio il punto assunto noto in partenza ed il punto ottenuto come intersezione tra i due archi disegnati nel passo precedente. Successivamente si deve prendere il righello oppure la squadretta, ed unendo i due punti si può tracciare una linea passante per essi. Questa sarà esattamente la retta cercata, passante per il punto dato ed ortogonale al segmento di partenza. Come potete vedere, disegnare una retta ortogonale ad un segmento passante per un punto non è qualcosa di troppo complicato. A questo punto non ci rimane altro da fare che augurarvi buono studio e buona esercitazione, sperando di esser stati di supporto per tutti gli studenti di geometria che sono alle prese con questi esercizi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come tracciare la retta tangente ad una circonferenza per un suo punto

Alle scuole medie, inferiori e superiori, la geometria rappresenta una disciplina che ha un'importanza fondamentale per poter comprendere le basi del disegno tecnico più avanzato. Per questo motivo, oltre allo studio orale, viene affrontato un approccio...
Superiori

Come disegnare la proiezione ortogonale di una piramide

Le proiezioni ortogonali sono un esercizio tipico delle scuole medie e superiori. Non tutti gli studenti le amano, anche se non sono difficilissime. Forse, il lato più antipatico sta nel capire il loro significato e quello di tutte le linee di costruzione...
Superiori

Come costruire un ovulo dato l'asse minore

L'ovulo, in geometria, si definisce una curva policentrica chiusa. Ciò vuol dire che è una curva costituita da archi di circonferenza aventi centri diversi. In particolare l'ovulo è costituito da una semicirconferenza e da altri tre archi raccordati...
Superiori

Come disegnare un parallelepipedo con la prospettiva centrale

La prospettiva è una sezione molto affascinante del disegno tecnico, che ci consente di poter disegnare un oggetto in modo davvero molto realistico, proprio come se stessimo guardando lo stesso dalla sua faccia principale. Con lo stesso "procedimento"...
Elementari e Medie

Come tracciare la perpendicolare ad una retta passante per un suo punto

La retta è un elemento geometrico, uno dei tre enti fondamentali della geometria euclidea. Le rette per definizione sono infinite, ovvero, al contrario dei segmenti (che sono appunto porzioni di rette), non hanno un punto di inizio ed uno di fine. Queste...
Elementari e Medie

Come tracciare una circonferenza passante per 3 punti non allineati

La circonferenza è un luogo geometrico formato da vari punti, tutti equidistanti da un unico punto, che viene chiamato centro. Questo presuppone, quindi, che i punti che si trovino sulla circonferenza non siano mai "allineati" in linea dritta tra loro....
Elementari e Medie

Come tracciare la perpendicolare ad un segmento in un suo punto estremo

La geometria è una materia piuttosto interessante e non particolarmente difficile da apprendere, ma necessita comunque di esercizio per essere appresa più velocemente. Seguendo le linee base per la costruzione delle figure geometriche e applicandosi...
Elementari e Medie

Come costruire geometricamente un rombo

Il rombo è un poligono la cui figura geometrica presenta sempre le seguenti caratteristiche: è costituito da 4 lati, a due a due di uguale misura, paralleli tra loro a due a due. È quindi un parallelogramma avente i lati congruenti, le due diagonali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.