Come disegnare un ennagono

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Un ennagono regolare (o nonagono) è un poligono formato da nove lati di uguale lunghezza e nove angoli di uguale ampiezza, pari ciascuno a 140°. Nella guida che segue spiegheremo passo passo come disegnare un ennagono in modo semplice ed intuitivo ottimizzando al massimo tempo ed energie. Prima di iniziare dovrete essere sicuri di avere a disposizione tutti gli strumenti adatti per disegnare la figura: un compasso, due squadre, una matita 2H ed una matita HB, una gomma e un temperino.
Vediamo nel dettaglio come procedere; noterete che, a dispetto delle apparenze, è un'attività alla portata di tutti.

26

Occorrente

  • Foglio bianco
  • Matita
  • 2 Squadre
  • Compasso
  • gomma
36

L'occhio operativo

Dal punto di vista "operativo" dovrete per prima cosa disegnare un segmento AB a vostra scelta uguale al lato (l) dato nella parte inferiore del vostro foglio. Successivamente innalzate la perpendicolare per il suo punto medio M avendo l'accortezza di disegnarlo abbastanza lungo in quanto potrà esservi utile in seguito. I
Arrivati a questo punto "centrate" la punta del compasso in A e poi in B, cercando di utilizzare la massima precisione nell'individuare i punti; con raggio AB descriverete due archi che, intersecandosi, determineranno il punto N. Sulla perpendicolare, a partire da N, riporterete poi la metà del lato AB in modo da ottenere il punto O.

46

Il centro

Ora, con il centro in O ed il raggio OA tracciate la circonferenza circoscritta al poligono richiesto.
Riportate consecutivamente su tale circonferenza la misura del lato 1=AB e determinate i vertici dell'ennagono ricercato. A questo punto potrete assegnare le altre lettere che mancano C, D, E, F, G, H e I, che saranno rispettivamente i nove vertici utili alla definizione della figura. Completate il disegno tracciando i lati ed utilizzate una matita morbida per dare maggior rilievo a questi ultimi rispetto alle righe di costruzione.

Continua la lettura
56

Oggetto di ricerca

Avrete così ottenuto l'ennagono oggetto di "ricerca". Per una perfetta riuscita della figura ricordatevi di disegnare le linee di costruzione in maniere leggera poiché si dovrà notare la differenza tra le linee di costruzione e la figura finita; per tale ragione sarebbe opportuno utilizzare una matita 2H. Quando avrete completato la figura ricalcatela con una matita HB rendendo in tal modo maggiormente visibile il tratto finale.
Va infine precisato che esistono anche metodologie più precise per costruire un ennagono ma sono decisamente più complesse. Dovrete scegliere la modalità di disegno preferita anche sulla base delle vostre necessità di ottenere una figura il più possibile "precisa".

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ripassare le regole base di geometria

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come calcolare la lunghezza dell'apotema

Conoscere ed apprendere nozioni di geometria, può essere sempre di grande aiuto sia nella vita di tutti i giorni, sia a livello scolastico. Sapersi ben destreggiare in abilità logico-spaziali, non solo ci permette di allenare la mente, ma anche di conseguire...
Superiori

Come calcolare l'Area di superficie totale di un dodecaedro nota la misura dello spigolo

La geometria è un ramo della matematica che rappresenta lo studio delle figure piane e solide, delle linee (chiuse, spezzate e aperte), dei segmenti e delle rette (parallele, incidenti e perpendicolari); per quanto riguarda le figure piane ci sono i...
Superiori

Come disegnare un poligono dato il numero dei lati

La costruzione grafica di un poligono, è un operazione semplice se si conoscono le procedure di base del disegno tecnico. È una delle prime cose che s'imparano alla scuola primaria di secondo grado. Come ben sapete, si definiscono poligoni tutte quelle...
Elementari e Medie

Come costruire un trapezio isoscele inscritto in una circonferenza

Problemi con il disegno geometrico? Ti stai chiedendo come costruire un trapezio isoscele inscritto in una circonferenza? Nessuna paura, con un po' di impegno ci riuscirai senz'altro. Devi solo procurati l'occorrente e leggere questa guida. Come informazioni...
Superiori

Come disegnare un esagono regolare dato il lato

L'esagono è un poligono costituito da sei lati e sei vertici. Esso è regolare se ha i lati e gli angoli tutti uguali. Un esagono regolare ha gli angoli interni di 120°; se si tracciano le bisettrici si ottengono sei triangoli equilateri. Questo è...
Superiori

Come inscrivere un trapezio in una circonferenza

In geometria, alcune figure possono essere inscritte all'interno di una circonferenza. Per farlo, però, devono essere tenuti a mente alcuni concetti geometrici fondamentali, quali le definizioni di poligono, quadrilatero, trapezio e poligono inscritto....
Elementari e Medie

Come costruire un ettagono dato il raggio

Un ettagono regolare è una figura geometrica con i sette lati e i sette angoli interni uguali, la cui misura è di 5 pgreca/7 radianti. Il problema della costruzione di questo poligono impegnò i matematici fin dall'antica Grecia, che capirono l'impossibilità...
Superiori

Come Disegnare un Decagono Inscritto ad una circonferenza

Il decagono è un poligono regolare ovvero una figura geometrica con dieci lati e dieci angoli uguali. Un poligono regolare è sempre inscrivibile e circoscrivibile da una circonferenza: questo significa che è possibile tracciare una circonferenza tangente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.