Come determinare il segno di una funzione logaritmica

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

In questa guida verranno dati utili consigli su come determinare correttamente il segno di una funzione logaritmica. In matematica è possibile esprimere le relazioni tra valori e numeri attraverso delle vere e proprie funzioni che riescono a portarci ad un risultato. Esistono diverse tipologie di espressioni che possono essere impiegate. Ciascuna di esse è attribuita ad un preciso significato, per esempio è possibile avere a che fare con relazioni polinomiali, fratte oppure esponenziali.
Uno degli aspetti più rilevanti di tali descrittori matematici è senza dubbio l'indicazione del segno.
Grazie a questo articolo avrete la possibilità di capire come determinare la positività o la negatività di una equazione su base logaritmica.

24

Introduzione

Per prima cosa, quando ci si imbatte in argomenti di questa tipologia, è necessario avere la documentazione utile per comprendere al meglio tutti i passaggi. Munitevi di un libro di testo idoneo e prendete una calcolatrice per eseguire tutte le operazioni necessarie. Sarebbe ancora più utile confrontare il tipo di funzione che state applicando con esempi numerici presenti nei libri. In tal modo avrete la possibilità di effettuare confronti, capire cosa state facendo ed eventualmente correggere degli errori che vi sono sfuggiti durante i calcoli.

34

Dominio e simmetrie

Uno degli elementi principali che caratterizza un'espressione di questo genere è il dominio. Esso si tratta dell'insieme di cui la stessa funzione è determinata.
La simmetria, invece, non è altro che la rappresentazione in termini di segni del valore finale che riusciamo ad ottenere. In poche parole si riesce a capire e valutare se il risultato è positivo oppure negativo. Graficamente si possono vedere le differenze in base all'andamento e la direzione della curva logaritmica. Nei due casi di cui stiamo parlando, l'effetto è esattamente opposto.

Continua la lettura
44

Studio della derivata

Se desiderate capire anche altre proprietà importanti, vi conviene effettuare uno studio più accurato prendendo come riferimento la derivata. Per avere una maggiore informazione vi conviene calcolare sia la derivata prima che la seconda. In corrispondenza di esse, potrete sapere se l'andamento è crescente oppure decrescente e nell'altro caso se si osserva una linea concava o convessa.
Grazie a questa guida avrete capito come studiare al meglio le equazioni su base logaritmica, molto comuni e frequenti nel mondo della matematica. A questo punto, non vi resta che provare a fare qualche esercizio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come risolvere un'equazione logaritmica fratta

In questa breve guida vedremo passo dopo passo qual è l'approccio di risoluzione alle equazioni logaritmiche, ed in particolar modo alle equazioni logaritmiche fratte. Ricordiamo che, durante la risoluzione dei vostri esercizi, specialmente se siete...
Superiori

Come calcolare il dominio di una funzione logaritmica fratta

In matematica, il logaritmo è l'operazione inversa dell'elevamento a potenza. Ciò significa che il logaritmo di un numero è l'esponente di un altro valore fisso. La moltiplicazione viene ripetuta tre volte. Più in generale, l'elevamento consente a...
Superiori

Come risolvere un'equazione logaritmica

Tra qualche giorno milioni di studenti torneranno a riempire le aule delle scuole di ogni ordine e grado, ed in questi giorni in tanti cominciano a ripassare i tanto temuti argomenti di matematica, in attesa che si riaprano gli istituti e ricomincino...
Superiori

Come calcolare il dominio di una funzione logaritmica

In matematica, il dominio di una funzione non è altro che quell'insieme di numeri che possono essere inseriti nella funzione stessa. In altre parole, si tratta dell'insieme delle X che è possibile inserire in una determinata equazione. A tal proposito,...
Superiori

Come risolvere le disequazioni logaritmiche fratte

In questa breve guida vedremo passo dopo passo qual è l'approccio di risoluzione alle equazioni logaritmiche, ed in particolar modo alle equazioni logaritmiche fratte. Ricordiamo che, durante la risoluzione dei vostri esercizi, specialmente se siete...
Superiori

Come calcolare la derivata di funzioni semplici

Calcolare la derivata prima è molto importante nello studio delle funzioni, poiché consente di conoscere gli intervalli in cui queste crescono e/o decrescono ed è possibile calcolarne i massimi e i minimi. Con questi dati essenziali, risulta poi molto...
Superiori

Come trovare il dominio di un logaritmo

Uno degli argomenti matematici più difficili e affrontati praticamente in tutti i licei sono i logaritmi. In questa guida vi aiuteremo a capire come si può trovare il dominio di un logaritmo, o meglio della funzione logaritmica, una funzione rappresentata...
Università e Master

Come disegnare un diagramma di Bode a mano

Oggi parleremo di un diagramma ideato per progettare dispositivi di controllo aventi l'obiettivo di regolatori standard. Essendo un sistema lineare determinato da una risposta in frequenza, questa può essere rappresentata in diversi modi. Uno di questi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.