Come determinare il peso molecolare di un gas

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Un gas ideale è un gas immaginario, le cui particelle sono puntiformi e prive di volume ed hanno attrazione reciproca trascurabile. L'equazione P%u2022V = n%u2022R%u2022T detta equazione di stato dei gas ideali, lega le variabili che influenzano lo stato fisico dei gas. Tale equazione può essere adoperata per risolvere numerosi problemi tra i quali il calcolo del peso molecolare di un gas in base a misurazioni di laboratorio. Ed è proprio da questa considerazione di base che forniremo, nelle dritte che seguono, alcuni consigli utili su come determinare il peso molecolare di un gas in modo facile ed il più possibile intuitivo, ottimizzando al massimo il tempo a disposizione.

26

Occorrente

  • Studio
  • Precisione
36

Iniziate la procedura supponendo di dover calcolare il peso molecolare di un composto gassoso sconosciuto, racchiuso in un recipiente di 273 millilitri contenente 0,750 grammi di gas alla pressione di 0,959 atmosfere ed alla temperatura di 60 °C. L'equazione di stato dei gas ideali è P·V = n·R·T dove P è la pressione, V è il volume, n è il numero di moli, T è la temperatura e R è una costante chiamata costante universale dei gas (R = 0,0821atm ·L /mol ·K).

46

Per calcolare il numero di moli corrispondenti ad una certa quantità di sostanza dovrete quindi dividere la sua massa per il suo peso molecolare: n = m/PM. Di conseguenza, potrete andare a scrivere l'equazione di stato dei gas ideali nella forma seguente: P·V = (m·R·T)/PM. Il peso molecolare di un gas può essere determinato, quindi, semplicemente utilizzando la formula: PM = m·R·T / P·V. Prima di poter inserire in tale equazione in valori noti dovrete effettuare tutte le opportune e necessarie trasformazioni.

Continua la lettura
56

Per prima cosa dovrete trasformare la temperatura in gradi Kelvin sommando al valore in Celsius 273:60 273 = 333 K. È necessario, inoltre, convertire in litri il volume di 273 millilitri: 273 ml = 0,273 L. A questo punto potrete svolgere tutti i relativi calcoli: PM = (0,750) ·(0,0821) ·(333) / (0,959) ·(0,273) = 78,3 g/mol. Il peso molecolare del composto gassoso sconosciuto pertanto, appare corrispondente a 78,3 g/mol. La forma modificata dell'equazione dei gas ideali utilizzata nella presente guida può essere impiegata in molti altri tipi di problemi con risoluzione similare. Ovviamente, come nel caso spiegato in precedenza, qualora si renda necessario, sarà opportuno effettuare tutte le trasformazioni del caso pertanto è sempre consigliabile ripassare tutte le nozioni di base prima di avvicinarsi a tali problemi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il ripasso delle nozioni di base è sempre opportuno
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come convertire i milligrammi per litro in millimoli per litro

Probabilmente molti di voi non sanno bene come iniziare ad affrontare una materia matematica o comunque scientifica, in particolar modo la conversione dei milligrammi in millimoli potrebbe riguardare argomentazioni vaste, per esempio la chimica, la fisica...
Superiori

Come determinare la composizione percentuale di un composto chimico

La chimica è una materia piuttosto interessante ma anche molto complicata e di difficile apprendimento se non si è portati. Per impararla al meglio occorrono moltissimi anni e tanto studio, unito a della pratica costante. Ma affinché lo studio porti...
Università e Master

Come calcolare il peso equivalente di un composto chimico

Calcolare un peso equivalente è molto importante al fine di conoscere calcoli stechiometrici, in quanto, consentono di ricavare dei rapporti composti o elementi composti senza ricorrere, necessariamente, all'equazione bilanciata, tenendo presente che...
Superiori

Come calcolare la massa molecolare di un gas

Partiamo col dire che la natura è ricca di composti utili per avviare determinati sistemi di produzione, purtroppo non tutti conoscono le particolarità differenti che li distinguono uno con l'altro, solo lo studio ci può orientare a determinare tali...
Superiori

Come calcolare il numero di moli in un composto

La mole è una delle sette unità di misura fondamentali del Sistema Internazionale, simbolo "mol". Viene usata in chimica per esprimere la quantità di sostanza in un composto. La mole è standardizzata come la quantità di sostanza di un sistema che...
Università e Master

Come calcolare il grado di dissociazione di un gas

Si definisce grado di dissociazione, simboleggiato dalla lettera greca α, il rapporto tra le moli di sostanza dissociata (nd) e le moli iniziali (n0) della stessa sostanza. Il grado di dissociazione è funzione della temperatura e della pressione e può...
Superiori

Come calcolare il punto di fusione attraverso la molalità

Con questa guida ci proponiamo di spiegarvi uno dei calcoli chimici più interessanti da scoprire che è strettamente collegato alla trasformazione di sostanze che si ritrova in vari stati di consistenza. Vedremo, dunque, come far a calcolare il punto...
Superiori

Come calcolare il numero di atomi in una molecola

La molecola è un insieme di due o più atomi collegati tra loro attraverso un legame chimico. Si tratta di particelle che costituiscono quasi tutto ciò che abbiamo intorno e che a loro volta sono costituite da altri elementi. In chimica è possibile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.