Come costruire un ovale dato l'asse minore

di Maria Helietta Santoro difficoltà: media

Come costruire un ovale dato l'asse minore L'ovale è una curva piana che delimita uno spazio convesso. La sua figura è molto simile a quella di un ellisse. Se disegnato su un foglio bianco, la forma che descrive ricorda quella di un pallone da rugby. È dotato di due assi tra di loro ortogonali: il maggiore, che divide la figura in due parti uguali in senso orizzontale, e il minore, che la dimezza in senso verticale in parti perfettamente speculari tra loro. In questa guida ti mostrerò come costruire un ovale dato l'asse minore. Le operazioni da fare non sono difficili. Se vuoi ottenere un lavoro ben fatto, però, dovrai essere molto attento e preciso. Cominciamo.

Assicurati di avere a portata di mano: foglio bianco matita compasso righello

1 Come costruire un ovale dato l'asse minore Su un foglio bianco, traccia l'asse minore, che da ora in avanti chiameremo AB, e disegna la perpendicolare nel suo punto medio. Il punto d'intersezione è il centro, che indichiamo con O. Prendi il compasso, punta in O con apertura OA e traccia una circonferenza, trovando i punti C e D, quelli intersecanti l'asse maggiore. Se non hai mai utilizzato il compasso, prova ad imparare ora: è uno strumento utile e necessario per la realizzazione di tavole tecniche.

2 Come costruire un ovale dato l'asse minore A questo punto aiutandoti con un righello, traccia quattro semirette a partire dai punti A e B. Esse devono passare per i punti C e D. In questo modo, avrai disegnato quattro segmenti: sono AC, AD, BC, BD. Il mio consiglio è quello di tracciare queste linee con una matita dal tratto molto leggero, in modo che potrai cancellarle con facilità al termine del lavoro. La gradazione corrispondente sarà quindi la 2H. Per intenderci, prendendo come riferimento le matite Staedtler, devi utilizzare quella che ha il "tappino" verde.

Continua la lettura

3 Come costruire un ovale dato l'asse minore Ora prendi il compasso e punta in B con apertura AB.  Traccia un arco di circonferenza delimitato dalle semirette disegnate in precedenza.  Approfondimento Come costruire un ovale dato l'asse maggiore (clicca qui) Hai così trovato i punti 1 e 2, per intersezione.  Con la stessa apertura, punta in A e traccia un secondo arco di circonferenza, trovando così i punti 3 e 4.  Come puoi vedere, l'ovale è quasi completo.. 

4 Come costruire un ovale dato l'asse minore Come ultimo passaggio, prendi il compasso e punta in C con apertura 2C. Traccia l'arco di raccordo che unisca i punti 2 e 3. Fai lo stesso puntando in D con apertura 1D e tracciando l'arco di raccordo tra i punti 1 e 4.

5 Terminate queste operazioni, dovresti trovarti un disegno come quello della figura del passo 3. Se è così, hai completato il tuo ovale. Ti basterà semplicemente rimarcare i contorni e, se vuoi, cancellare tutti gli altri segni, che ti hanno permesso di arrivare al risultato finale.

Come costruire un ovale conoscendo l'asse maggiore Come costruire un ovulo dato l'asse minore Come costruire un'ellisse Come costruire un ovolo conoscendo i due assi

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili