Come Costruire I Verba Dicendi, Existimandi, Iubendi E Impediendi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

La lingua latina ha tante sfumature e forme particolari; in questa guida cercheremo di spiegare in modo semplice e chiaro come utilizzare in maniera corretta i verba dicendi (cioè del dire), existimandi (del credere), iubendi (del comandare) ed impediendi (del vietare) e come costruire le frasi che li contengono.

28

Occorrente

  • Vocabolario latino
38

I verba dicendi (ad esempio dicor = si dice, feror = si riferisce, nuntior = si annunzia, narror = si narra e trador = si tramanda) ed existimandi (ad esempio existimor = si stima, credor = si crede, putor = si pensa, ducor = si crede ed habeor = si considera) presentano nella forma passiva due costruzioni, una personale ed una impersonale.

48

La costruzione personale (infinito con il nominativo) si utilizza nei tempi semplici (presente e forme da esso derivate); la costruzione impersonale invece (terza persona singolare ed infinito con accusativo) si preferisce nei tempi composti e nella perifrastica passiva. In realtà non si tratta di una costruzione impersonale vera e propria, poiché la proposizione infinitiva fa da soggetto neutro alle espressioni dicendum est ecc. Ecc.

Continua la lettura
58

I verba iubendi e impediendi (ad esempio iubeor = mi si comanda, prohibeor = mi si proibisce, sinor = mi si permette e vetor = mi si vieta) hanno invece la costruzione personale (ovvero quella del nominativo più infinito) con tutti i tempi, siano essi semplici o composti. Con questi verbi, la persona cui si comanda, vieta, proibisce o permette si fa soggetto e quindi si mette in nominativo e l'infinito che segue è sempre al presente.

68

Per chiarire la teoria, facciamo qualche esempio pratico: VERBI DICENDI ED EXISTIMANDI, COSTRUZIONE PERSONALE: "Multi libri dicuntur scripti esse inconsiderate" (Cic. Tusc, I, 3) = si dice che molti libri siano stati scritti senza garbo.

78

VERBI DICENDI ED EXISTIMANDI, COSTRUZIONE IMPERSONALE: "Traditum est Homerum caecum fuisse" (Cic. Tusc. V, 39) = è stato tramandato che Omero fosse cieco. ATTENZIONE: spesso con i verba dicendi ed existimandi si può trovare la terza persona plurale attiva (soggetto indeterminato) seguita da accusativo più infinito, come ad esempio in: "Platonem ferunt in Italiam venisse" (Cis. Tusc. I, 17) = si dice che Platone sia venuto in Italia.

88

VERBI IUBENDI E IMPEDIENDI, SEMPRE COSTRUZIONE PERSONALE: "Censores vetiti sunt causam dicere" (Liv. XXIV, 43) = ai censori fu vietato di difendersi. Od ancora "Decemviri libros adire iussi sunt" (Liv. XXII, 57) = ai decemviri fu comandato di consultare i libri.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come Costruire Il Verbo Videor In Latino

Il latino è una lingua molto antica, diffusa su gran parte delle regioni mediterranee grazie all'espansione dell'Impero Romano. Tuttavia, anche se oggi non viene più parlata, è considerata comunque molto importante nello studio della storia e dell'arte;...
Superiori

Come costruire videor in Latino

Il latino è ormai una lingua in disuso, tuttavia sono tanti gli studiosi e gli appassionati che decidono di intraprendere il percorso che li porta alla riscoperta di questo antico idioma. Che sia per curiosità, cultura o semplice dovere, studiare il...
Lingue

Latino: perifrastica passiva

Come molti di noi sanno, il latino è una lingua abbastanza difficile da studiare. Si tratta di una grammatica piuttosto complessa che comprende diverse regole sia a livello di lessico che di costruzione delle proposizioni. Uno degli argomenti più spinosi...
Università e Master

Appunti di storia e tecnica del giornalismo

Il giornalismo è l'atto di trasmettere le informazioni. Sulla base di ciò possiamo ritenere che esso sia nato fin dagli esordi dell'uomo che, con graffiti e pitture rupestri, segnali di fumo e tam tam è riuscito a trasmettere messaggi importanti facendoli...
Superiori

Come costruire interest e refert

Il latino è la base di numerose lingue (le cosiddette neolatine). Da sempre, costituisce un cruccio per gli studenti. I verbi, in particolare, con i loro tempi, modi e declinazioni possono confondere i giovani scolari. In genere, sono una parte importante...
Superiori

Latino: usi dell'infinito semplice

Nella lingua latina, esistono tre forme diverse di infinito: presente o semplice (come, ad esempio, Laudare), perfetto (come Laudavisse) e futuro (tra cui Laudaturus e um esse).L’infinito potrebbe svolgere una funzione sia verbale che nominale, all'interno...
Superiori

Come coniugare i verbi deponenti in Latino

Mentre in italiano i verbi sono o di forma attiva (es. Io lodo) o di forma passiva (es. Io sono lodato), in latino esistono anche verbi di forma passiva, ma di significato attivo: i verbi deponenti. I grammatici li hanno chiamati così pensando erroneamente...
Lingue

Francese: i verbi impersonali

In questa bella guida vogliamo proporre ai nostri lettori, un argomento tipico della lingua francese ed in particolar vogliamo imparare insieme a loto quali possono essere i verbi impersonali, in questa lingua veramente bella e particolare, da parlare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.