Come costruire geometricamente un rombo

di Edvige Sanna tramite: O2O difficoltà: facile

Il rombo è un poligono la cui figura geometrica presenta sempre le seguenti caratteristiche: è costituito da 4 lati, a due a due di uguale misura, paralleli tra loro a due a due. È quindi un parallelogramma avente i lati congruenti, le due diagonali sono perpendicolari e bisettrici dei quattro angoli interni. Illustreremo, nei passi successivi di questa breve guida, come è possibile costruire geometricamente un rombo, andando a sfruttare un metodo molto semplice e veloce che prevede solamente l'utilizzo di righello e compasso.

Assicurati di avere a portata di mano: Foglio di carta bianco Matita Compasso scrivente Gomma Righello

1 Innanzitutto, su di un foglio di carta da disegno, bisogna tracciare, a matita, un segmento orizzontale (di misura a piacere o data). Passiamo ora a definire gli estremi di tale segmento con le lettere "A" e "B". Una volta terminato il disegno avremo costruito quella che sarà una delle due diagonali del nostro poligono. Sul segmento, è necessario trovare la posizione del suo punto medio "C". A questo scopo bisogna prendere un compasso scrivente, con un'apertura maggiore ad un'ipotetica metà di "A-B", tenendo conto che questa operazione può essere fatta ad occhio. Procedete ora col puntare il compasso in "A" e disegnate una semicirconferenza. Mantenendo sempre la stessa apertura, dovete ripetere l'operazione puntando sull'estremo opposto del segmento, in "B". I punti di intersezione delle due semicirconferenze saranno "1" e "2". Quello che dovete fare ora è segnare, con la matita, una retta passante per "1" a "2" che intersecando "A-B" individua "C".
L'immagine seguente può essere d'ausilio nell'operazione.

2 Sulla linea appena tracciata dovete andare a individuare, a piacere, un punto denominandolo "D".
Riprendiamo quindi il compasso e, puntandolo su "C" con apertura "CD", andiamo a tracciare una circonferenza. Questa intersecherà un ulteriore punto sulla retta passante per i punti "1" e "2" che identificheremo come punto "E". Ottenuti i quattro vertici del rombo, utilizzando un righello, tracciamone il perimetro unendo "A" con "D", "D" con "B", "B" con "E" ed "E" con "A". Una volta terminata l'operazione si ottiene il disegno geometrico di un rombo.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 Se volete ottenere un rombo avente le diagonali di stessa lunghezza, dovrete ripetere le operazioni fino alla scelta dei "D", che avete individuato a piacere nel passo precedente, mentre ora dovrà invece essere posizionato sulla retta passante per "1" e "2" a una distanza pari a quella tra "A" e "C".  A questo punto dovrete procedere esattamente come indicato nel passo 3.  Approfondimento Come costruire un quadrato data la diagonale (clicca qui) La figura geometrica ottenuta in questo caso, avrà anche tutti i lati di uguale lunghezza, e tutti gli angoli interni di uguale ampiezza.  Vi ricorda vagamente un altro poligono? Ebbene sì, ruotate infatti il disegno di 90 gradi: vi accorgerete di aver disegnato un quadrato! Come avrete notato, la procedura per disegnare un rombo è molto semplice, è sufficiente seguire con attenzione tutti i passaggi per ottenere la figura richiesta!. 

Alcuni link che potrebbero esserti utili: Geometria: rombo

Come trovare il punto medio di un segmento Come costruire un angolo di 30° Come costruire un quadrato Come dividere un segmento in 3 parti congruenti

Il presente contributo è stato redatto dall'autore ivi menzionato a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e può essere modificato dallo stesso in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore dello stesso, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tale contributo e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.
Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altri articoli