Come convocare il consiglio di istituto

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il Consiglio d'Istituto è l'organo collegiale della scuola e si occupa della gestione e dell'indirizzo generale dell'istituto scolastico, in particolare per quel che concerne gli aspetti economici e organizzativi. È definito "collegiale" perché è formato da più componenti ovvero rappresentanti dei genitori, degli insegnanti, degli studenti, del personale ATA e, di diritto, dal Dirigente scolastico. I rappresentanti vengono eletti con delle vere e proprie elezioni interne e durano in carica tre anni. Il Consiglio ha potere decisionale riguardo il programma annuale e il conto consuntivo, l'adozione del POF, l'acquisto del materiale scolastico e di ogni altro aspetto che riguarda la funzionalità della scuola. È diretto da un Presidente scelto fra i genitori a scrutinio segreto nella sua prima riunione alla presenza del Dirigente scolastico. Vediamo a tal proposito come è possibile convocare correttamente il Consiglio di Istituto.
.

25

Il Presidente riceve la domanda dalla maggioranza dei componenti del consiglio

Il Consiglio viene convocato nella sua prima riunione dal Dirigente scolastico. In questa prima seduta si eleggono sia i componenti che il Presidente. Il Consiglio può essere convocato in qualsiasi momento e, in ogni caso, una volta al mese ad eccezione del periodo luglio-agosto. Va tenuto presente che la Circolare Ministeriale, numero 105/75, stabilisce che il Presidente deve organizzare la convocazione su domanda della maggioranza dei componenti del consiglio. I genitori, che non risultano consiglieri, hanno la facoltà di esporre le proprie richieste al Presidente con la finalità di fargliele valutare. Le ulteriori riunioni, invece, sono convocate dal Presidente su richiesta del Presidente della Giunta, della maggioranza dei componenti del Consiglio, del Collegio dei docenti, dell'Assemblea dei genitori, del Consiglio di classe, del Personale ATA, del Provveditore agli studi.

35

La convocazione dei membri avviene tramite avviso indicante data, ora, sede e ordine del giorno

Dalla richiesta il Presidente ha la possibilità di convocare l'organo entro 10 giorni; passato questo tempo sarà riunito dal Presidente della Giunta esecutiva. La convocazione dei membri avviene tramite avviso indicante data, ora, sede e ordine del giorno, non meno di cinque giorni prima del giorno previsto per la seduta. In casi straordinari Il Consiglio può essere convocato d'urgenza con qualsiasi mezzo. Inoltre, la copia della Convocazione deve essere esposta all'Albo dell'Istituto scolastico. È il vero e proprio Parlamento della scuola ed è per questo che i suoi componenti devono essere a conoscenza dell'importante ruolo che rivestono per il buon andamento dell'istituzione scolastica.

Continua la lettura
45

Il Presidente e il segretario redigono il verbale

Durante la seduta di convocazione, il Presidente nominerà un segretario che avrà il compito di redigere il verbale indicando la data, il luogo della riunione, i nominativi degli assenti giustificati e non, l'argomento della discussione, l'esito della votazione ed ogni deliberazione. I presenti avranno il diritto di richiedere la registrazione sul verbale di ogni loro dichiarazione, richiesta od opposizione al tema in discussione. A conclusione della convocazione, il verbale dovrà essere sottoscritto sia dal Presidente che dal segretario, letto ed approvato dai presenti. Le delibere dovranno essere appese all'Albo, non oltre 10 giorni dalla data della convocazione, e rimanerci fino alla prossima riunione del Consiglio.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Va tenuto presente che la Circolare Ministeriale, numero 105/75, stabilisce che il Presidente deve organizzare la convocazione su domanda della maggioranza dei componenti del consiglio.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Il ruolo del Presidente della Repubblica

Il Presidente della Repubblica è una personalità molto importante nello Stato Italiano, esso indossa le vesti di Capo dello Stato, rappresenta l'unità nazionale e garantisce il funzionamento della Costituzione Italiana. Il Presidente della Repubblica...
Superiori

Struttura interna delle camere parlamentari

Il Parlamento Italiano è basato su un bicameralismo, ossia in una strutturazione che ha due diverse camere: Camera dei Deputati ed il Senato della Repubblica. La struttura interna delle singole camere parlamentari è stabilita dalla costituzione; in...
Superiori

Come Scrivere il Verbale di una Assemblea di Classe

Sei un rappresentante di classe? L’assemblea è vicina e non sai da dove iniziare per scrivere il verbale? Non ti preoccupare! Scrivere il verbale di un'assemblea di classe potrebbe sembrarti un lavoro faticoso ma in realtà è meno difficoltoso del...
Superiori

Come richiedere il nulla osta scolastico

I motivi che spingono i genitori a far cambiare scuola ai propri figli possono essere vari, e il più delle volte non si tratta di una decisione semplice. Nella maggior parte dei casi il cambio dell'istituto rappresenta un momento difficile nella vita...
Superiori

Come cambiare scuola durante il corso dell'anno

Capita molto spesso, che i nostri figli siano costretti a cambiare scuola durante la sessione normale. Questo infatti potrà capitare quando si fa un trasloco da una città ad un'altra, oppure perché ci possono essere delle incomprensioni con gli insegnanti...
Superiori

Come uscire un'ora prima da scuola

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire come poter uscire un 'ora prima da scuola, senza avere grossi problemi e senza incorrere in errori, che potrebbero costarci anche molto cari. Ogni istituto scolastico, qualsiasi sia il suo ordine e grado,...
Superiori

Come cambiare scuola ad anno scolastico iniziato

A volte succede che durante l'anno scolastico uno studente ha la necessità di cambiare scuola. I motivi possono essersi diversi tra cui: cambio di residenza dovuto ad esempio a motivi lavorativi dei genitori, difficoltà di rapporti con gli insegnanti...
Superiori

Come cambiare scuola

Generalmente quando si conclude il ciclo della scuola secondaria di primo grado e necessariamente si deve cambiare scuola, ci si trova di fronte a una vasta rosa di possibilità. Ci sono i licei di vario tipo come il liceo classico, il liceo scientifico,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.