Come Convalidare La Laurea Italiana In Australia

di Salvatore Rinella tramite: O2O difficoltà: facile

Emigrare in Australia e convalidare la laurea italiana? Possibile ma non semplicissimo. In linea di massima bisogna essere in possesso di certi requisiti basati sull'età (inferiore ai 45 anni), studio, esperienza professionale e, non ultimo, buona conoscenza della lingua inglese, valutata rigorosamente con un test. Generalmente, ogni anno, vengono concessi circa 100.000 visti a lavoratori specializzati. Qui di seguito troverete indicazioni, siti a cui rivolgervi e qualche consiglio su come fare.

Assicurati di avere a portata di mano: Visto per entrare in Australia Traduzione certificata dal CIMEA del Diploma di laurea e del certificato degli esami

1 Precisiamo subito che non esiste alcun accordo tra il nostro paese e l'Australia che permetta un riconoscimento automatico dei titoli di studi. È in genere l'istituzione locale che decide l'equivalenza dei titoli, subordinandola, il più delle volte, alla richiesta di lavoro specialistico: prevale la meritocrazia e spesso, vale più l'esperienza del titolo accademico. Il test il lingua inglese è molto severo ed è tenuto per il campo specialistico in cui ci si propone. Non esiste una regola uniforme, ogni associazione ha le sue, in materia di lauree e titoli equipollenti internazionali.

2 Innanzitutto, occorre un visto rilasciato dall'Ambasciata: la burocrazia australiana è un po' lenta ma molto meticolosa, un visto scaduto o non conforme alle vostre necessità potrebbe precludervi ogni possibilità di lavoro, non dimenticatevelo. Poi bisogna recarsi all'Università dove si è conseguito il dottorato e farsi rilasciare il Diploma di Laurea e il Certificato degli esami comprensivo di date, voti, eventuali crediti e specifica dettagliata. I documenti debbono poi essere tradotti dal Cimea, unico vero organo competente, riconosciuto a livello internazionale, che può fare una traduzione certificata in inglese della pergamena di laurea e del Certificato degli esami (transcript).

Continua la lettura

3 Per potere svolgere al meglio questa operazione, basta andare sul sito, scaricare il modulo, compilarlo e rinviarlo allegando in PDF i due documenti.  La traduzione viene recapitata dopo una quindicina di giorni al prezzo di € 70 + € 80/100 + € 12 per le spese di spedizione.  Approfondimento Storia: il Colonialismo inglese (clicca qui) Ricordarsi che vogliono solo ed unicamente la scansione degli originali, completi di timbri di vidimazione universitari.  Per ulteriori informazioni su necessità particolari, fate riferimento al sito ufficiale dell'Ambasciata Australiana: CIMEA, http://www.Cimea. It/, o all'Ambasciata Australiana con sito ufficiale: http://www.australia.Com/it oppure all'AEI-NOOSR (assistenza per il riconoscimento dei titoli esteri), Australian Education International/National office of Overseas Skills Recognition - GPO Box 1407 - Canberra ACT 2601 - Australia.

Non dimenticare mai: Ottima conoscenza lingua inglese Alcuni link che potrebbero esserti utili: Riconoscimento delle qualifiche in Australia. Riconoscimento titoli italiani in Australia.

Come impostare Word per la tesi di laurea Il momento più importante degli studi universitari è sicuramente la redazione ... continua » Come superare l'esame di radiodiagnostica L'esame di radiodiagnostica è uno degli scogli con cui lo ... continua » Come entrare in un'università americana Proprio tantissimi sono gli studenti che tutti gli anni desiderano entrare ... continua » Come calcolare la media degli esami universitari Tenere sotto controllo la propria media esami è di vitale importanza ... continua »

Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come riscattare la laurea

Forse molti non sanno che riscattare gli anni di studio universitario al fine di ottenere la pensione è possibile. Certo solo gli anni necessari a ... continua »

Come partecipare all'Erasmus

L'ERASMUS è un'esperienza che tutti gli studenti dovrebbero provare almeno una volta durante la loro carriera didattica. Con questo programma uno studente universitario ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore degli stessi, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.