Come Calcolare l'Area di un Quadrato

di Giuseppina Lombardo tramite: O2O difficoltà: facile

La geometria è una branca della matematica attraverso la quale si studiano lo spazio e le relative figure. Nell'ambito di questa materia, il quadrato è un poligono dai 4 lati e dai 4 angoli tutti retti, ovvero "congruenti". Anche gli angoli sono uguali e misurano 90° cadauno. Si tratta dunque di un quadrilatero regolare, classificato anche come un caso particolare della figura del rombo e di quella del rettangolo. È altresì un parallelogramma particolare, in quanto possiede i lati paralleli a due a due. Il quadrato è una delle prime figure che si studia in geometria. Qui di seguito impareremo come calcolare l'area di un quadrato, conoscendo il valore del lato. L'utilità delle indicazioni della presente guida si rivelerà preziosa anche nel nostro quotidiano. Per esempio, ogniqualvolta dovremo calcolare la superficie di un'area per effettuare dei piccoli o grandi lavori di edilizia. .

Assicurati di avere a portata di mano: Misura del lato del quadrato.

1 Per iniziare, considerate un quadrato qualsiasi. Proseguite, al fine di trovare la sua area, misurando o calcolando un lato. Basterà soltanto un dato, poiché tutti e quattro i lati sono uguali. In alcuni problemi la misura del lato viene già fornita nel testo. In altri, invece, bisogna calcolarlo o ricavarlo da altri dati indicati nello stesso testo. Immaginate ora che il lato del vostro quadrato misuri sette centimetri.

2 L'area del quadrato si calcola semplicemente moltiplicando il valore del lato per se stesso. In questo esempio, quindi, moltiplicate sette centimetri per sette centimetri ottenendo un'area di quarantanove centimetri quadri. La formula è la seguente: Area = Lato x Lato. Quindi: Area = 7 centimetri x 7 centimetri = 49 centimetri quadri. Analogamente, se la lunghezza del lato fosse stata di nove centimetri, avreste ottenuto un'area di ottantuno centimetri quadri. In questo tipo di calcoli, è fondamentale la conoscenza delle tabelline. Sarà bene, già da piccoli, esercitarsi con carta e penna, evitando l'uso della calcolatrice. Dovrete anche cercare di memorizzare le formule, in modo da poterle usare in futuro adeguatamente.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 Possono essere utili alcune formule immediate.  Il calcolo dell'area A di un quadrato di lato b è quindi: A = b x b.  Approfondimento Come Calcolare l'Area di un Rombo (clicca qui) Tramite l'utilizzo delle potenze, la formula per calcolare l'area A di un quadrato di lato b è la seguente: A = b (elevato 2).  Nel nostro esempio, poiché b è uguale ad 7, otterremo: A = 7 centimetri (elevato 2) = 49 centimetri quadri, come ottenuto precedentemente.  Non dimenticate di moltiplicare anche l'unità di misura.  Avete moltiplicato il lato per due e dovete moltiplicare allo stesso modo anche l'unità di misura.  È per questo motivo che l'area si misura in centimetri quadri: perché è stata elevata al quadrato anche quest'ultima.  Come possiamo vedere, in pochissimi passi, potremo essere in grado di imparare come calcolare l'area del quadrato, una figura geometrica spesso presente in molti problemi scolastici.  E non soltanto! http://www.comecalcolare.com/2013/01/07/come-calcolare-area-quadrato

Non dimenticare mai: Non sottovalutare l'utilità di questo tipo di calcolo.

Come calcolare l'area di un quadrato inscritto in un cerchio Calcolare l'area di figure come quadrati e cerchi sono problemi ... continua » Come calcolare l'area di un quadrato conoscendo la sua diagonale La geometria studia lo spazio e le sue figure. Teoremi e ... continua » Come calcolare l'area della superficie del CUBO La geometria è un ramo della matematica in cui vengono applicate ... continua » Come calcolare i metri quadrati Calcolare i metri quadrati è un calcolo tutto sommato semplice e ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.