Come calcolare la velocità media di un oggetto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Questa guida riporta i principi di base della fisica attraverso i quali è possibile calcolare, semplicemente attraverso una formula specifica, sia la velocità media di un oggetto, che il tempo mancante ad arrivare in un determinato luogo, oppure lo spazio che manca per arrivare in quel determinato punto d'arrivo. Un procedimento di calcolo possibile solo ed esclusivamente grazie ad una formula apposita che andremo a conoscere e a sviscerare nei seguenti tre passi. Ecco quindi come calcolare la velocità media di un oggetto. Leggete la guida per saperne di più.

25

Occorrente

  • cronometro
35

Mi sento di condividere con voi la grande utilità di questa semplice formula matematica perché, molte volte, specialmente per chi non fa ancora uso di navigatori satellitari gps oppure altri strumenti del genere può risultare molto utile per conoscere la distanza, qual è la velocità media che abbiamo mantenuto nel viaggio o anche il tempo rimanente per raggiungere la nostra destinazione finale. Ma andiamo a vedere di cosa si tratta e come procedere effettivamente per il suo calcolo.

45

La formula matematica per il calcolo della velocità di un oggetto (nel nostro caso, l'autovettura) è molto semplice da ricordare e, una volta imparata a memoria, sarà impossibile dimenticarsela. La formula è la seguente:
S= TV dove con la lettera S si indica lo spazio, con T il tempo e con V la velocità. Quindi lo spazio è dato dal tempo moltiplicato per la velocità.
Se volessimo invece controllare a quale velocità abbiamo viaggiato, per esempio, in una gita con la bicicletta, non avremmo altro da fare che seguire la seguente formula: V= S/T, ovvero: la velocità è uguale allo spazio diviso al tempo impiegato per percorrere il tragitto.
Mi raccomando, non dimenticatevi di utilizzare le giuste misurazioni, per esempio, secondi, metri, ecc e poi trasformarli in ore e in chilometri.

Continua la lettura
55

Questa formula matematica, che si impara anche nelle scuole medie per poi essere approfondita durante il corso della scuola superiore, è davvero estremamente utile perché può permettere di fare due conti veloci e sapere all'incirca quanti chilometri mancano ad arrivare o quanto si deve calcolare ancora in termini di tempo restante per terminare quel tragitto.
In genere io la utilizzo spesso quando faccio delle gite in bicicletta proprio per calcolare questi dati dato il mio interesse nel conoscere sempre la velocità media di marcia. Siamo arrivati a questo terzo ed ultimo passo della guida.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come fare esercizi sul moto rettilineo uniforme

Per molte persone, la fisica generale è una materia abbastanza ostica. Sicuramente è importante e richiede esercizio, molto sforzo ma anche un abbinamento tra la teoria (che è più che essenziale) e la pratica (ovvero svolgere esercizi utili e diversi)....
Superiori

Scienze: le comete e le meteore

Nel sistema solare, come è noto, sono presenti 9 pianeti, tra cui la Terra, che ruotano intorno al Sole. Oltre ai pianeti, però, bisogna sapere che esistono migliaia, milioni o forse anche miliardi di altri corpi che ruotano intorno ad esso. Questi...
Università e Master

Come applicare la seconda legge di Gay - Lussac

La seconda legge di Gay-Lussac è la legge sperimentale che esprime come la pressione di un gas aumenti quando, a volume costante, la sua temperatura subisce una variazione. Rappresentando graficamente l'andamento della pressione del gas in funzione della...
Elementari e Medie

Geografia: gli affluenti del Po

La guida che vedrete nei passi che seguiranno, avrà come materia principale la geografia, in quanto andremo a dedicarci ai fiumi. Essendo più specifici, rimarremo nei confini italiani, e ci dedicheremo al fiume più grande d'Italia: il Po. Come avrete...
Superiori

Appunti di elettronica: il trasformatore

Il trasformatore viene utilizzato solo ed esclusivamente nei circuiti a corrente alternata, dal momento che in un circuito a corrente continua non avrebbe alcun effetto, visto che non sono presenti variazioni di flusso elettromagnetico. Il trasformatore...
Superiori

Come aiutare i figli a scegliere la scuola superiore

La scelta della scuola superiore in alcuni casi è scontata, in altri richiede settimane o mesi di riflessione. Non esiste un metodo unico e valido per tutti per compiere questa scelta, in quanto ogni studente ha la sua storia e il suo modo di pensare....
Università e Master

Appunti di geometria: curva cicloide di Galileo Galilei

Prendete carta e penna e scrivete questi appunti di geometria, oggi si parlerà di un argomento che pur non essendo difficile da capire, richiede abbastanza tempo per spiegarlo e illustrarlo. L'argomento in questione è la curva cicloide, una curva piana...
Lingue

Come usare le preposizioni in Spagnolo

Imparare una nuova lingua non è mai un'impresa molto facile, perché dovremo necessariamente studiare ed imparare tutte le varie regole grammaticali per riuscire a parlarla correttamente. Per fare ciò potremo seguire degli appositi corsi a pagamento,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.