Come Calcolare La Capacità Di Un Condensatore

di Carlo Ronco difficoltà: media

Come Calcolare La Capacità Di Un CondensatoreLeggi Tra gli argomenti di elettromagnetismo non sempre ben compresi dagli studenti, vi è quello dei condensatori. In particolare in questa guida vedremo cos'è un condensatore a facce piane parallele e capiremo come calcolare la capacità di questi elementi presenti in qualsiasi oggetto elettronico che possediamo in casa.

1 Il condensatore deve il suo nome alla capacità che ha di immagazzinare cariche elettriche ed energia.
In generale, un condensatore è costituito da due conduttori, chiamati "armature", posti ad una certa distanza. Quando le armature vengono collegate ai poli di una batteria e si caricano, una acquista una carica Q, l'altra una carica uguale e opposta Q-.

2 Maggiore è la carica Q, maggiore è la capacità, C, di un condensatore.
Supponiamo di avere una batteria che produce una differenza di potenziale di V volt fra i suoi poli. Quando viene collegata a un condensatore, su ciascuna armatura si accumula una carica di intensità Q.
La carica Q è quindi proporzionale alla differenza di potenziale V applicata.

Continua la lettura

3 Come Calcolare La Capacità Di Un CondensatoreLeggi Definiamo quindi capacità di un condensatore la costante: C= Q/V (la capacità, per definizione, è sempre positiva).
Nel sistema internazionale di unità di misura, la capacità è definita come Coulomb/Volt; questa combinazione di unità di misura prende il nome di Farad.  Solitamente i valori della capacità, siccome molto piccoli, sono dell'ordine dei picofarad (1*10^-12 F).. 

Come calcolare il rendimento di una macchina a vapore Fisica: la legge di Coloumb Come funziona un circuito in corrente alternata Come osservare al microscopio ottico un preparato istologico

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili