Come calcolare l'area di un tetraedo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Un tetraedro rappresenta una particolare figura geometrica solida, che è costituita da quattro facce triangolari. Essa è caratterizzata dalla presenza di quattro vertici e sei spigoli. Calcolare l'area totale di un tetraedo, consiste nel sommare le singole aree delle quattro facce della figura. Un tetraedro può essere regolare oppure non regolare. Il tetraedro regolare, che è quello più comune, è formato da quattro triangoli equilateri. Il calcolo della sua area non è un procedimento difficile ed è possibile effettuarlo in pochi passaggi. Attraverso i passi seguenti di questa guida cercheremo di capire come possiamo imparare a calcolare l'area totale di un tetraedro regolare e quella di un tetraedro non regolare.

24

La prima cosa da fare consiste nel prendere in esame, in modo particolare, la figura geometrica solida del tetraedro regolare, ossia un tetraedro composto da quattro triangoli equilateri. Calcolare l'area di un tetraedro è un'operazione che dipende essenzialmente dai dati che si hanno a disposizione. Se si conosce la lunghezza dello spigolo, ovvero la lunghezza di un lato, per pote calcolare l'area della figura sarà sufficiente applicare la seguente semplice formula:
S= l² x √3
Questa formula ci dice che l'area della superficie sarà data dal quadrato della lunghezza del lato moltiplicato per la radice quadrata di 3.

34

Facciamo ora un esempio pratico di calcolo che consenta di facilitare l'operazione e quindi di calcolare l'area del tetraedro in modo molto semplice e veloce. Poniamo il caso di dover calcolare l'area di un tetraedro di spigolo = 6 cm. Avremo dunque:
S= 6² x √3
In questo caso riuscire a calcolare l'area utilizzando questa la formula è molto semplice. Il valore del √3 è pari a circa 1,73. Dunque, il primo calcolo che bisognerà effettuare sarà il quadrato di 6, ossia 6 moltiplicato per sé stesso. Il risultato è 36. A questo punto il calcolo da fare sarà 36 x 1,73 = 62,28 cm². L'area del tetraedro regolare dallo spigolo = 6cm sarà pari a 62,28 cm quadrati.

Continua la lettura
44

Se, invece, i triangoli che formano il tetraedro non sono equilateri, ovvero se i loro lati misurano differenti lunghezze, il tetraedro viene considerato come non regolare e, in questa circostanza, non sarà in alcun modo possibile applicare la formula precedente per poter calcolare la sua area. Pan> Non esiste, in questo caso, un formula generale che consenta di calcolare l'area di un tetraedro non regolare. Per risolvere questa tipologia di problema di geometria sarà necessario calcolare l'area totale della figura sommando le aree delle singole facce, andando ad applicare per ciascun triangolo la nota formula:
A= b x h / 2
Questa formula indica il calcolo dell'area del singolo triangolo piano attraverso il calcolo di base x altezza diviso 2.
Dopo aver effettuato il calcolo dell'area per ognuno dei quattro triangoli piani irregolari che formano il tetraedro, basterà sommare i quattro risultati tra loro per riuscire così a ottenere il valore dell'area dell'intero tetraedro irregolare.
Qualora aveste ulteriori dubbi o difficoltà in merito, sarà sicuramente opportuno consultare un testo di geometria e, ancora meglio, un libro di esercizi già svolti: in questo modo riuscirete, senza problemi, a capire il procedimento che dovete effettuare per ottenere l'area del tetraedo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come calcolare l'area totale ed il volume di un tetraedro regolare

Il tetraedro regolare è una figura geometrica solida formata da 4 facce, rappresentate da dei triangoli equilateri con un angolo diedro di 70° 32', avente 6 spigoli e 4 vertici. È anche il solido col minor numero di vertici. Nei passaggi successivi...
Elementari e Medie

Come costruire un icosaedro

L’icosaedro è un solido regolare, formato da venti triangoli equilateri. Euclide ne attribuisce la scoperta al matematico greco Teetéto, anche se oggi viene ritenuto uno dei solidi platonici. Il nome, di origine greca, deriva da “eikosi”, che...
Superiori

Come calcolare la misura dello spigolo di un icosaedro noto il volume

Un poliedro è un oggetto solido la cui superficie è costituita da un numero di facce piane, che sono delimitate da linee rette. Ogni faccia è infatti un poligono, una forma chiusa composta da punti uniti da linee rette. I poligoni possono anche avere...
Università e Master

Ricavare la forma di una molecola dalla sua formula di struttura

Se siamo degli studenti, ci sarà sicuramente capitato di trovarci a studiare qualche materia molto complicata e di non riuscire a comprendere perfettamente tutti gli argomenti trattati. In questi casi ci viene in aiuto internet, infatti ci basterà effettuare...
Superiori

Come Calcolare Il Volume Di Un Esaedro Regolare

L'esaedro regolare è una particolare tipologia di poliedro, caratterizzato dall'avere un totale di sei facce quadrate, dodici spigoli e otto vertici. Esistono, oltre all'esaedro regolare, altri quattro poliedri regolari, ossia il tetraedro, l'ottaedro,...
Superiori

Come costruire un prisma a base pentagonale

In geometria solida, parliamo di prisma quando una figura, detta poliedro, ha come base due poligoni congruenti, ossia con un numero variabile di lati, posti su due piani tra loro paralleli e collegati da una serie di facce laterali, definiti anche parallelogrammi,...
Superiori

Come calcolare la misura dello spigolo di un ottaedro noto il volume

L'ottaedro è un poliedro particolare che è formato da due piramidi unite tra di loro alla base. Le facce, quindi, sono caratterizzate dall'essere dei veri e propri triangoli equilateri. Uno tra i problemi più ricorrenti di fronte a cui ci si trova...
Superiori

Triangoli degeneri e triangoli ideali

Il triangolo è una figura geometrica piana (bidimensionale). È un poligono formato da tre angoli e da tre lati. La somma dei suoi angoli interni è sempre 180 gradi, in qualsiasi modo si possa variare i suoi spigoli e la sua altezza. Queste prerogative...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.