Come Calcolare Il Prodotto Tra Due Numeri Compresi Tra 10 E 20

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Nell'epoca delle calcolatrici è difficile concepire l'idea di dover effettuare a mente qualche calcolo. Eppure bisogna dire che tenere allenata la nostra mente non ci può fare che bene. Eseguire dei calcoli a mente oltre che ad inorgoglirci ci evita di dover portare sempre con noi la calcolatrice. In questa guida, come avrete sicuramente già capito dal titolo, vi spiegherò, passo dopo passo, come calcolare il prodotto tra due numeri compresi tra 10 e 20.

27

Occorrente

  • allenamento
37

Supponete per esempio di voler moltiplicare il numero 11 con il numero 17. Per prima cosa bisogna sommare l'unità del primo numero con il secondo numero, (l'ordine in cui sono posizionati i due numeri è irrilevante). Dunque tornando all'esempio dovete sommare il numero 1 con il numero 17 ottenendo naturalmente il numero 18.

47

La seconda operazione da fare è aggiungere uno zero finale al numero ottenuto con la somma, nell'esempio precedente avete ottenuto il numero 18, ora diverrà dunque 180. In seguito dovrete fare il prodotto dell'unità del primo numero per l'unità del secondo numero. Nell'esempio precedente otterrete il seguente numero 7, infatti 7*1=7.

Continua la lettura
57

A questo punto dovrete sommare il risultato ottenuto eseguendo il prodotto delle due unità, con il risultato ottenuto facendo la somma dell'unità del primo con il secondo e poi, aggiungendo lo zero. Nel vostro esempio avete: 180 7=187. Tuttavia, il numero 187 è proprio il numero che si otterrà. Applicando il seguente metodo sarà sicuramente più veloce e facile trovare il risultato, piuttosto che moltiplicare direttamente i due numeri.

67

Perché il tutto risulti più chiaro continuate con gli esempi: dovete moltiplicare il numero 19 per il numero 12. Per prima cosa sommate il 9 al 12 ottenendo 21 e poi, aggiungete uno zero finale al risultato dunque 210. Poi moltiplicate il numero 9 per il numero 2 e otterrete 18. Sommando 18 a 210 avrete 228 che è proprio il prodotto di 19 per 12. Adesso calcolare il prodotto tra due numeri compresi tra 10 e 20 dovrebbe riuscirvi più facile. Se così non fosse allora non vi resta che rileggere tutti i vari passi che compongono questa guida, almeno finché non avrete capito al meglio la procedura e, vedrete che poi alla fine riuscirete a calcolare tutti i prodotti compresi tra i 10 e 20, senza troppi problemi, quasi quanto un vero e proprio matematico. La guida termina qui. Se avete ancora dei dubbi lasciatevi guidare da qualcuno che è ferrato in matematica e, che renderà più chiaro il concetto.

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Come scrivere le ore in inglese

Di questi tempi non è da sottovalutare la possibilità di trasferirsi all'estero ed iniziare una nuova vita in un nuovo Paese. La meta preferita dagli italiani è ovviamente l'Inghilterra. Ma per potersi trasferire in un posto che non conosciamo e che...
Superiori

Come ridurre gli angoli al primo quadrante

Tutti coloro che conoscono bene la matematica, sanno che la trigonometria è un ramo della matematica che si occupa delle relazioni tra gli angoli e i lati di un triangolo. Tuttavia per poter studiare la trigonometria occorre conoscere gli elementi di...
Superiori

Come determinare i punti di accumulazione di un insieme

Nell'ambito dell'analisi matematica sono di fondamentale importanza gli insiemi numerici, data la loro necessaria conoscenza ai fini dell'apprendimento delle capacità utili per lo studio delle funzioni. Imparare come determinare i punti di accumulazione...
Elementari e Medie

Come sommare le frazioni

Se state lavorando con i numeri fratti avrete senza dubbio riscontrato problemi con la somma di frazioni. Sommare le frazioni non è difficile, anzi, risulta molto semplice se capirete il meccanismo. Riuscire a fare velocemente delle somme fra frazioni...
Università e Master

Teorema della media integrale

La matematica è indubbiamente la materia più ostica ed indigesta da tutti coloro che sono chiamati a studiarla: a partire dagli scolari delle elementari fino ad arrivare agli studenti delle superiori e delle università. Questa difficoltà è dovuta...
Elementari e Medie

Come spiegare le equivalenze

Per la maggior parte dei bambini e dei ragazzi la matematica è una delle materie scolastiche più difficili e spesso risulta, di conseguenza, odiata. Il motivo non è tanto la complessità degli argomenti, ma l'astrattezza della materia stessa, che spesso...
Superiori

Come sommare i numeri binari

La numerazione binaria è un sistema numerico posizionale in base 2: questo significa che esso permette di rappresentare dei numeri qualsiasi basandosi esclusivamente su due valori distinti opportunamente distribuiti in una data sequenza. Tali valori...
Superiori

Grammatica latina: i pronomi e gli aggettivi possessivi

La grammatica latina prevede, così come quella italiana, una nutrita quantità di pronomi ed aggettivi, ognuno preposto ad una certa funzione. Gli aggettivi servono a qualificare un certo sostantivo, mentre i pronomi si utilizzano per sostituire un nome...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.