Come calcolare il diametro di un cilindro

di Gianni Cataldo tramite: O2O difficoltà: media

La matematica è una materia piuttosto vasta ed interessante che ricopre anche l'ambito della geometria, cioè delle figure geometriche e delle sue regole. In questo caso ci troviamo di fronte ad un corpo che possiede un suo volume, perché è rappresentabile nello spazio. Ecco una semplicissima guida su come calcolare il diametro di un cilindro, attraverso pochi e semplici passaggi vi spiegheremo come fare. Mettiamoci in moto.

1 La formula inversa La formula inversa per trovare il raggio è: Al / (2π*h). Dove π sta per pi greco, questo valore è una costante matematica che ha il valore 3,14 ed è ovviamente una costante astratta, detta anche costante di Archimede. Al sta invece per area laterale di cui la formula è 2π*r*h, naturalmente dovendo calcolare il raggio si presuppone che il problema ci dia questa misura, da cui poi, poter ricavare il dato che ci serve. H invece sta per altezza del cilindro, che come abbiamo già accennato coincide con la distanza fra le due basi. La geometria è una materia piuttosto interessante che deve essere studiata bene ed in maniera approfondita per carpirne ogni aspetto. Esistono moltissime figure che possono essere studiate, più o meno facilmente, e grazie ai suggerimenti di questa guida potrete farlo con una delle figure più interessanti. Vi auguro quindi buon lavoro e buono studio.
Alla prossima.

2 Il diametro della figura Il diametro della figura di cui ci stiamo occupando, non è altro che il valore del raggio delle due circonferenze, raddoppiato per due. Come si sà il raggio è la distanza che intercorre tra il centro del cerchio e la linea della circonferenza, per cui il diametro sarà il suo doppio. Se il raggio sarà 4, i diametro sarà 8. Le cose si complicano però, quando noi non sappiamo il valore del raggio, ma possediamo altri valori. In questo caso si potranno utilizzare le formule inverse che ci permetteranno di trovare tutte le misure che vogliamo, basterà qualche calcolo e un po' d'intuito.

Continua la lettura

3 La misura del raggio Conoscendo, quindi questi due dati: area laterale e altezza, potremmo facilmente ricavare la misura del raggio, una volta ottenuto questo valore basterà raddoppiarlo e avremo così il diametro della circonferenza di un cilindro, che sarà uguale per entrambe le basi.  Naturalmente il problema ci potrebbe fornire elementi diversi, e in base a questi si possono usare formule inverse alternative.  Approfondimento Come Calcolare il raggio di un cilindro conoscendone la superficie laterale e l'altezza (clicca qui) Ad esempio se abbiamo come dato il volume del cilindro, si potrà utilizzare un ulteriore formula, che si avvale dell'uso della radice quadrata, sotto cui mettere √[V/ (π*h)].  Da questo calcolo otterremo ancora una volta il raggio da raddoppiare per avere il diametro.

Come Calcolare il raggio di un cilindro conoscendone la superficie laterale e l'altezza Il cilindro a sezione circolare è una figura geometrica solida che ... continua » Come calcolare la circonferenza di un cerchio Prima di indicare la formula corretta per calcolare la circonferenza di ... continua » Come calcolare il raggio di un cilindro equilatero Fra le figure solide, importante è l'esistenza di un gruppo ... continua » Come calcolare il raggio di un cilindro equilatero Fra le figure solide, importante è l'esistenza di un gruppo ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I solidi di rotazione

Nella geometria euclidea o classica, che è quella che si studia comunemente a scuola, i solidi di rotazione rivestono un ruolo estremamente importante. I solidi ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.