Come Applicare Il Poligono Funicolare

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Un sistema di forze si può sempre ricondurre ad una risultante R, data dalla sommatoria di tutte le forze del sistema in esame, applicata nel baricentro del sistema stesso. Per trovare il baricentro del sistema di forze e la relativa risultante, occorre risolvere il poligono funicolare. Se stiamo studiando questo particolarissimo argomento ma non siamo riusciti a comprenderlo in maniera corretta, potremo provare a ricercare su internet delle guide che ci mostrino in termini molto semplici, tutto ciò che riguarda il poligono funicolare, in questo modo riusciremo a studiare questa materia molto più facilmente. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire ad applicare correttamente il poligono funicolare, per riuscire a trovare la risultante di un sistema di forze.

25

Occorrente

  • Due squadrette
  • Foglio
  • Matita
35

Individuazione del baricentro del sistema di forze

Supponiamo di avere un sistema costituito da n forze F1, F2, Fn nel piano x, y.
Per individuare il baricentro del sistema di forze in esame, si consideri un arbitrario punto del piano P*, denominato polo, a partire dal quale si proiettino i raggi congiungenti P* con i vertici del poligono delle forze; considerati i vettori distesi lungo i raggi così individuati, è possibile operare una scomposizione di ciascuna forza componente il sistema. Con due squadrette da disegno, riportiamo le rette d'azione delle forze F1, F2, Fn senza cambiare la direzione.

45

Realizzazione dei raggi funicolari

Uniamo il polo P con il punto di inizio e il punto di fine di ciascun vettore, ovvero nella successione 0-P, 1-P, 2-P, n-P. Tutte le rette così tracciate, vengono chiamate raggi funicolari del poligono di vettori, occorre adesso numerarle (in genere con i numeri romani) per facilitare l'operazione di traslazione dei raggi funicolari sul sistema originario di forze.

Continua la lettura
55

Individuazione del punto di applicazione della risultante

Come accennato nel passo precedente, occorre traslare parallelamente a sé stessi i raggi funicolari e per riuscirci dovremo riportare il primo raggio funicolare 'I' in un punto qualsiasi, purché intersecante la retta d'azione della forza F1 e chiameremo questo punto A. Riportiamo il secondo raggio funicolare 'II' passante per il punto A e chiamiamo B l'intersezione del raggio 'II' con la retta d'azione della forza F2. Riportiamo il terzo raggio funicolare 'III' passante per il punto B: chiamiamo C l'intersezione del raggio "III" con la retta d'azione della forza Fn. Infine, riportiamo l'ultimo raggio funicolare 'IV' passante per C ed intersechiamo il raggio funicolare 'I' fino ad individuare il punto D. A questo punto non ci resta che provare subito ad utilizzare il poligono funicolare per riuscire ad individuare facilmente il punto di applicazione della risultate di un sistema di forze e per riuscirci dovremo semplicemente seguire tutte le indicazioni riportate in precedenza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come rappresentare graficamente una figura forata

In questo articolo vogliamo proporre una pratica guida attraverso il cui aiuto poter essere in grado di imparare come poter rappresentare graficamente una figura forata nella maniera più semplice e veloce possibile. Iniziamo subito con il dire che in...
Elementari e Medie

Come calcolare l'area di un quadrato inscritto in un cerchio

Calcolare l'area di figure come quadrati e cerchi sono problemi molto comuni quando si inizia a studiare la geometria. Un passo intermedio in questo processo di apprendimento è combinare le due forme. Ad esempio, se si disegna un quadrato e successivamente...
Superiori

Come calcolare l'area di un poligono circoscritto

Un poligono circoscritto è un poligono i cui lati sono tutti tangenti un cerchio(ovvero toccano il cerchio in almeno un punto, per ogni lato), disegnato all'interno del poligono stesso. Nel seguente articolo esamineremo le formule più semplici e dirette...
Superiori

Come calcolare l'altezza di una piramide retta

Quando bisogna risolvere un problema di geometria, specialmente se si tratta di quella solida è fondamentale comprendere bene la traccia del problema prima di cimentarsi nella risoluzione dello stesso. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni...
Superiori

Come disegnare un poligono dato il numero dei lati

La costruzione grafica di un poligono, è un operazione semplice se si conoscono le procedure di base del disegno tecnico. È una delle prime cose che s'imparano alla scuola primaria di secondo grado. Come ben sapete, si definiscono poligoni tutte quelle...
Superiori

Come calcolare le coordinate di un circocentro

In geometria un circocentro è un cerchio che passa per tutti i vertici di un poligono; il centro di questo cerchio è chiamato circumcenter e il suo raggio è chiamato circumradius. Un poligono che ha una circonferenza circoscritta è chiamato poligono...
Superiori

Come calcolare l'apotema di un triangolo isoscele

In questa guida, pratica e veloce, che stiamo per proporre, vogliamo ed abbiamo deciso di insegnare a tutti come poter calcolare l'apotema di un triangolo isoscele, senza incorrere in errori o sbagli, che potrebbero compromettere la buona riuscita di...
Superiori

Come calcolare l'area di un decagono

Il decagono è una figura geometrica piana delimitata da una linea spezzata chiusa. E’ composto da dieci lati uguali, dieci vertici e dieci angoli uguali, pari a 144°. Di fatto è un poligono di tipo semplice perché i lati non si intersecano, ed...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.