Come aiutare i bambini nel disegno

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'attività grafica di una persona si manifesta principalmente attraverso il disegno, espressione autentica e originale sia dei grandi che dei bambini. Non sempre i nostri piccoli sono portati o interessati a quest'arte, magari perché poco indirizzati dalla scuola.
Se vogliamo però aiutare i bambini nel disegno quando faticano a prendere la matita in mano, è importante seguire determinai approcci e regole.
Vediamo dunque, con questa guida, come aiutare i bambini nel disegno.

27

Occorrente

  • Fogli vari
  • Gomma da cancellare
  • Matite e pennarelli colorati
  • Grembiule per non sporcarsi
37

Gratificazioni per il bambino

Per aiutare i bambini nel disegno è fondamentale non giudicare i disegni dei nostri piccoli artisti. Attraverso il disegno ci esprimono il loro stato d'animo e la loro personalità, quindi disprezzare il capolavoro prodotto equivale a disprezzare il loro essere e potrebbe indisporli, o intimidirli nel disegnare. Incoraggiamo dunque i bambini con i complimenti alle loro produzioni e richiediamo che ce ne facciano altre dello stesso tipo, come solo loro sanno fare.

47

Proposte di lavoro interessanti

I disegni da proporre ai nostri piccoli, devono essere di difficoltà leggermente inferiore alle loro potenzialità. Ciononostante il soggetto non deve neppure essere troppo banale ai loro occhi, altrimenti finiremo per offenderli, avendoli considerati piccoli e poco bravi. Quindi, a seconda dell'età del bambino, cerchiamo di presentare cose da disegnare interessanti ma che siano alla loro portata. Possiamo ad esempio proporre oggetti reali, così da permettere ai bambini di toccarli e studiarli da ogni lato.

Continua la lettura
57

Esercitazione costante al disegno

Nel Medioevo, per essere considerati grandi artisti, si doveva essere dei grandi disegnatori, era opinione comune che più questi si esercitavano più la loro mano diventava agile e sicura. Questo concetto vale anche per i bambini e dunque maggiore sarà l'impegno e la costanza nell'esercitarsi, più facile sara' per ognuno di loro rappresentare le cose con la matita o con i colori.

67

Discussione sul disegno

Dialogare con i bambini mentre disegnano può aiutarci a comprendere quello che vogliono rappresentare. Attraverso questo sistema, possiamo aiutarli facendoli ragionare su quello che stanno rappresentando e quella che è la realtà vera e propria. Ponendo semplici domande, si possono migliorare notevolmente i progressi dei bambini. Per esempio, quando i bambini non sanno disegnare le mani, possiamo invitarli ad osservarle ed a farci dire che forme geometriche semplici intuiscono. Alla prima forma tracciata, poi, potete dire che manca qualcosa per essere perfetta, inducendo il bambino ad osservare più attentamente i particolari.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La guida è solo a scopo informativo.
  • Per una miglior riuscita seguite attentamente ogni passo della guida.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Appunti sul Modernismo inglese

Il Modernismo è una corrente letteraria che nacque in Inghilterra prima della seconda guerra mondiale, e si sostituì al classico Romanticismo che lo aveva preceduto fino all'inizio del novecento. Il pensiero su cui era fondato trovò molti apprezzamenti...
Elementari e Medie

Come fare un riassunto di geografia

La geografia è spesso una materia sottovalutata, dato che è vista solamente come la conoscenza e la rappresentazione dello "spazio" presente sulla terra, partendo dalle città e arrivando fino a nazioni e continenti. In realtà, questa materia non è...
Superiori

Storia del Far West

Nell'immaginario di intere generazioni il Far West era un luogo selvaggio, patria di banditi e feroci indiani, terra di avventurosi pionieri. Il cinema, i fumetti, i romanzi ci hanno trasmesso immagini di un'epopea western mitica e affascinante, ma la...
Superiori

Come Calcolare La Latitudine Con La Stella Polare

In questa guida vedremo come calcolare la latitudine con la Stella Polare. Tra l'altro questo metodo è il più utilizzato, infatti nell'emisfero boreale si fa spesso riferimento alla Stella Polare, tenendo conto che essa si trova quasi allo Zenit del...
Superiori

Come tradurre il futuro dorico in greco

Il dialetto dorico appartiene al gruppo dei dialetti greci occidentali del greco antico e per quanto riguarda il mondo della letteratura, ha avuto un ruolo estremamente importante.   Questo tipo di dialetto si differenzia dagli altri, grazie all'introduzione...
Superiori

Le origini della civiltà greca

Nel terzo millennio a. C. Si sviluppa la civiltà greca, e le sue origini furono nella città di Creta situata in un'ottima posizione per l'attività commerciale, perché al centro del Mediterraneo. Creta trovandosi in un punto strategico, per impedire...
Superiori

Le cinque proprietà delle proporzioni

Nel linguaggio matematico, con il termine "proporzione" si indica un' uguaglianza tra due rapporti noti, a loro volta, con il nome di "quozienti". Nella vita di tutti i giorni capita spesso di sentire la parola "proporzione", riferita ai campi più disparati...
Superiori

Come capire la differenza tra calore e temperatura

Chiunque abbia intrapreso un indirizzo scientifico, potrà trovarsi nel proprio corso di studio a dover chiarire la differenza tra calore e temperatura. I due termini, il più delle volte considerati erroneamente sinonimi, si riferiscono a due nozioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.