Come affrontare un'interrogazione scolastica

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire in che modo è possibile prepararsi ad un'interrogazione scolastica. Questo tutorial infatti indicherà a tutti gli scolari il metodo giusto ed idoneo per affrontare al meglio un'interrogazione. Sappiamo che l'incubo per ogni alunno che si rispetti e che si tramanda da generazioni in generazioni è di certo quello di trovarsi impreparato quando un'insegnante chiama per un'interrogazione. In questo caso la cosa più importante è mantenere la calma ed essere sicuri di se stessi.
Vediamo dunque, con questa guida, come affrontare un'interrogazione scolastica.

26

Occorrente

  • Impegno e tanta voglia di fare
36

Per affrontare un'interrogazione scolastica la prima cosa da fare è quella di stare attenti in classe e prendere degli appunti circa la lezione che si sta seguendo. Risulta poi fondamentale chiedere maggiori spiegazioni all'insegnante su tutte le tematiche che non sembrano molto chiare così da avere tutto in mente. A casa, invece, risulta molto utile impegnarsi almeno un paio d'ore al giorno, con l'aiuto di alcuni testi, con i riassunti scritti o di dispense consegnate da un compagno di classe. Solo a questo punto sarà possibile ripetere l'argomento trattato in classe che sarà poi oggetto dell'interrogazione.

46

Quando si deve affrontare un'interrogazione scolastica è buona norma non perdere mai di vista il programma che dovrà essere sempre ben aggiornato. Allo stesso tempo è importante tenere a mente che l'insegnante non chiederà solo l'ultimo argomento studiato, ma tenderà ad andare a ritroso con le lezioni, per controllare se si tratta di uno studio occasionale oppure di uno studio approfondito e costante. Alcuni docenti fanno anche domande a sorpresa direttamente al posto; non bisogna mai farsi trovare impreparati. Il metodo più sicuro è quello di studiare di volta in volta gli argomenti appresi in classe così da non avere mai argomenti e lezioni arretrate.

Continua la lettura
56

È fondamentale evitare degli "impreparato" perché questi faranno media per ciò che riguarda la valutazione di fine anno scolastico. Durante un'interrogazione, anche se lo studio è stato molto superficiale aiuta molto parlare senza mai interrompersi. Così facendo il docente crederà che la tematica trattata sia stata studiata. È importante creare dei collegamenti tra le cose trattate, anche in altre materie. Infine ricordiamo che l'insegnante è sempre propenso a premiare l'impegno e lo studio, che risultano i migliori alleati in vista di un'interrogazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come sfuggire ad una interrogazione

Come tutti gli anni da metà settembre inizia l'anno scolastico e in tutta Italia prende nuovamente vita l'incubo delle interrogazioni. Nel corso del proprio percorso è capitato a tutti, almeno una vlta, di arrivare al momento dell' interrogazione poco...
Superiori

10 modi per rimandare un'interrogazione

Avete un'interrogazione, non siete preparati e siete costretti ad andare a scuola? Sicuramente in quei momenti pensate a delle scuse, quindi dei modi, per cercare di evitare e rimandare un'interrogazione, nella speranza che questo possa funzionare e che...
Superiori

Idee per rimandare un'interrogazione

Quante volte durante l'anno scolastico vi è successo di non studiare abbastanza ed essere impreparati in vista di un'interrogazione? Sicuramente questa non è una delle situazioni migliori che possano capitare, ma difficilmente si riesce ad essere...
Superiori

Come sostenere una buona interrogazione o compito in classe

Le prove di verifica sono il tormento di tutti gli studenti, perché sul loro esito complessivo viene calcolata la media dei voti che determinerà l'ultima valutazione. Sostenere una buona interrogazione o un compito in classe è fondamentale per conseguire...
Elementari e Medie

10 regole per un buon rendimento scolastico

È risaputo. Chi ha buoni voti a scuola è favorito sia all'università che nel mondo del lavoro. Non di rado infatti gli annunci di lavoro prediligono persone con una media di voti abbastanza buoni.C'è chi è portato ad ottenere a scuola ottimi risultati,...
Superiori

5 tipi di studenti durante un'interrogazione

La maggior parte di noi ricorda i tempi della scuola con gioia ed anche con un po' di malinconia. Tra i banchi di scuola si stringono amicizie davvero importanti ed uniche. Alcune di queste proseguono anche dopo il termine degli studi, altre invece si...
Superiori

Come sostenere una buona interrogazione

A molti studenti può essere capitato di bloccarsi a causa dell'ansia generata poco prima di un'interrogazione. Lo studiare intensivamente e l'essersi preparati nel migliore dei modi, spesso e volentieri non può venire in soccorso di chi si appresta...
Superiori

Come comportarsi a scuola

La scuola è il luogo dove molti giovani passano buona parte della loro giornata. Un luogo di formazione, dove oltre ad imparare le nozioni delle varie discipline fanno tante nuove esperienze e creano legami con i con i loro compagni e insegnanti. Tutto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.