Come acquistare il materiale scolastico

di Fabrizio Cuna tramite: O2O difficoltà: media

Prima dell'inizio della scuola è importante procurarsi tutto il materiale necessario per affrontare l'anno scolastico. Oltre ai libri di testo indicati da maestri e professori, bisogna acquistare anche tutto il materiale di cancelleria. Quaderni grandi e piccoli, penne di colore diverso, matite, gomme, righelli, squadre, compasso, fogli da disegno lisci e ruvidi, astucci, zaini e così via. Avere tutto il materiale scolastico a disposizione entro la prima settimana aiuta ad iniziare l'anno con la giusta carica. Vediamo insieme come acquistare il materiale scolastico.

Assicurati di avere a portata di mano: Budget economico Elenco dettagliato del materiale scolastico

1 La scelta del budget I gusti e le necessità dell'oggettistica scolastica variano a seconda del livello scolastico. Acquistare materiale scolastico per la scuola elementare è diverso dal farlo per un liceo, ancor più nel caso di un istituto tecnico professionale. Il materiale richiesto per le scuole superiori di primo e secondo grado, infatti, è maggiore, diversificato e più costoso. In ogni caso, risulta fondamentale stabilire un budget. Ma come fare per ipotizzare quanto possiamo spendere? Il budget permette di orientare la propria scelta sul tipo di materiale da acquistare. Se si dispongono di pochi soldi è fondamentale trovare un modo per risparmiare. Se così fosse, si potrebbe optare per l'acquisto di libri di testo usati.

2 L'effettiva necessità del materiale scolastico Un altro fattore da stabilire, prima di procedere nell'acquisto del materiale scolastico, è l'effettiva necessità del materiale di cui abbiamo bisogno. Controllate se in casa vi è avanzato materiale dell'anno scolastico precedente. Una volta individuato, valutate se potete riciclarlo o meno. È un inutile spreco di soldi acquistare del materiale che già possedete, magari mai utilizzato. Questo capita solitamente con gli articoli di cancelleria. Allora come muoversi nell'effettuare gli acquisti necessari? Fate una lista ipotetica del materiale di cui avete bisogno. Fatto ciò, controllate il materiale che già possedete ed eventualmente spuntate tali voci dalla lista. Ora avete a disposizione una lista definitiva del materiale scolastico da acquistare.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 L'acquisto di materiali di qualità Per l'acquisto del materiale scolastico recatevi in negozi fidati.  Il materiale scolastico deve possedere il marchio di certificazione europea per garantirne un uso in piena sicurezza.  Approfondimento Scuola elementare: cosa mettere nell'astuccio (clicca qui) Questo è importante soprattutto per gli oggetti che verranno utilizzati dai bambini.  Acquistare materiale di qualità garantisce sicurezza e durabilità dello stesso.  Questo non significa che non è possibile risparmiare.  Comprare materiale "di qualità" online è una delle opzioni più consigliate.  Abbiamo terminato la nostra guida su come acquistare il materiale scolastico.   . 

Non dimenticare mai: Ai fini di una maggior sicurezza e di una miglior fruizione, è consigliabile acquistare solamente materiale di qualità.

Lavoretti per la fine dell'anno scolastico Quando si conclude l'anno scolastico si preparano sempre dei lavoretti ... continua » 5 oggetti fondamentali nello zaino scolastico Al termine delle vacanze estive bisogna pensare a come organizzare il ... continua » Come convocare il consiglio di istituto Il Consiglio d'Istituto è l'organo collegiale della scuola e ... continua » Come risparmiare sul materiale scolastico In tempo di crisi, si sa, bisogna risparmiare su tutto. Ormai ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.